Alla persona che mi è + cara

19 gennaio 2008 ore 20:30 segnala

Scende la sera e il mio cuore non fa che parlarmi di te.

La luna dal cielo illumina il mio pensiero, esaltando quella briciola infuocata che ho di te nel cuore.

Nel cielo le stelle si accendono, lasciando nei miei occhi il tuo dolcissimo sapore.

Mi sento come una foglia scagliata nel vento tra le ombre della sera.

Dovrei avere paura, sentirmi perso, ma no, non è così, tu sei con me, e mi illumini.

La notte si avvicina come una ladra, cercando di ricoprire il mio cuore da un manto di riposo, ma non voglio chiudere gli occhi.

E poi non vorrei più svegliarmi, perché sento che sto già sognando il sogno che ho sempre amato.

Continua nel silenzio, il vento dei miei pensieri, a vagabondare tra i chiari e gli scuri dei miei desideri.

Da quando sei entrata qui, l'oscurità non ha mai avuto così tanta luce.

Guardina degli innamorati, guardiana del nostro amore.

Dio mio, quanta neve cadde quella notte, amore mio!

E il pensiero di te, bionda pannocchia matura,

mi dava brividi di felicità.

Sentivo il vento ululare

e pensavo che sotto al mio piumone

ci sarebbe stato un posto caldo per due..

Ascoltare quel vento, circondarti con le mie braccia

e riposare in te.

Così sia....

8684725
Scende la sera e il mio cuore non fa che parlarmi di te. La luna dal cielo illumina il mio pensiero, esaltando quella briciola infuocata che ho di te nel cuore. Nel cielo le stelle si accendono, lasciando nei miei occhi il tuo dolcissimo sapore. Mi sento come una foglia scagliata nel vento tra...
Post
19/01/2008 20:30:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.