Il mostro

15 giugno 2010 ore 18:56 segnala
Da dietro lo specchio li osservava.Osservava il loro amore fulgido, dai riflessi corallini.
Non se ne struggeva, sapeva che presto sarebbe mutato, estraniandosi da quella purezza divina, della quale sembrava essere composto.

Aveva creato lui quell'amore che tanto disprezzava. L'aveva creato per nutrisrsi di quella sofferenza che, ne era sicuro, esso avrebbe generato.
Rideva divertito di quelle marionette danzanti sopra il palcoscenico degli orrori. Scalpitava in maniera scimmiesca, lanciandosi in osceni applausi, in attesa di quello che egli preannunciava divenire il pių grande dramma della storia dell'amore.
11643889
Da dietro lo specchio li osservava.Osservava il loro amore fulgido, dai riflessi corallini.Non se ne struggeva, sapeva che presto sarebbe mutato, estraniandosi da quella purezza divina, della quale sembrava essere composto.Aveva creato lui quell'amore che tanto disprezzava. L'aveva creato per...
Post
15/06/2010 18:56:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.