un amore segreto

25 maggio 2011 ore 10:03 segnala
matrimonio
era tanto tempo che non vedevo parenti cugini ed amici;in realtà era un po'di tempo che non vedevo una persona in particolare,e l'unica che avevo voglia di rivedere era da sempremio cugino.
vacanze scolastiche
Da piccola, mia madre nelle vacanze scolastiche mi portava sempre da mia zia e giocavo sempre con lui, suo fratello e sua sorella che erano piu' grandicelli...e stavo male al pensiero del venerdi perchè arrivava sempre troppo presto.Fossetta mi faceva ridere e giocava sempre molto volentierii con me ed io ero attratta da lui,le sue risate..le sue fossette...e dentro di me sentivo già chelo amavo,ma in silenzio....( per quanto una bimba poteva conoscere l'amore)
poi arrivarono le scuole medie e l'apprendistato e non ci siamo piu visti...ne sentiti se non qualche volta a natale o al raduno dei parenti per cerimonie varie e ci si vedeva..ma non ci si rivolgeva la parola, o meglio mi tenevo in disparte e lo ammiravo e con la mia mente da adolescente gli mandavo dolci pensieri.Stava diventando un bel ragazzo oltre che allegro e spiritoso..il piu' carino che io avessi mai visto in tutta la mia vita.
primo funerale
un'anno prima che io mi sposassi , mio nonno morì..fù un immenso dolore, già perchè per me lui era il padre che non ho mai avuto.Mio cugino era in mezzo alla giovane parentela, incrociammo gli occhi, ma ero talmente piena di emozioni contrastanti per entrambe che mi girai proseguendo il cammino del feretro.Un anno dopo mi son tristemente sposata..e tutt'ora lo sono...lui invece che era tanto desideroso di trovarsi una compagna per la vita abbastanza presto non aveva ancora trovato la donna giusta..e forse anche perchè davanti a tutto metteva la batteria...e le ragazze-donne con la quale legava,dopo un po' non riuscivano piu' reggere il ritmo di un musicista .
non ho mai partecipato a nessuno dei suoi concerti e delle sue band per paura delle mie emozioni ..e poi perchè ormai avevo qualcuno che mi vietava le uscite.
la telefonata
estate luglio(...)quella notte non avevo un granchè dormito bene, ero agitata a causa di un sogno strano e bruttissimo; avevo sognato che un dente incisivo era diventato tutto d'un tratto marcio e nero per poi cascare sul pavimento, che schifo.Malgrado questo si prospettava una giornata bellissima..il fiume della Maggia aveva un luccichio stupendo, mi ricordo che una farfallina gialla continuava a girarmi intondo..., si poso' sul mio ginocchio e nonostante ci fossero bimbi che urlavano e gridavano di gioia , lei stava li' aprendo e chiudendo le sue ali come a dire ciao ed in quel momento squillò il telefonino:mia madre(non mi ha mai chiamato sul telefonino)
tua cugina, aneurisma fulminante,deceduta.Il mio primo pensiero son stati lui e gli zii..
secondo funerale
in chiesa ero seduta di fianco a mio cugino ma non ho saputo spiaccicare una parola..lo guardavo, soffriva ed io insieme a lui. volevo tenergli la mano.Il sentimento che fin da piccola provavo per lui mi spingeva verso quello che ormai era diventato un uomo..il mio cuore scoppiava di dolore ancor di piu' perchè vedevo il mio amore soffrire.Nemmeno una parola.Uno strazio...al punto tale che ho iniziato a non riuscire a stare piu ferma in quel banco stretto e gelido con al fianco mia sorella che singhiozzava a tutta forza;ad un certo momento lui mi prese per mano stingendola delicatamente...
assenza
Per un periodo lasciò la musica e smise di suonare e di frequentare le feste con i parenti.Anche io per motivi personali mi allontanai dalla famiglia e dalla donna che mi ha cresciuta,ma passato qualche hanno decisi di ripresentarmi agli eventi familiari e con gioia vidi che c'era anche lui.Io essendo in una parte della mia vita emotivamente vulnerabile cercai di evtitarlo per poter meglio reprimere o scappare ai sentimenti e le emozioni che riaffioravano ogni volta che c'era una possibilità d'incontrarlo...così fino all'ultimo evento familiare di quest'anno.
matrimonio
era tanto tempo che non vedevo parenti cugini ed amici;in realtà era un po'di tempo che non vedevo una persona in particolare,e l'unica che avevo voglia di rivedere era da sempremio cuginostavolta avrei voluto sedermi al suo tavolo ma ormai altri invitati si erano già seduti accanto a lui
Fortunatamente c'era un posto nel tavolo vicino con altre cugine,i loro mariti o compagni e amiche della sposa.Io ero sola( mio marito non va volentieri a feste di famiglia..della mia diciamo)ma era una buona tavolata dove le risate erano comunque assicurate.Mi son seduta e alla fine mi son trovata di fronte a lui..con bottiglie di ogni genere che ci lasciavano intravvedere.Ogni tanto lo guardavo e pensavo..Dio quant'è diventato bello(!)..con quello sguardo ancora triste,ma cosi dolce, caldo , con quei occhi lucidi e nascosti dietro un occhialino quasi serio.I suoi occhi erano verdi..un verde chiaro un verde...impossibile da dipingere un verde che aveva solo lui,
Ogni volta che i miei occhi si incontravano con i sui tutto si fermava; altre volte sentivo che era lui ad osservarmi sollecitando il mio sguardo ma cercavo di girare il viso altrove giusto il tempo per non arrossire e voltandomi verso la mia vicina dicendole la prima battuta comica che mi veniva in mente...
finalmente è arrivata la torta ..e con la torta si sa..la maggior parte degli invitati tornano a casa , specie cugine con figli/e e mariti stufi e stanchi di tutta la baraonda, foto con gli sposi ,scatch,karaoke...
In questi ultimi tempi son cresciuta,o diciamo evoluta nel pensiero, nelle reazioni, nn sento piu' la necessità di nascondermi da chissà che cosa e cerco di far valere i miei desideri; così stavolta lo raggiungo, mi siedo di fianco.Cominciamo a parlare di musica, concerti...fino a che incredibilmente ci ritroviamo a conversare di sesso..io che nemmeno con mia sorella riuscivo fino a poco tempo fa...ho pensato che forse era colpa dell'alcool ma poi mi son detta "chi se ne frega!".Parliamo,perdendomi nello sguardo dei sui occhi verdi.finalmente!siamo a trenta centimetri...Dio è bellissmo,il suo sguardo, i suoi lineamenti,il suo sorriso le sue fossette,suo odore ,la sua timidezza...,(eh si perchè per quanto lui ridesse e scherzasse con gli altri poco prima, in realtà era un timidone incredibile...)
è magia e tutto ciò che ci circonda non esiste..si annulla, siamo solo noi,lui ed io , come se mai ci fossimo lasciati...non so spiegarlo.. semplicemente magia...
ma ad un certo punto ci raggiungono gli sposi per chiederci di raggiungerli al grottin per bere un' ultima cosa insieme ai pochi amici rimasti
ci uniamo a loro ma per il resto della serata non siamo piu' riusciti ne a guardarci..ne a parlare nemmeno con gli altri..solo qualche risata qua e là finchè è arrivato il momento dei saluti,tutti si alzano "evviva gli sposi ..ciao ciao buona notte , buona serata.." mia sorella che mi intima a salutare..mi sembra tutto cosi' frenetico..non volevo..noo era troppo presto..
il cuore mi batteva all'impazzata,l'uomomi diede un bacio sulla guancia,dicendomi " alla prossima sperando che non passi troppo tempo"igli sussurrai nell'orecchio un ciao pieno di dolcezza e poi ..via si girò,verso il vicolo...mi soffermai a guardarlo mentre spariva nel buio e dentro di me la tristezza e la solitudine tornavano a prender il loro posto ...caro cugino.. ti amo..da sempre
eb045664-c3dd-4811-8a67-f4ee6caff56e
matrimonio era tanto tempo che non vedevo parenti cugini ed amici;in realtà era un po'di tempo che non vedevo una persona in particolare,e l'unica che avevo voglia di rivedere era da sempremio cugino. vacanze scolastiche Da piccola, mia madre nelle vacanze scolastiche mi portava sempre da mia zia e...
Post
25/05/2011 10:03:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14

Commenti

  1. Yer.ma 25 maggio 2011 ore 10:23
    Ti verrà da ridere ma mi hai emozionato, chissà forse perché un po' tutti abbiamo un amore segreto, forse per come lo hai raccontato, forse perché emerge tutto il dolore di un amore impossibile, non so, di certo è che lo rileggerò, tutte le volte che avrò voglia di emozione tornerò qui. Grazie...
  2. bollicina1976 25 maggio 2011 ore 14:18
    :-) già...grazie a te yer.ma
  3. jalisse64 25 maggio 2011 ore 16:07
    bellissimo.................quanta tenerezza mi fai
  4. ryk116 25 maggio 2011 ore 16:43
    dolcissima Bollicina...
  5. chanel1965 26 maggio 2011 ore 09:56
    posso dire la mia????Ma che aspetti!!
  6. amopauniglia3 26 maggio 2011 ore 16:25
    .... sei riuscita a toccare le corde del mio cuore con questo racconto.... solo un animo sensibile può raccontare questa storia in un modo così delicato e coinvolgente....
  7. sognodilibellula 27 maggio 2011 ore 05:40
    Ciao,piacere....innanzitutto complimenti,per come scrivi...davvero bello il tuo racconto,vero,sentito,ci metti tutta l'anima,che riesce ad esprimere tutta se stessa,solo quando prova l'amore,quello vero,quello che la fa volare....le emozioni...i sentimenti,i silenzi...parole non dette o appena accennate....grazie per averci regalato questa parte di te,che accomuna molti esseri umani nella sofferenza e nella gioia di un GRANDE amore...ciao! :-)
  8. ThinkerMan74 27 maggio 2011 ore 08:15
    stupendo...condivido yerma...ti auguro di farcela...di avere almeno per un giorno questa tua felicità...anche uno solo ne sarà valso la pena.
  9. chiacchiericcio 27 maggio 2011 ore 14:43
    ehi anche io,ma noi non siamo cugini...ehi c'imparentiamo?! a parte gli scherzi...sei propio dolce :rosa
  10. micione011 01 giugno 2011 ore 10:43
    Ciao dolcissima e sensibile creatura, queste tue pagine di vita che hai raccontate mi hanno emozionato molto... c'è un qualcosa in te che mi attrae moltissimo, sarà il tuo modo così spontaneo di porti, sarà la tua sensibilità mah chi lo sa!
    Sento che non sei felice accanto all'attuale tuo uomo e spero che risolverai presto i tuoi problemi esistenziali...
    Un bacione mia cara bollicina ed a presto :-*

    PS. Ti conosco perchè ti ho vista come visitatrice nel mio blog.. vienimi a trovare presto se ti va.. ciao
  11. Leslie2011 03 ottobre 2011 ore 03:51
    sono commossa...per quello che senti e per come lo scrivi...
    una bollicina leggera e pura, attraversata da una luce calda e sincera..
  12. kimi.777 21 ottobre 2011 ore 22:15
    Appassionante :ok :rosa :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.