Deliria

24 gennaio 2013 ore 22:58 segnala
La parola poesia, su un qualsiasi dizionario può apparire come un’arte ed una tecnica di esprimere in versi, idee, emozioni, fantasie e tutti i sentimenti possibili e immaginabili.
Si, la poesia è anche questo, ma per ognuno di noi uno stesso verso può assumere significati diversi.
La poesia è una dote, grazie alla quale ci si può esprimere con qualsiasi persona capace di ragione. Infatti è la massima capacità di dialogo, in quanto il poeta riesce ad esprimere i propri sentimenti riuscendo a farsi capire da altre persone.
Quando si parla di poesia, questa parola può avere due significati: da un lato, un stile particolare di discorso parlato o scritto che si distingue da altri modi di comunicazione; dall’altro , invece, si dice poesia per dire qualcosa di bello, di importante, di riuscito, di meritevole, di stima ed altro.
Ma anche nel parlato comune, la “poesia” assume significati differenti: può essere un discorso, un ragionamento, una comunicazione, oppure possiamo intendere qualcosa di elevato, di elegante di maestoso, di nobile.
Però secondo me, la poesia può essere intesa anche come musica. Infatti il musicista, con l’ausilio delle note riesce a comporre brani, piccoli o sembrare interminabili, ma di grande sentimento i quali riescono ad esprimere tutto ciò che il musicista non riesce a dire con le parole. E tutto ciò sono le stesse azioni che compie un poeta, che preso da un sentimento qualsiasi, si trova a comporre, si trova con un foglio bianco davanti ai suoi occhi, e si trova davanti ad una penna che non ha bisogno di essere guidata.
Ecco, secondo me la poesia indica tutto questo, e proprio tutto questo è l’unica cosa che non cambierà mai nel corso degli anni. Infatti, ci saranno sempre poeti, anche perchè tutti noi siamo poeti ma dobbiamo solo allenare le nostre affinità di dialogo, in modo da non aver paura di mettere su un foglio delle parole che esprimono noi stessi.
Ho solo da dire, anzi da scrivere un’ultima cosa vi ricordate della mia amica Lorena Liberatore vi proposi il suo primo libro:Il salento metafisico di Carmelo Bene,ora Lorena ha sfornato la sua seconda creatura che si intitola Deliria non vedo l'ora di leggerlo mi arriva a giorni,se vi piace la poesia acquistatelo sono sicura che non ci deluderà,vi metto anche il link del sito di lorena dove eventualmente potete avere modo di visitarehttp://lorenaliberatore.wix.com/lorenaliberatore



questo è il link per chi fosse interessato all'acquisto...http://www.ibs.it/ser/serfat.asp?site=libri&xy=deliria%2C+lorena+liberatore

cari amici vi lascio e vi auguro una serena notte bolly

733401e8-fd94-40d8-9645-81b46f30453f
La parola poesia, su un qualsiasi dizionario può apparire come un’arte ed una tecnica di esprimere in versi, idee, emozioni, fantasie e tutti i sentimenti possibili e immaginabili. Si, la poesia è anche questo, ma per ognuno di noi uno stesso verso può assumere significati diversi. La poesia è una...
Post
24/01/2013 22:58:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. albaincontro 25 gennaio 2013 ore 11:31
    Può essere poesia ogni tipo di arte,anche quelle figurative!
  2. bollicina.or 25 gennaio 2013 ore 13:04
    Ciao alba concordo con il tuo pensiero,ci puo essere poesia in molte cose....data l'ora ti auguro buon appetito :rosa :rosa
  3. ombromanto05 27 gennaio 2013 ore 00:33

    Ci sono tanti e tanti modi di esprimere ciò che si ha dentro...
    Parole, gesti, suoni...
    Ma certe cose, come i sentimenti e le emozioni, non le puoi esprimere a parole, perchè non vi sono parole adatte...e lì la musica, i suoni, i colori vengono in aiuto, e creano un qualcosa di unico e sempre diverso, che ci rispecchia e riflette, e che mostra quello che abbiamo dentro.
    Poesia appunto, voce dell'anima.
    Baci bolly, e buona domenica :rosa :rosa
  4. bollicina.or 27 gennaio 2013 ore 14:59
    Buona domenica caro giù, :kissy :kissy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.