Fidanzato a noleggio: zitelle a comando.

24 maggio 2009 ore 16:02 segnala
Non possiamo che ammettere tutti che molte volte ci siamo trovati, me compreso, a dover uscire con amici che ti fanno sempre la stessa domanda: "ma quando ti trovi un fidanzato/a..". Spesso poi, la situazione diventa ancor più imbarazzante  se si viene invitati in feste, congressi, o cose di questo genere, e si è costretti a rinunciare per non  andarci da soli o perchè le persone che ci saranno  aspettano di vederti per importunarti e corteggiarti fino all'esaurimento. La sera poi, ci viene voglia di uscire , capita ad esempio il giovedi o il venerdi sera, è l'amico o amica non segue le vostre intenzioni. Il problema si presenta raddoppiato se non siamo di bella presenza.Non voglio discriminizzare le le ragazze carine da quelle meno carine, ma di certo la realtà di oggi, colpa anche dei massmedia, induce ad evidenziare l'aspetto fisico.
In tutto questo però ci sono le "tremende" contraddizioni, cioè quelle belle ragazze, e belle donne sole, si si....proprio sole , sole come delle povere suore, che per colpa della loro smania di eccentricità e di egoismo, fanno terra bruciata intorno a loro. Il peggio di queste sono definite ARRAMPICATRICI SOCIALI, o avvoltoi del tesoretto.Sono queste donne avventurose, che aspettano l'uomo da spennare e magari da incastrare.
Il pianeta femminile ha sempre avuto i suoi lati nascosti e difficili da capire, che spesso ci terrorizzano o ci spiazzano.Un cosa sono sicuro di dover sempre fare con loro: ascoltarle, eloggiarle e coccolarle.