napoli oggi

20 febbraio 2008 ore 14:57 segnala
Napoli...la città piu bella del mondo ridotta cosi... Colpa dei napoletani? no...colpa di ki nn esegue il suo dovere....e se ne lava le mani..                                                                                                                                                                                   lasciando ke i tg e la gente ci mortifikino al posto loro.. facendo vedere....                                            Quando invece c'è anke questo... e la sera...qnd il sole tramonta...e Napoli si accende... quando i cuori battono... e non solo per amore...                                                                                                                                          ma x una grande fede e passione... ...quando..quel dialetto è diventato la colonna sonora della tua vita....                                                                                                                               quando qualcuno di quel dialetto ne ha fatto un arte..                                                                                                                                                            quando c'è ki con quell dialetto ti fa piangere dalle risate...                                                                                                                                                                       quando invece le lacrime ti escono xk ti sei traferito...e ci hai lasciato il cuore...                                                                                                                                           allora...non ti importa piu di quello ke dice la gente..ke nn sa..e la tv.. ma capisci che solo se 6 napoletano.... riesci a vedere con okki diversi ciò ke tutti giudikano... nn metterti mai e poi mai vergogna di dire SONO NAPOLETANTO PERCHè è UN ONORE!!!!!!!
8858808
Napoli...la città piu bella del mondo ridotta cosi...http://imageshack.us/ Quando invece c'è anke questo... e la sera...qnd il sole tramonta...e Napoli si accende... quando i cuori battono...http://imageshack.us/ quando qualcuno di quel dialetto ne ha fatto un arte.. quando c'è ki con quell dialett... (continua)
Post
20/02/2008 14:57:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    5

noi donne

20 febbraio 2008 ore 14:51 segnala

1.  Siamo il sesso bello

2.  Possiamo sempre rimediare ai nostri difetti con qualche ritocco qua e là

3.  Non abbiamo bisogno di portare cravatte

4.  Non riceviamo la solita cravatta in regalo

5.  Anello di fidanzamento: non meno di € 5.000. Cravatta: non più di € 100

6.  Non dobbiamo indossare giacca e cravatta ad un matrimonio a Luglio

7.  Non ci fa male incrociare le gambe

8.  Non siamo costrette a tenere conto, fin dlla nostra adolescenza,

     delle nostre parti intime

9.  Nonabbiamo dovuto trascorrere almeno l'89% della nostra adolescenza   

    chiuse in bagno

10. Se decidiamo di esercitare professioni prettamente maschili siamo pioniere,

     se un uomo decide di esercitare professioni prettamente maschili sono gay

11. Se una sera non ne abbiamo voglia, non ci chiediamo immediatamente se c'è

     qualcosa che non va

12. Non siamo soggetto all'effetto mandria quando siamo in presenza di più di 

     due nostre consimili 

13. Se uccidiamo qualcuno e dimostriamo di averlo fatto durante il ciclo

     mestruale, signore mie, abbiamo un'attenuante: non eravamo in pieno della

     nostra facoltà d'intendere e volere

14. I lavori faticosi non li facciamo noi

15. Se sposiamo un erede al trono siamo regine, se un uomo sposa l'ereditaria

     al trono, rimarrà sempre il marito della regina

16. Sentiamo il bimbo muoversi dentro di noi

17. La prima parola che il bimbo dirà sarà: mamma

18. Non avremo mai dubbi sulla nostra maternità...mater semper certa est,

     pater incertus...

19. Abbiamo mesi di congendo per maternità

20. Siamo la star del matrimonio

21. Avete mai sentito parlare di un muso ispiratore???

22. Siamo dinamiche: non passiamo la domenica in pigiama e pantofole

     stravaccate sul divano a guardare la tv

23. Siamo argute: ci basta un gesto per capire quello che gli altri non ci

     vogliono dire

24. Siamo delle artiste: riusciamo a far coinciliare lavoro, marito, figli e amante

25. Anche se lui è un architetto. ingegnere, dottore...siamo sempre noi a

     comandare in casa

26. Se non sei motorizzata c'è sempre qualcuno che ti da un passaggio

27. Al ristorante ti servono per prima

28. E' lui che si danna dove portarti al primo appuntamento

29. Se hai litigato con il rasoio non ne mostrerai i segni in viso la mattina

30. Non ti preoccuperai mai del confronto delle parti intime con quelle della sua

     ex

31. Se d'estate vai in ufficio con i pantaloncini non ti sbattono fuori

32. Ci basta un sorriso per rimediare e risolvere tutto

33. SIAMO MERAVIGLIOSE!!!!

Alcune cose possono essere delle caxxate..però è carino...SIAMO PROPRIO COSì

PATENTE VIENI A ME!!!!!!!!!!!!!!!!

01 febbraio 2008 ore 00:06 segnala

.....RIECCOMI A DARVI UN'ALTRA SVAVILLANTE NOTIZIA X ME......

IL 30 GENN 2008.... MI SN PRESA LA PATENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ATTENTI VOI DI NAPOLI....... KE QLCN VI INVESTIRà!!!!!AHAHAHAHAHAHHA

SKERZO DAI.......STARò ATTENTA!!!!!!!!!!!!!!

GRAZIE A LUCA, IL MIO ISTRUTTORE, KE MI HA FATTO FARE DELLE GUIDE DIVERTENTISSIME.........TVB

 

evvai primo esame universitario

01 febbraio 2008 ore 00:01 segnala

IL 29 GENN 2008 HO SOSTENUTO IL MIO PRIMO ESAME UNIVERSITARIO!!!!!!!!!! L'ESAME ERA QUELLO DO TEORIE DEL LINGUAGGIO E DELLA COMUNICAZIONE!

MI SO STUDIATA 2 LIBRI...... HO FATTO L'ESAME CN L'ASSISTENTE... KE IO TEMEVO TANTISSIMO.... MI HA KIESTO TUTTI I FILOSOFI TRANNE 2......

MA ALLA FINE MI SN PRESA LA MIA SODDISFAZIONE...... UN BEL 30!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! OLèèèèèèèèèèèèèèèèè

UN BACIO A TUTTI VOI.....SN TRPP EUFORICA!!!!! 

CONTINUO DI: "NN TI DIMENTIKEREMO.... CMQ...

21 gennaio 2008 ore 22:43 segnala

COME HO POTUTO DIRE TANTE VOLTE "VOGLIO MORIRE" MI VENGONO I BRIVIDI SOLO A PENSARLO...ORA CAPISCO KE LO DICEVO XKè IMMATURA,XKè ANCORA BIMBA E QUINDI OGNI PICCOLA COSA MI SEMBRAVA UNA TRAGEDIA,NN SAPEVO COME AFFRONTARLA E FINIVO COL DIRE QUELLA COSA BRUTTISSIMA.LA VITA è BELLA IN TUTTE LE SUE FORME,OGNI SINGOLO GIORNO è PREZIOSO ED HA UN SUO VALORE!!! SONO SEMPRE STATA UNA RAGAZZA BUONA E  ADESSO LO SONO ANCOR DI PIù,NN HO MAI PROVATO ODIO O RANCORE X QUALCUNO E MAI LO PROVERò,NN C'è COSA PIù BELLA DELL 'AMARE...TUTTE LE XSONE KE FANNO PARTE DELLA MIA VITA O KE HANNO FATTO PARTE DELLA MIA VITA SONO UNIKE E LE ADORO. NN STARò PIù A DIRE:NN ME NE VA UNA GIUSTA O A DISPERARMI X STUPIDAGGINI... NN PIù ORA! TUTTO CIò KE SUCCEDE HA UN SUO SIGNIFICATO...ANKE LA MORTE DI GIUSEPPE...DIRAI:COME PUOI DIRE UNA COSA DEL GENERE?? SEMPLICE:IN CIELO AVEVANO BISOGNO DI UN ANGELO CON UN SORRISO BELLISSIMO... E POI GIUSEPPE RINASCERà...KISSà...IN UN FIORE... E ANCORA VIVRà...FORSE UNA VITA PIù SERENA E PIù GIUSTA...  CIAO PEPPE...ANKE SE NN MI CONOSCI, FORSE SOLO DI VISTA O FORSE SAI IL MIO NOME TI MANDO UN BACIO E SPERO TI GIUNGA LASSù...

NON TI DIMENTIKEREMO.... CMQ....

21 gennaio 2008 ore 22:30 segnala

un natale sporco di sangue. agguato a secondigliano. ucciso ventitrenne

Non c'è tregua che regga, non c'è pace che duri. La guerra di camorra fa più vittime della strada, degli incidenti sul lavoro. La vera emergenza nazionale è questa faida eterna che si combatte a Napoli. Tra i vicoli dei quartieri, tra le strade della borghesia calpestata da una società ottusa e menefreghista. Non c'è giorno che non si spari. Non c'è giorno che sui giornali della città, non venga riportato un'aggressione a mano armata. Colpi di pistola che rimbombano quotidianamente a tutte le ore. Un far west alla napoletana, ma decisamente con armi più sofisticate. Utilizzate quasi sempre da giovanissimi. L'ultima generazione. Quella amante dei soldi e della vita fatta di donne e cocaina. Quella polvere bianca che spedisce sotto terra centinaia di ragazzi. Che quando si manipola prima o poi sai che andrai incontro alla morte violenta. Napoli capitale della droga si dice. Certo, ma anche ai vertici degli omicidi di giovani dalle vite spezzate per 500 euro alla settimana. E sì, perché tanto vale la vita di uno che ha a che fare con questa sostanza, di cui non ne puoi fare più a meno. E per la droga si continua a morire. E non fa nulla che manchi poco al Natale. Quella ricorrenza che farebbe supporre ad un periodo di relativa calma. No, si continua ad ammazzare. Lo esige la criminalità. La camorra. Un'altra famiglia deve piangere, perché il loro figlio ha sbagliato... si tratta di Giuseppe Moliterno. Ventitré anni appena, ma già uomo rispettato e penso temuto. E non è certamente un caso che i killer siano andati a colpo sicuro. Quattro colpi d'arma da fuoco, sparati a distanza ravvicinata e per il giovane non c'è stato nulla da fare. Teatro di questa barbara esecuzione, il quartiere di Secondigliano. In via Cupa Cardone, una strada che costeggia una caserma dei carabinieri. L'uomo viaggiava a bordo del suo scooter, quando accanto a sé è comparsa la morte in persona. Due sicari a volto scoperto si sospetta, visto l'oscurità e la strada isolata, si sono accostati e hanno fatto fuoco. Nessuno ha sentito e visto nulla. Ma gli investigatori accorsi dopo la rituale telefonata anonima giunta alla polizia, si sono trovati di fronte solo un corpo devastato dai proiettili e il rumore del mezzo ancora acceso. Un regolamento di conti fra bande avversarie? O la ripresa di una delle faide più cruente degli ultimi trenta anni di camorra? Quella tra i Di Lauro e gli scissionisti? Tre dei quattro colpi sparati a bruciapelo, gli hanno fracassato il cranio. Una morte orribile cui spetta solo a chi ha sbagliato. E la maggior parte dei giovani eliminati a Napoli dalla criminalità, avevano quasi tutti dimestichezza con la droga. Un'arma peggio dell'eroina. Una polvere che fa diventare potente, ma allo stesso tempo sai che al varco ti aspetta la morte. E questi poveri figli di una città che li ha abbandonati al loro destino, saranno anche consapevoli dell'amara realtà. E allora come eroi dalla sconfitta già nelle tasche, vivranno quel giorno da leone anziché quei cento da pecora.    

IL RAGAZZO DI CUI VI HO PARLATO ABITAVA NEL MIO STESSO QUARTIERE.... LO CONOSCEVO MA NN AVEVO CONFIDENZA CON LUI.... CON NOI è SEMPRE STATO UN BRAVO RAGAZZO... MA FUORI TENEVA LA CAPA FRESCA! CMQ LO VOLEVO BENE....  

ke figur e merd che stiamo facendo noi napoletani

16 gennaio 2008 ore 10:09 segnala

Napule è mille culureNapule è mille paure Napuleè a voce de' criatureche saglie chianu chianu etu sai ca nun si sulo.Napule è nu sole amaroNapule è addore 'e mareNapule è 'na carta sporcae nisciuno se ne importa eognuno aspetta a' ciorta.Napule è 'na Napule è mille culureNapule è mille paure Napuleè a voce de' caglie chianu chianu etu sai ca nun si sulo.Napule è nu sole amaroNapule è addore 'e mareNapule è 'na carta sporcae nisciuno se ne importa eognuno aspetta a' ciorta.Napule è 'na

cammenatainte viche miezo all'atoNapule è tutto 'nu suonnoe 'a sape tutti o' munno manun sanno a verità.Napule è mille culure(Napule è mille paure) Napule è 'nu sole amaro(Napule è addore e' mare)Napule è 'na carta sporca(e nisciuno se ne importa)Napule è 'na camminata(inte viche miezo all'ato)Napule è tutto nu suonno(e a' sape tutti o' munno).... ma nun sanno a verità...

Come fa a non venirti in mente questa canzone di Pino Daniele guardando tutta la monnezza che ogni giorno vediamo sui telegiornali e sui giornali a Napoli, e che noi abitanti di napoli vediamo sotto i nostri okki....

Come può non intristirci un paese che ha un problema così angosciante ed unico nel mondo, come non può farci arrabbiare.

i responsabili di qst vergogna siamo un po tutti......

per primi i politici campani ka nun fann nu k.zzz

per secondo noi napoletani ke nn ci entra in testa di praticare la raccolta differenziata.... ke nn è un diritto ma un dovere nei confronti dell'ambiente....

ma niente qui a napoli nn ci vogliamo civilizzare....

"SIAMO FATTI COSI..... SIAMO PROPRIO FATTI COSI......"

siamo fatti proprio di merda...

 

 

buon giorno

13 gennaio 2008 ore 14:25 segnala
OGNI PERSONA,PICCOLA O GRANDE KE PASSA NELLA NOSTRA VITA è UNICA.LASCIA SEMPRE UN Pò DI Sè E PRENDE UN Pò DI NOI...GRAZIE PER AVER INCROCIATO IL MIO CAMMINO... BENVENUTI NEL MIO BLOG

ti amo amore mio

11 gennaio 2008 ore 15:12 segnala
E' cosi' che succede...quando meno te lo aspetti ti accorgi che la vita e' fantastica! Proprio quando non credi piu' in nulla,quando ormai ti senti persa e sola,quando guardandoti intorno i tuoi occhi sono stanchi anche semplicemente di guardare e il tuo cuore di soffrire, arriva la cosa piu' bella che ti sia mai capitata...lui! Guardandolo con occhi meravigliati ti chiedi... chi e'?...perche' e' qui con me? Poi lo riguardi ancora e ti chiedi...forse e' la persona che ha visto in me cio' che gli altri non hanno mai visto...E' proprio lui! Lui che anche solo prendendoti la mano ti regala emozioni mai sentite prima... Lui che stringi forte con la speranza che possa avvicinarsi sempre piu' al tuo cuore e che possa arrivare a sentire ogni tuo singolo battito. Piu' lo tieni stretto a te piu' ti accorgi che ti appartiene... che ogni singola parte di se' e' con te! A volte lo guardi e ti rendi conto che e' speciale anche se lui non lo sa. Speciale perche' ti rende felice e perche' ti ha affidato il suo cuore seppur con paura. Pensi qualsiasi sia il suo passato e' stato necessario a farlo diventare cosi'com e',quella persona che ancora si meraviglia difronte all'amore. Il suo essere speciale sta nel pensare di non esserlo e nella voglia di volersi migliore sempre piu' non accorgendosi che a te piace cosi', con i sui mille difetti e con la sua voglia di sorridere. Adori tutto di lui,le sue carezze,i suoi abbracci e suoi mille baci, quegli stessi baci che ti rapiscono dalla relta'. Perche' ad ogni suo bacio i tuoi occhi si chiudono e la mente si annula al cospetto del tuo cuore che accellera il suo battito. Piu' passa il tempo e piu' ti accorgi che e' parte di te ,quella parte di te che difenderesti con tutta te stessa perche' ormai vivi per vederlo felice... ...giorno dopo giorno...

io e marcella

11 gennaio 2008 ore 14:47 segnala
io e la mia amica ke è mammina di una bimba di quasi 1 anno!!!!!!!!!!!!!!!troppo fresche!!!!!!!!!!!!!!!