non avendo te

08 ottobre 2007 ore 20:26 segnala
...e se l'oggi fosse diverso?
se al posto di parlare di te trovassi altro in questo accumulo di ricordi che va sempre più lontano? se guardando vecchie foto non risalgo da dove sono caduta? se trovo il modo di vedere la mia totale differenza al passato, con occhi che ricominciano a ritornare da bambina al posto che squagliati da qualcuno che ha voluto il peggio?se guardando fuori dalla finestra provassi a vedere il mondo a colori piuttosto che il solito freddo e grigio tepore d'inverno?

rimango a fissare questo mondo che passa, mi guarda, ma non si ferma a fare aspettative su me, sul mio essere, su ciò che ho..SU CIò CHE RIMANE..

rimango incredula nel pensare che si danno troppi pareri a voci, a sensazioni che neanche esistono...

rimango a fissare la vita da lontano, nella distanza delle nostre vite, sempre pronta a tenere acceso questo cuore per farlo splendere di nuovo con te, invano. e ancora, e ancora...riprendo a pensarti fino a non riuscire più a essere padrona dei miei pensieri delle mie azioni.

rimango con il soddisfatto pensiero di averti dato tutto. vorrei dimenticarti.no.presumo ancora che oggi sia ancora troppo presto e troppo complicato.rimando a domani. ancora.ancora una volta.invano.

rimango qui a percepire il tuo pensiero che vola dritto e non si ferma più qui per me,non guarda, per avere indifferenza, per non ricordarmi.per non cercare di tornare indietro.per non cercare scuse patetiche per riempire ancora qualche tuo giorno.

prendo il giorno per come mi viene dato, magari i NO fanno amle, e i SI mi rendono felice, o magari l'opposto...ma infondo SE NON SI A CIò CHE SI AMA BISOGNA ACCONTENTARSI DI CIò CHE SI HA..tu non sei mio.non lo sei mai stato.mai lo dovrai essere.evidentemente ripeto tra me e quella che c'è riflessa nello specchio che era giusto così. e scoppiamo a piangere.
è incredibile come un semplice riflesso ti copi alla perfezione quasi come per non farti sentire sola.
è incredibile piuttosto perchè è l'altra parte di te senza sentimenti. che non prova le tue emozioni. e allora lì si che ti senti fortunata. pensi che tu che gli hai provati, hai provato quest'amore riesci a non abbandonare l'idea di provarne degli altri, per sentirne magari di migliori, per provare ancora qualcosa di nuovo. per non sentirsi mai stanchi, per essere sempre bambini. sempre insicuri. sempre pieni di voglia di scoprire. di novità. di giocare. e si.avvolte anche voglia di piangere..
8202572
...e se l'oggi fosse diverso?se al posto di parlare di te trovassi altro in questo accumulo di ricordi che va sempre più lontano? se guardando vecchie foto non risalgo da dove sono caduta? se trovo il modo di vedere la mia totale differenza al passato, con occhi che ricominciano a ritornare da...
Post
08/10/2007 20:26:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.