...

02 agosto 2009 ore 00:28 segnala
Il chiarore dell’acqua,
l’azzurro petalo del ricordo,
una delicata distesa di rose,
circondata dal mattino,
mentre la bocca brucia di nuovi abbracci,
la sera è accarezzata dal silenzio delle nuvole.
L’amore è come una danza del vento che agita deserti,
è come fresca neve d’estate.
11021648
Il chiarore dell’acqua, l’azzurro petalo del ricordo, una delicata distesa di rose, circondata dal mattino, mentre la bocca brucia di nuovi abbracci, la sera è accarezzata dal silenzio delle nuvole. L’amore è come una danza del vento che agita deserti, è come fresca neve d’estate.
Post
02/08/2009 00:28:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. DELFINO 24 settembre 2009 ore 21:56

    danza del vento che agita deserti...

    e li fa fiorire

    aggiungerei a questa bella definzione.

    ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.