....

28 settembre 2009 ore 22:24 segnala
Nell’anima si affilano lacrime,
nella memoria entrano gocce di polvere,
nella volta notturna la luna è ormai sommersa,
ed è come un paesaggio baciato dall’autunno…
quello che sento.
11144322
Nell’anima si affilano lacrime,nella memoria entrano gocce di polvere,nella volta notturna la luna è ormai sommersa,ed è come un paesaggio baciato dall’autunno…quello che sento.
Post
28/09/2009 22:24:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. DELFINO 07 febbraio 2010 ore 22:04
    belle, ma col contagocce!
    già riede primavera,
    non l'autunno!
    ciao
  2. DELFINO 16 febbraio 2010 ore 15:11
    poeti veri o presunti di chatta.it aspettiamo quache poesia!
    ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.