referendum:SI-NO-ASTENERSI

22 giugno 2009 ore 21:20 segnala

io mi sono astenuto

Uno strumento come il referendum e' stato usato per mettere in discussione la democrazia in Italia.Questo deve farci ragionare.Ormai dal 1995 i referendum non raggiungono il Quorum...un motivo ci sara' e non credo che la colpa sia dei cittadini elettori.L'attuale classe politica...o meglio i due blocchi politici..PDL....PD..devono seriamente rivedere il loro modo ...di fare politica ...se politica e' la loro.Sono disgustato siamo lo zimbello dell'europa...

10931036
io mi sono astenuto Uno strumento come il referendum e' stato usato per mettere in discussione la democrazia in Italia.Questo deve farci ragionare.Ormai dal 1995 i referendum non raggiungono il Quorum...un motivo ci sara' e non credo che la colpa sia dei cittadini elettori.L'attuale classe...
Post
22/06/2009 21:20:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

sono appena rientrato...

16 giugno 2009 ore 19:20 segnala

spero che il mio omaggio floreale mi faccia perdonare per essere stato cosi' assente.

Ecco questo e' il messaggio tipo che fa incazzare...comunque io lo scrivo poi fate voi w:-)

10916671
spero che il mio omaggio floreale mi faccia perdonare per essere stato cosi' assente. Ecco questo e' il messaggio tipo che fa incazzare...comunque io lo scrivo poi fate voi w:-)
Post
16/06/2009 19:20:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

ma che bravi!!!!

30 marzo 2009 ore 13:39 segnala
mentre i paesi civili pensano a fuoriuscire dal nucleare...lui che fa?

PRIMARIE 2009

20 marzo 2009 ore 17:12 segnala

 

 

 

 

 

presentazione di Sinistra e Libertà con Grazia Francescato (Presidente Verdi), Nichi Vendola (Movimento per la Sinistra), Marco Di Lello (Coordinatore della segreteria nazionale Partito Socialista), Claudio Fava (segretario nazionale di Sinistra Democratica), Umberto Guidoni ......Ora si comincia davvero

PERCHE'?

02 marzo 2009 ore 20:14 segnala
Decine di modelle TAGLIA 36 camminano lungo una passerella addobbate come alberi di natale su tacchi vertiginosi. E io mi chiedo come sia possibile.
I giornali, la televisione, le riviste, mitizzano la figura di donne malate. Perchè è questo che sono. E più si avvicina il canone di bellezza a questa figura malsana, più ragazze si ammalano. 
E il fenomeno è davvero preoccupante, perchè oltre a trovare attraente un corpo come questo vi sono addirittura dei siti che esaltano la magrezza, favorevoli all'anoressia,che spiegano come diventare perfette anoressiche, come perdere peso senza farsi scorpire.

E più guardo queste donne più mi chiedo che cosa abbiano di bello. Più penso a cosa devono soffrire per essere così più mi chiedo perchè.Intanto più ragazze si ammalano.

 

10615822
Decine di modelle TAGLIA 36 camminano lungo una passerella addobbate come alberi di natale su tacchi vertiginosi. E io mi chiedo come sia possibile.I giornali, la televisione, le riviste, mitizzano la figura di donne malate. Perchè è questo che sono. E più si avvicina il canone di bellezza a questa...
Post
02/03/2009 20:14:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

CONDIZIONATI DAI MEDIA

27 febbraio 2009 ore 23:03 segnala

Oggi ero al bar e leggevo il giornale ma  non ho potuto fare a meno di ascoltare i discorsi che alcune ragazze animatamente facevano.Ho notato da come parlavano dei ragazzi e delle loro amiche... che per loro la  bellezza viene considerata oggettiva e il piacere soggettivo dicevano  per esempio : si è bello ma non mi piace oppure è brutto ma mi piace,somiglia al tipo dellla tivu' e via dicendo...e mi chiedevo perchè non hanno il coraggio di dire che ciò che piace a loro è bello? credo perchè si fanno condizionare dai canoni imposti (poi basta passino vent'anni che poi cambino dimostrando la loro non oggettività)? perchè sono così condizionate dai mass-media che non sono piu' capaci di ascoltare e difendere il loro  gusto! e ciò non solo per la bellezza fisica di uomini e donne.... Tutto quello che va in tv diventa improvvisamente bello e appetibile(anche un cesso)!!!!

E proprio vero che in Italia non si cambia mai

09 febbraio 2009 ore 22:38 segnala
Tratto dal film "Signore e Signori, Buonanotte" di Luigi Comencini del 1976. In questa intevista con il politico inquisito, si evince che in italia non è cambiato assolutamente niente. Una sola parola: TRISTEZZA!!!     Vi ricorda qualcosa o qualcuno?
OGNI RIFERIMENTO A PERSONE, ANIMALI O COSE, è PURAMENTE CASUALE.
 

Denuclearizza il tuo sito

09 febbraio 2009 ore 14:29 segnala

Manifestiamo contro la decisione del Governo di tornare a produrre energia elettrica dall'atomo, lo facciamo con un'azione simbolica che sarà tanto più efficace, quanto più sarà diffusa: dichiara decontaminato il tuo territorio web caricando sul tuo sito o blog il banner "sito denuclearizzato". Facciamo nascere migliaia di home page no-nuke per chiedere un sistema energetico moderno, pulito, sicuro,

 firmate l'appello.

poi mi dicono che sono schierato..bhooo

04 febbraio 2009 ore 23:42 segnala
SOLDATI DELL'IDF LASCIANO GRAFFITI RAZZISTI NELLE CASE DI GAZA


I residenti di Gaza facendo ritorno alle loro case nel quartiere di Zeitun hanno trovato le loro abitazioni coperte di slogan quali "morte agli arabi" e "uno di meno, ne mancano 999999".
Un doloroso ricordo dell'Operazione Piombo Fuso è rimasto in evidenza a Gaza sotto forma di graffiti razzisti e sfacciati lasciati sui muri delle case dai soldati dell'esercito israeliano.
I residenti del quartiere di Zeitun che hanno fatto ritorno alle loro case una volta terminati gli scontri nella zona hanno scoperto che i loro muri erano stati segnati con slogan quali "morite tutti", " fate la guerra non la pace", "morte agli arabi", "gli arabi devono morire" e "uno di meno, ne mancano 999999" .
Alcuni dei graffiti sono stati scritti sulle rovine delle case della famiglia al-Samuni, che ha perso decine di suoi membri durante la guerra. Un portavoce dell'esercito israeliano ha affermato in risposta all'articolo: "non è questo il modo in cui sono stati educati i soldati dell'IDF. Ciò va contro il codice etico dell'IDF. Stiamo indagando la questione e i responsabili verranno severamente rimproverati". Ma che bravi,ora troveranno il massacratore monello che ha lasciato la firma...