il mio libro (la prima pagina)

26 febbraio 2012 ore 21:42 segnala
Mi chiamo luca ho 40 anni… sono affetto da una rara malformazione dalla nascita… e vivo in un piccolo paesino in provincia di Varese! Arsago seprio per chi non lo conoscesse. e ora vi racconto la mia storia!!!! Io sono nato con una distrofia muscolare… il nome sembra un codice fiscale, “Artogriposi Multipla Congenita d’Oshan” è Più facile dirla che scriverla…. Io sono nato senza muscoli, fino ad’oggi ho subito 37 trapianti ossei e muscolari… tutto questo sembra normale direte voi? Magari. Il giorno che sono nato l1 aprile del lontano 1971 giorno di pasqua.. io nacqui…. Per i miei fu una botta tremenda ero una sorpresa in tutti gli effetti!!! Non si sapeva cosa usciva fuori dalla pancia di mia madre. Ero un groviglio sembravo una posizione del kamasutra. infatti i dottori e gli infermieri uscirono dalla sala travaglio urlando “è nato un mostro” neanche fossi stato figlio di fantozzi. Infatti mio nonno e un mio zio sentendo le urla Vennero a vedermi e arrabbiati e delusi dissero che ero il bambino piu bello con gli occhi tristi…. E si arrabbiarono tantissimo con i medici… va bè cosa volete farci purtroppo esisteva anche allora la mamma dei cretini!!!infatti certi medici e qualche parente cercava di convincere mia madre a mettermi in un istituto perché non c’erano possibilità di miglioramenti. ma mia madre con tutte le sue forze si oppose. e mi portò a casa!dove c’era la padrona di casa che ci aspettava. Lei che si chiamava Maria piccinina e il marito Luigi grazie a loro che abbiamo un tetto sopra la testa!poi loro non avendo figli noi per loro eravamo come nipoti e stravedevano. infatti volevano regalarci la cascina che ora è diventata la mia casa, ma i miei dissero che non era giusto e poco a poco gliela la pagarono.e mattone su mattone mio padre la costruì dato che era un imbianchino e tappezziere con tanti sacrifici e sudore della sua pelle faceva ore e ore a lavorare per guadagnare dei soldi che poi servivano per pagare gli interventi e gli ospedali. Perché ne lo stato e ne la regione Lombardia non ci ha mai dato una lira!poi si parla che la Lombardia ti aiuta è forse la regione più Vergnosa d’Italia infatti regioni come Sicilia,Calabria e Sardegna pagavano tutto dal viaggio all’ospedale all’albergo. Certe volte certi politici dovrebbero stare zitti al posto di fare la faccia bella quando devono essere votati vengono a farti i lecchini, poi dopo le elezioni se ne lavano le mani e pensano solo all’ loro portafoglio. Mi dispiace cari politici e gente al potere ma non si fa così! Il primo intervento lo subì al diaciasettesimo giorno dalla nascita per a drizzarmi le ossa mettendomi in trazione per cosi poi potermi operare meglio,ho fatto più di 400 gessi anche solamente x la posizione del muscolo e 400 anestesie che ancora adesso mi danno dei problemi a buttarle fuori. Infatti ogni tanto mi vengono dei fortissimi mal di testa che mi portano a rimettere,oppure mi sveglio di continuazione non mangiando regolarmente! ma è stato peggio perché purtroppo dal forte piangere mi scoppiò pure l’ernia, e da un ospedale uscivo da un ospedale entravo… altro che fantozzi! Se non è sfiga questa….. ho girato vari ospedali d’Italia! piu che altro mia madre ha avuto vari consultazioni con molti medici… ma nessuno capiva la mia malattia,anzi mi hanno pure operato e rovinato… poi un giorno una persona disse a mia madre di provare il gaslini di Genova!! E lì fu la mia salvezza e la mia nuova vita… grazie al indimenticabile dottor mastragostino. Detto mastrogeppetto, dott,sa canale,dott. re boero,e Dott,re stella e dott. re carbone e il gessista dott. re valle erano i maghi delle ossa…. Con tutte le loro equipe. poi i mitici infermieri Mirco Milena e la caposala garofano che se avevo bisogno loro c’erano sempre! Mi ricorderò sempre la frase che disse mastragostino a mia madre “suo figlio lo metterò all’impiedi come un robot e camminerà” mia madre disse questo mi sta prendendo per il c…. invece aveva ragione mi mise in piedi e iniziò a camminare come un robot… ricostruendomi muscoli,ossa , e nervi. Poi facendo tanta riabilitazione al centro a.i.a.s di busto arsizio… per ben 18 anni. Facendo pure terapia in piscina per rafforzare i muscoli…in quel centro mi ricordo di un giorno che avevo un colloquio con un psicologo che è stato veramente uno Stronzo nei miei confronti perché incominciammo a parlare della mia disabilita come l’avrei affrontata nel futuro!e iniziò con una raffica di cazzate nel senso quando sarei diventato maggiorenne mi sarei accettato? O mi sarei buttato nel alcol o droga? Per me era piu disabile di me. in fatti tornai a casa con le lacrime e tanta rabbia dentro! per me il gaslini è la legoland delle ossa dove le ricostruiscono pezzo per pezzo. I muscoli che mi hanno ricostruito nelle gambe e braccia sono artificiali e animali
478d3ec8-09f6-456a-93be-b00cfb51d507
Mi chiamo luca ho 40 anni… sono affetto da una rara malformazione dalla nascita… e vivo in un piccolo paesino in provincia di Varese! Arsago seprio per chi non lo conoscesse. e ora vi racconto la mia storia!!!! Io sono nato con una distrofia muscolare… il nome sembra un codice fiscale, “Artogriposi...
Post
26/02/2012 21:42:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. diariodiunaprigione 26 febbraio 2012 ore 21:56
    :rosa
  2. biancamaria00 26 febbraio 2012 ore 22:19
    ho letto attentamente il tuo racconto, e più volte. Penso che sia uno dei racconti di vita più interessante che abbia letto qui in chatta, perchè vero, perchè realmente vissuto sulla propria persona, non raccontato per esperienza altrui. Devi essere una persona molto forte. Di psicologi deficienti siamo circondati, alcuni fanno più danni che altro...per fortuna non tutti...Buona serata... :-)
  3. Ass.unta 01 aprile 2013 ore 16:38
    Il mio ospedale, i miei medici....la mia storia!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.