...ho capito...

15 ottobre 2021 ore 17:34 segnala


Ho capito. Ho capito che il domani non esiste.
La vita è un adesso eterno, con un tempo a tiratura limitata
che porta scritta,a chiare lettere,la data di scadenza.

E quanto più quella si avvicina, tanto più la gente si fa ingorda di vita stessa.
Pare volerne afferrare troppa, e a piene mani, così da recuperare il tempo perso,
quello sprecato, impiegato male o peggio ancora non impiegato affatto.

La vita è troppo breve per essere tristi, arrabbiati, confusi e disillusi.

Troppo breve per cercare vendetta. Per inventarsi rivincite.
Troppo breve per elencare l'inventario delle perdite.
Troppo breve per rimpiangere ciò che poteva essere e che non è stato.
Troppo breve per aspettare chi c'è solo quando gli fa comodo.

La vita è troppo breve per avere paura. Per provare vergogna.
Troppo breve per rimproverarsi, per non riuscire a perdonare se stessi e gli altri.

La vita,questa vita,è troppo breve per non trovare il tempo
di dire alle persone che amiamo... che le amiamo.

Ami la vita? Allora non sciupare il tempo,
perchè è la sostanza di cui la vita stessa è fatta.
3ad9fd63-aa8c-412e-8eaa-eb9432d3160d
« immagine » Ho capito. Ho capito che il domani non esiste. La vita è un adesso eterno, con un tempo a tiratura limitata che porta scritta,a chiare lettere,la data di scadenza. E quanto più quella si avvicina, tanto più la gente si fa ingorda di vita stessa. Pare volerne afferrare troppa, e a p...
Post
15/10/2021 17:34:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

...decisioni...

14 ottobre 2021 ore 18:08 segnala



Io prendo sempre delle decisioni, forse non sono perfette,
ma è meglio prendere decisioni imperfette che essere alla continua
ricerca di decisioni perfette che non si troveranno mai.

E quando lo faccio mi conforto perché è solo quando non vedi nuove strade,
nuovi obbiettivi, nuovi arrivi che perdi la speranza.

La stazione diventa un punto di arrivo o di partenza e la vita è il treno
che percorre i binari del suo destino , prima o poi una stazione la trova ,sempre.

Mi fa piacere condividere questo modo di percepire lo scorrere della vita.
Del resto noi non siamo altro che il risultato delle esperienze vissute,
belle o brutte che siano. Il tempo siamo noi.

Nella giovinezza "mordiamo" gli eventi senza quasi rendercene conto,
sospinti dall'impeto e dalla fame di emozioni e di vita.

Crescendo acquisiamo una virtù di grande valore: la consapevolezza
che ci permette di "assaporare" le situazioni, di coglierne i particolari
che la foga e la frenesia di gioventù rendono invisibili, di prolungarne gli effetti. E' una inaspettata quanto appagante opportunità...

L'aspetto più sorprendente è la capacità di riuscire a vedere il lato positivo
e trarre beneficio anche dalla cose apparentemente negative.

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le hai scelte e nemmeno le vorresti,
ma arrivano e dopo non sei più uguale.
A quel punto le soluzioni sono due:
o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti.

Qualsiasi soluzione tu scelga, ti cambia,
e tu hai solo la possibilità di scegliere se in bene o in male...
3c1bf339-cbfb-4f51-a923-f1effb55d0b0
« immagine » Io prendo sempre delle decisioni, forse non sono perfette, ma è meglio prendere decisioni imperfette che essere alla continua ricerca di decisioni perfette che non si troveranno mai. A questo punto mi conforto perché è solo quando non vedi nuove strade, nuovi obbiettivi, nuovi ar...
Post
14/10/2021 18:08:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1

...palle...

12 ottobre 2021 ore 18:37 segnala


Una cosa vorrei scrivere a voi maschietti:
non dite mai ad un'amica in difficoltà: "Devi tirare fuori le palle".
Ma proprio no.
Le palle le hanno assegnate agli uomini e loro, alcuni, non tutti,
sanno come usarle.

Una donna tira fuori la sua intuizione, il coraggio di una tigre che non si fa addomesticare, l' intelligenza emotiva,
il talento multitasking che le rende capaci
di fare mille cose insieme, e tutte bene.

Le palle no, lasciamole agli uomini.
Che quando ne incontri uno che le ha e sa usarle, giuro, è la fine del mondo.
Perché certi uomini sono proprio la fine del mondo.
Altri, invece, meriterebbero di andare affanculo fino alla fine del mondo.

Ma questa è un'altra storia, di cui loro non sono protagonisti.
e53e3319-8aa8-43cc-964d-fbdb32012cda
« immagine » Una cosa vorrei scrivere a voi maschietti: non dite mai ad un'amica in difficoltà: "Devi tirare fuori le palle". Ma proprio no. Le palle le hanno assegnate agli uomini e loro, alcuni, non tutti, sanno come usarle. Una donna tira fuori la sua intuizione, il coraggio di una tigre che...
Post
12/10/2021 18:37:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

...di notte...

11 ottobre 2021 ore 18:37 segnala



E’ solo una notte, una notte come tante.
Una notte in cui le parole scorrono, lente.

Le senti muoversi, le senti che ti sfiorano, ed è più facile capirle,
coglierne i significati e le emozioni.

Le ascolti, le vedi, dentro di te.
Ti sembra di essere una fabbrica che produce pensieri, che crea scenari futuri che vivrai,ma in fondo tu sei sempre lì, immobile.

Semplicemente osservi,quello che sei e come ti trasformi in base alle situazioni.
Situazioni a volte piacevoli,a volte meno, ma vive, reali, desiderate!

La notte rende tutto più magico, si ha la sensazione di avere tanto tempo, quasi si ferma. Guardi con occhi diversi e ascolti con maggior "interesse".

Certo non è sempre facile capirle, ma mi piace l'intensità che esprimono,
ascoltandole in questa dimensione surreale.

Come il racconto di una vita passata alla ricerca di se stessi
o di qualcosa in cui credere,come le confidenze di desideri
intimi o di segreti nascosti in cassetti mai aperti.

Parole, speranze, pensieri, di notte si amplifica il valore, forse anche troppo.
Ed e’ facile cadere nell’inganno, perchè sembrano più vere.
Hanno una forza che ti lasciano senza difese, come quando ti prende la voglia di fare l’amore.

Ma poi riflettendoci ti accorgi che sono i gesti di tutti i giorni
a farci capire se erano solo e semplicemente parole
belle, emozionanti, ma senza valore.
Uscite per raggiungere lo scopo di quell’attimo.
Scappate nella notte per vivere un sogno che non si concretizzerà mai nella realtà.

Allora in quel momento io aprirò semplicemente i tuoi occhi,
dall’interno del tuo essere,
e finalmente mi vedrò, attraverso i tuoi
e capirò se davvero un bacio, di notte ,
può far volare verso l’infinito.
21058cf8-ef9b-4721-ad32-411da88fa34d
« immagine » E’ solo una notte, una notte come tante. Una notte in cui le parole scorrono, lente. Le senti muoversi, le senti che ti sfiorano, ed è più facile capirle, coglierne i significati e le emozioni. Le ascolti, le vedi, dentro di te. Ti sembra di essere una fabbrica che produce pensier...
Post
11/10/2021 18:37:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

...Napoli...

10 ottobre 2021 ore 17:49 segnala


Sembra fatta ad arte, partorita dalla penna di un romanziere d'altri tempi,
dipinta con la tavolozza di Dio. Una scacchiera di viuzze e quartieri,
contraddizione antica ed armonia perpetua. Castelli costruiti sul mare,
e che al mare porgono il fianco. Il suo ventre è fecondo di storia.

Miti e leggende animano le labbra dei padri, e si muovono su gambe che sono radici profonde.Un pizzico di mistero sbalordisce ed incanta.

Crocevia di popoli, lingue ed imperanti dominazioni.
Un po' puttana, un po' madonna, un po' regina,
assomiglia ad un imperativo categorico, un destino scritto nel nome.

La sua sorte è una scommessa. Il “testa o croce” di una moneta truccata.
Un'eredità che fa testamento dentro gli occhi di chi guarda.
Le voci della gente si rincorrono veloci,
tra gli spifferi indiscreti delle finestre semiaperte
bisbigliano e raccontano storie vissute e segreti di pulcinella.

E' un carnaio di vite, una valigia troppo piena, che a chiuderla fai fatica.
Scappa sempre via qualcosa: una manica, un cappello, qualche spicciolo.
E te la porti appresso. Non importa quanto lontano ficchi il naso.

Napoli è un lascito che, pure a camminare veloci, ti segue passo passo.
Un gioiello e una zavorra. Dove vuoi andare? IL mondo è qua.
ef197e1c-319f-4fa8-9a4d-ddf14e65891e
« immagine » Sembra fatta ad arte, partorita dalla penna di un romanziere d'altri tempi, dipinta con la tavolozza di Dio. Una scacchiera di viuzze e quartieri, contraddizione antica ed armonia perpetua. Castelli costruiti sul mare, e che al mare porgono il fianco. Il suo ventre è fecondo di stor...
Post
10/10/2021 17:49:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1

...Felicità...

10 ottobre 2021 ore 13:33 segnala


Allontanate chi vi deruba il cuore.
Concedete una possibilità a chi merita.
Ma sappiate che il trucco sta nel capire chi lo merita davvero.

Lasciatevi sedurre dalle parole, ma non permettete loro di ingannarvi.
Applicate il teorema del silenzio:
zittito il suono delle parole, restano soltanto i fatti.
Se quelli non vi convincono, c'è qualcosa che non va.
Trovate il coraggio di riconoscerlo.

Combattete per ciò in cui credete.
Comprendete l'importanza di credere in qualcosa. In qualsiasi cosa.
Pretendete la Felicità come fosse un diritto.
Non abbiate dubbi sul fatto che lo è davvero,
e non commette l'errore di cercarla negli occhi, o nel cuore, di qualcun'altro.

La Felicità è in voi, dentro di voi. Non intorno a voi.
Quando lo avrete capito, cominciate a lottare per essa.

Ogni giorno è un buon giorno per essere felici.
22ac780f-aa7f-4101-ae93-cce5ad95299e
« immagine » Allontanate chi vi deruba il cuore. Concedete una possibilità a chi merita. Ma sappiate che il trucco sta nel capire chi lo merita davvero. Lasciatevi sedurre dalle parole, ma non permettete loro di ingannarvi. Applicate il teorema del silenzio: zittito il suono delle parole, resta...
Post
10/10/2021 13:33:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

...incastri...

09 ottobre 2021 ore 13:46 segnala



Non è vero che l'Amore arriva quando meno te lo aspetti.
L' Amore arriva quando sei pronto ad accoglierlo,
quando non hai bisogno di stare con nessuno per essere felice,
quando sei in equilibrio con te stesso, in compagnia di te stesso,
ed allora acquista assai più valore la persona con la quale decidi di condividere la tua vita.

Non siamo fatti per stare da soli.
Siamo stati creati per essere in due.
Siamo fragili frammenti di anima.
Piccoli pezzettini di un antichissimo specchio che ci riflette solo per metà.

Aspettiamo l'incastro perfetto.
E inganniamo l'attesa con infiniti incastri imperfetti.

C'è sempre qualcosa da aspettare.
a5727585-b6bf-4f9d-8ff3-be94803a7007
« immagine » Non è vero che l'Amore arriva quando meno te lo aspetti. L' Amore arriva quando sei pronto ad accoglierlo, quando non hai bisogno di stare con nessuno per essere felice, quando sei in equilibrio con te stesso, in compagnia di te stesso, ed allora acquista assai più valore la person...
Post
09/10/2021 13:46:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

...notte...

08 ottobre 2021 ore 18:01 segnala


Notte.Di pensieri.Che giocano a rincorrersi.
Notte di silenzi.Di spifferi,e finestre semiaperte.
Notte di coperte.Di lenzuola profumate.

Notte di sorrisi.Di messaggi.Di canzoni.
Notte di poesie.Notte di desideri.
Di treni da prendere.Di porte da aprire.Di passaggi da sbarrare.

Notte di storie che aspettano solo di essere scritte.
Notte di storie che desiderano solo essere vissute.

Notte di me.Notte di te.Notte di noi.
Notte di speranze.Di paure.Di magie.

Notte di ricordi.Di vecchie ferite.Di abbandoni,fughe,ritorni,ripartenze.
Notte di luna.E di stelle che avverano i sogni.
Notte di brividi sotto la pelle.

Notte.Che ha la forma dei fianchi di una donna.
Notte saporita.Notte che fa da preludio al giorno.
Cede il passo al sole.Notte per ricominciare.
Per fermarsi e respirare.Notte per pensare.Per capire.Per tentare.

Notte di scommesse.Vinte,perse,barattate.
Notte di bluff.Notte.Di tentativi.Di obiettivi.Di traguardi.
Notte pericolosa.Audace.Spiritosa.

Notte di :"Non so dove sto andando,ma ci vado lo stesso.
Notte di : "Non voglio pensare,preferisco sentire".
Notte di preghiere,aspettative,segreti rancori,felicità rubate.
Notte sincera.

'A sera quanno 'o sole se nne trase e da' ' a cunzegna a' luna p' ' a nuttata,
lle dice dinto a'recchia:"I' vaco a' casa : t'arraccumanno tutt' 'e nammurate".
33bb20ce-6ea7-4862-b4da-741c5f87d6aa
« immagine » Notte.Di pensieri.Che giocano a rincorrersi. Notte di silenzi.Di spifferi,e finestre semiaperte. Notte di coperte.Di lenzuola profumate. Notte di sorrisi.Di messaggi.Di canzoni. Notte di poesie.Notte di desideri. Di treni da prendere.Di porte da aprire.Di passaggi da sbarrare. Nott...
Post
08/10/2021 18:01:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

...vorrei...

07 ottobre 2021 ore 20:21 segnala


Vorrei Qualcuno accanto.Un petto su cui poggiare la testa.
Due braccia forti,nelle quali rifugiarmi,
quando la Vita mi prende a schiaffi.Un sorriso con cui ridere.
Due occhi complici e birbanti,che vedano il mondo come lo vedo io.Due mani.
Capaci di plasmare la realtà come fosse argilla.

Qualcuno che non dica : "Ti amo",ma ... "Ti sto amando".
E non per "quello che sei",ma "a dispetto di quello che sei".

Vorrei Qualcuno cui augurare la buona notte,
sapendo che il nuovo giorno che nasce sarà un giorno in più per crescere insieme.

Vorrei Qualcuno con cui litigare.E urlare.E picchiare.
Perchè l'Amore che non trema,che non prega,che non cambia,non è Amore.Non sa di Amore.

Vorrei una ragione per alzarmi al mattino ed essere felice.
Di una felicità sana.Potente.Prepotente.Strafottente.

E vorrei essere l'unica persona che vuoi vicino,
quando vicino non vuoi nessuno.

IO voglio te.
3e3c8d1c-cfb9-45d9-bc48-e0c3796af12e
« immagine » Vorrei Qualcuno accanto.Un petto su cui poggiare la testa. Due braccia forti,nelle quali rifugiarmi, quando la Vita mi prende a schiaffi.Un sorriso con cui ridere. Due occhi complici e birbanti,che vedano il mondo come lo vedo io.Due mani. Capaci di plasmare la realtà come fosse argi...
Post
07/10/2021 20:21:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

...semplicità...

06 ottobre 2021 ore 18:27 segnala


Mi piace la musica sotto le stelle.
I balli improvvisati.La spontaneità fatta di vero.

Senza le pose stilistiche di quel mondo dorato
che ti vomita addosso l'apparenza snob della Napoli per bene.
Ma bene di che? Bene per cosa?

Un giorno ti volterai,e capirai di aver vissuto a metà
Di aver riempito quel vuoto che sei,e che ti porti dentro,di altro vuoto.
E poi ancora vuoto. E domani e per sempre vuoto.
Nell'orticello glitterato dei tuoi festini modaioli hai tessuto inganni e messo radici.
Tra tette di gomma, tintura scadente,lampade che ti fanno "nera" a dicembre.

Ma la vera bellezza sa di acqua e sapone.
Quanto son belle le donne che ancora sanno coprirsi.
Donne belle per quello che sono, e non per quello che fanno vedere.

Che fine ha fatto la semplicità? Sembriamo tutte messe su un palcoscenico,
e ci sentiamo tutte di dare spettacolo,
dimenticando che la semplicità è la vera forma di bellezza
che non passa mai di moda.
0419f630-0b4f-4976-82fb-e398e3afe04a
« immagine » Mi piace la musica sotto le stelle. I balli improvvisati.La spontaneità fatta di vero. Senza le pose stilistiche di quel mondo dorato che ti vomita addosso l'apparenza snob della Napoli per bene. Ma bene di che? Bene per cosa? Un giorno ti volterai,e capirai di aver vissuto a met...
Post
06/10/2021 18:27:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1