Trambusto

15 marzo 2011 ore 21:47 segnala
"Il tempo è la percezione del divenire"... questa definizione "coniai" quando ebbi la bella occasione di dovere svolgere una tesina sul "tempo"... In questo momento, non riesco a... stare dietro al tempo... mi sento schiacciata dall'avvicinarsi dalla sera, quasi che fosse un impedimento continuo a pensieri e fatti.
Quasi che fosse... sempre sera.
Molte volte ho desiderato "non avere il tempo di pensare".
Ora vorrei avere il tempo di "capire a cosa pensare".
L'attenzione, per fermarsi, per "fermare", necessita di "tempo".
Tanti pensieri diversi: tanti momenti diversi, nessun Momento, che diventi Vita.


11942338
"Il tempo è la percezione del divenire"... questa definizione "coniai" quando ebbi la bella occasione di dovere svolgere una tesina sul "tempo"... In questo momento, non riesco a... stare dietro...
Post
15/03/2011 21:47:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. PollAstro.MI 16 marzo 2011 ore 15:55
    Sì, certe vole la sera è un sipario che si chiude su di una scena non conclusa ed il giorno dopo un nuovo atto, e la notte il tempo per riflettere ed immaginare la trama... il giorno dopo non è mai come lo vorresti o, forse, sì ... o forse no?

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.