forse a qualcuno non funziona la tastiera…..

03 marzo 2015 ore 13:24 segnala


Da parecchi mesi mi pongo una domanda, alla quale però, da sola non sono riuscita a darmi una risposta. E’ un quid che mi assilla e pertanto scrivo, nella speranza di avere risposte esaustive. Tutti sentiamo il bisogno di scrivere, di esternare: sentimenti, emozioni, esperienze di vita, malesseri, gioia, tristezza, delusione.






Mi sembra ovvio che chi scrive, oltre a scrivere per se stesso, attenda un commento! Chi non prova contentezza quando riceve una notifica? Nessuno credo. Perché allora scriviamo nei nostri blog, sperando che qualcuno ci risponda, e non scriviamo in quelli degli amici? O magari scrivere, in un blog dove non siamo mai entrati ma che ci attira per la tematica interessante?




Le lamentele a tal proposito, sono all’ordine del giorno, molti si sono ritirati, lasciando i blog fermi a mesi fa, addirittura qualcuno non scrive da anni, però visita i blog, senza mettere un “mi piace”, uno smile, una semplice frase, che tanto piacere farebbe a chi scrive. Questo per me è un dilemma.



Suppongo, che in merito a quanto scritto, siate in grado di darmi una risposta. Vogliamo o no innaffiare queste piante? Se “NO” è la risposta, perché? Grazie a chi mi legge e a chi saprà darmi una risposta convincente.



Dimenticavo un’altra cosa che reputo altrettanto importante; quando un post rimane fermo per qualche tempo, come mai nessuno entra per lasciare un saluto, per augurare un buon giorno, una buona serata, una buona domenica, forse a qualcuno non funziona la tastiera, non c’è altra spiegazione, oppure devo pensare che dei nostri preferiti, ai quali scriviamo da anni, non ce ne frega una mazza? Scusate ma quando c’è vo c’è vo…..



959acdc2-bba5-4f72-b206-af4f160ef572
« immagine » Da parecchi mesi mi pongo una domanda, alla quale però, da sola non sono riuscita a darmi una risposta. E’ un quid che mi assilla e pertanto scrivo, nella speranza di avere risposte esaustive. Tutti sentiamo il bisogno di scrivere, di esternare: sentimenti, emozioni, esperienze di vi...
Post
03/03/2015 13:24:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    22

Commenti

  1. antioco1 03 marzo 2015 ore 13:35
    sai che io ti leggo e commento sempre anche se con poche righe, questa volta hai ragione da vedere , se gli amici entrano e non danno un contributo , mi domando che amici sono io come vedi ti leggo con molto piacere , e tento di dare il mio contributo smckkkkkkkkkkkkkk dolce rita Ale
  2. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 13:46
    @antioco1
    Caro Ale, i blog non devono
    essere fini a se stessi ma
    hanno lo scopo di arricchirsi
    di esperienze altrui ed anche di
    rafforzare l'amicizia. Grazie Ale
    un bacione, Rita :cuore
  3. Odirke 03 marzo 2015 ore 15:13
    Mi sembra ovvio che chi scrive, oltre a scrivere per se stesso, attenda un commento!


    Non te la prendere, ma in questo senso io vado controcorrente... Scrivo semplicemente per il gusto di farlo... che siano racconti di vita, emozioni o storie inventate... se il mio blog non è chiuso alla vista esterna è solo perchè convinto da qualcuno a condividere... non cerco i "mi piace"... dormo lo stesso se quanto scrivo non viene commentato... anche perchè scrivo per me. Mio il mi piace, mio il commento. Non ho bisogno di altro...
    Per quanto riguarda la visita ad altri blog bè.. sicuramente evito di lasciare traccia scritta se il post è di natura personale e rivolto a qualcuno di ben definito... altrimenti se ciò che ha dire può arricchire il post, commento... oppure se mi è piaciuto, metto il mi piace... Ma può capitare di leggere qualcosa che non piace o non si condivide. E allora, non è ipocrisia mettere il tanto agognato indice alzato ?

    Semper Fidelis
  4. cignonero999 03 marzo 2015 ore 15:34
    Giusto che si commenti quando si ha qualcosa di sensato da dire(e spesso io ci penso un po' prima di scrivere),però...sì anche a me è capitato di pensare questo, così c'è chi nemmeno legge i post degli altri anche se è evidente che ami che vengano commentati i propri.E come dico spesso se non vogliamo essere socievoli che ci stiamo a fare su un social? Scriviamo su un diario personale di carta e così sia... Buona giornata!! :rosa
  5. una.gattabianca 03 marzo 2015 ore 15:49
    Ogni post comunica qualcosa,si costruisce una connessione emozionale con i lettori, si generano veri e propri stati d’animo.
    Se ben fatto può essere utile,piacevole e chi lo leggerà ne trarrà beneficio. Quando trasmetti emozioni, avrai un lettore che ti apprezza e che ti vuole bene” i visitatori che arrivano in fondo alla lettura del tuo post sono quelli che, più di tutti, saranno disponibili a renderti il favore.Alcuni blog ti possono anche lasciare indifferente,non necessariamente perchè sia fatto male o altro,solo che magari in quel momento non sei sulla stessa lunghezza d'onda,quindi guardi e passi oltre.
    Buona giornata :rosa
  6. 1970terra 03 marzo 2015 ore 16:12
    Hai avuto un bel coraggio a scrivere questo post, ma non sperare in una risposta, perché nessuno avrà il coraggio di dire il perché anche se tutti sanno, ed hanno qualcosa da dire, eccome se non hanno da dire! Per te sarà un modo per capire chi sono coloro che veramente meritano amicizia, ma soprattutto imparerai a conoscere meglio chi ti scrive. Sarai tu, a fare la scelta, a stabilire se ancora vale la pena di scrivere a chi ti commenta solo per ricevere un commento, a chi è veramente amico o torna contista. L’amicizia è come una pianta, va coltivata, viceversa muore. E tu fai bene ad innaffiare i bei giardini. Un bacio, Gina :bacio
  7. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 16:18
    @Odirke
    Questo post, non manifesta un mio
    dispiacere per mancati commenti
    ai miei scritti, dove persone squisite
    come Lei ed altri, puntualmente commentano.
    Ricordo quanto Lei ha scritto nel suo blog in
    occasione degli auguri di Natale. Preferiva, un
    saluto, una frase amichevole, non sempre ma
    ogni tanto nel suo blog, anziché un augurio molto
    formale, ogni 365 giorni. Dalla sua affermazione, è
    scaturito questo post. Il suo scritto mi è rimasto così
    impresso, che da allora, puntualmente, entro nei blog,
    anche dopo aver commentato. Ritengo che l’amico vada
    ricordato sempre, soprattutto quando non scrive e ne
    ignoriamo il perché. Grazie per essere intervenuto, buon
    pomeriggio, Rita :fiore
  8. klardiluna 03 marzo 2015 ore 16:32
    Mi unisco al coro, dicendo che anche io scrivo prima di tutto per me stessa, ma non nego assolutamente che se qualcuno passa a leggere il mio blog e commenta mi fa un immenso piacere, sia che siano amici, o semplici lettori, di passaggio. Ultimamente noto "assenze"...ma posso comprendere che si sta un pò perdendo il gusto di girare tra i blog,o di entrare su chatta, si è tutti presi da altre cose....chissà....se dovuto anche a tutti gli aggiornamenti non sempre graditi? Comunque sia, si può sempre...migliorare...
    un saluto a te, anche se non ci conosciamo, mi piace il tuo blog... :rosa ciao
    MI chiamo Carla.... :-)
  9. neve.rosa 03 marzo 2015 ore 16:37
    Data l'amicizia di vecchia data, scrivo sempre nel tuo blog a prescindere dal post che hai scritto, commento più di una volta. Lo stesso fai tu con me. Quasi tutti i giorni commento blog interessanti ma mi credi se ti dico che nessuno i risponde? Ma no per questo smetterò di scrivere nè mi priverò di commentare i bei post che meritano di essere letti, e quando un post mi piace commento più volte. Era ora che qualcuno sollevasse questo problema. E tu coraggiosamente l'hai fatto. Ci sono blog che sono un fire, ma che nessuno commenta e son lì che giacciono senza neanche un mi piace. Ti ringrazio per la tua costante presenza nel mio blog, un bacio, Rosa :bacio
  10. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 18:30
    @una.gattabianca
    Sono d’accordo con te, ci sono post
    che toccano la sfera emozionale di chi
    legge per cui si stabilisce con la persona
    che scrive un rapporto di empatia. Motivo
    In più, a mio modesto parere, per commentare
    quel post anche più volte, e se la persona non scrive
    per diverso tempo, si dovrebbe entrare nel suo blog
    per porgere un semplice saluto. Quello che voglio dire,
    è che si può semplicemente scrivere: ciao come stai, o
    buona serata, o buona domenica. Viceversa, si interrompe
    quell’amicizia sul nascere. I blog, sono in fase di estinzione
    e a me dispiace, per questo ho scritto: ”innaffiamo queste piante”..
    Grazie per la tua gentilezza e per il tuo commento, buona serata, Rita :rosa
  11. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 18:32
    @1970terra
    Non m’importa Gina se a questo post non
    seguiranno commenti, io sentivo di scrivere
    quanto mi stava a cuore e continuerò a salutare
    le persone a me care anche quando queste non
    scriveranno per lunghi periodi. Per me l’amicizia
    è sacra, ed è proprio nei momenti di assenza che io
    sarò più vicina alle persone che non scrivono. So che
    mi leggono che hanno piacere di sentirmi vicina. Grazie,
    mi sei molto cara e lo sai. Un bacio e una buona serata, Rita :bacio
  12. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 18:34
    @neve.rosa
    Noto con piacere che condividi quanto
    ho scritto. Non importa se gli altri non
    condividono il nostro punto di vista, è
    corretto invece, essere coerente con le
    proprie idee. Ti abbraccio, Rita :cuore :rosa
  13. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 18:49
    @Klardiluna
    Anch'io sono d'accordo con il coro, infatti
    scrivo per il gusto e per il piacere di scrivere,
    però è anche bello che qualcuno commenti. Più che
    altro mi spiace che la gente si demotivi, che non
    scriva perchè non si sente apprezzata. Anche tu hai
    notato "assenze", ed è questo il motivo che mi ha
    spinto a scrivere questo post. Grazie per l'apprezzamento
    che hai fatto al mio blog, non ti conoscevo, ma questo post,
    mi è servito per apprezzarti. Verrò senz'altro a leggerti.
    Sicuramente, avrò qualcosa da imparare. Grazie, una buona
    serata, Rita :rosa
  14. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 19:01
    @cignonero999
    E come dico spesso se non vogliamo essere socievoli che ci stiamo a fare su un social? Scriviamo su un diario personale di carta e così sia...
    Cosa posso aggiungere ad un commento
    che in poche righe ha detto tutto?
    Solo un Grazie per aver commentato
    con semplicità e sincerità un mio
    dispiacere nel vedere sfiorire blog
    che meritano di essere commentati, ed
    amicizie che potrebbero scaturire da un
    rapporto di comunicazione che nasce appunto
    dalla reciproca corrispondenza. Grazie per il
    tuo gradito commento, buona serata, Rita :rosa
  15. profumodidonna.SR 03 marzo 2015 ore 19:30
    le vere amicizie amica mia non le trovi di sicuro qui dentro, fuori quante ne vuoi e di certo non ti mancano. Scrivi per te,è molto più gratificante. Un bacio, a presto :cuore :cuore :bacio
  16. sinceropreciso 03 marzo 2015 ore 21:17
    Quando c'è vo, c'è vo...e basta poco che ce vo. Il ferro si affila con un altro ferro, così una amico affila l'ingegno di un altro amico. Se due sono insieme, se uno cade, l'altro lo può tirare su. Se due dormono insieme si riscaldano, ma come fà uno a scaldarsi da solo? E ricordiamolo, una corda a tre capi non si rompe facilmente. Farina di Salomone, buona serata, Carmelo.
  17. Squarcio.diluna 03 marzo 2015 ore 21:45
    Penso di aver capito cosa vuoi dire. A te non interessa il plauso per i post che scrivi, bensì ti rammarichi pere quei blog che meritano di essere letti ma che non ricevono alcun commento. Inoltre, scrivi che i blog sono un modo di comunicare e di socializzare. E’ molto apprezzabile quanto coraggiosamente hai scritto ma non pensare che tutti possano comprenderti, molti scrivono tanto per scrivere e commentano tanto per scrivere qualcosa. Nulla cambierà, poniti in questa prospettiva, mi spiace per te che sei un’idealista. Una cosa è certa, a chi scrive non interessano né i commenti né comunicare e fare amicizia. Contenti loro, contenti tutti. Ti abbraccio cara Rita, una buona notte :bye
  18. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 22:12
    @profumodidonna.SR
    Le vere amicizie sono quelle che ho
    fuori certamente ma solo perchè è
    più facile interagire, ma anche qui
    ho amici cari che mi stimano e stimo.
    Grazie per il commento, buona notte, Rita :rosa
  19. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 22:20
    @sinceropreciso
    Infatti in due o in più di due,
    è più facile superare le difficoltà.
    Da soli si vive male e molto spesso si
    sbaglia, l'amico lucido e disinteressato
    ci aiuta a a vedere i nostri errori, illumina
    il nostro cammino. Bel commento Carmelo, grazie.
    Ti auguro una buona notte, Rita :fior
    e
  20. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 22:25
    @Squarcio.diluna
    Hai capito perfettamente ciò che ho scritto.
    Penso invece, che molti abbiano inteso il mio dire.
    Ti saluto e ti ringrazio. Una serena notte, Rita :bye
  21. dolcecarrie 03 marzo 2015 ore 23:02
    Non conosco i motivi Rita, io ho adesso ho meno tempo di prima e faccio quello che posso...ti auguro una felice e dolce notte :bye :rosa

  22. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 23:16
    @dolcecarrie
    Ti capisco Carrie, entrando poco
    i motivi sfuggono. Grazie per il
    tuo passaggio, Rita :fiore :bye


  23. crenabog 03 marzo 2015 ore 23:27
    sembra che finalmente sono riuscito a entrare, le foto troppo grosse mi hanno bloccato il pc. sono d'accordo con te, tutti i blog andrebbero visitati, letti, commentati se possibile o almeno lasciare una traccia della visita col mi piace se non ci si sente di scrivere, a meno che proprio non sia piaciuto o non sia il caso di farlo perchè troppo intimo e dedicato ad altre persone. da me siamo arrivati a punte di raffinata paranoia, c'è gente che mi legge in incognito e poi mi scrive i commenti ai post nella posta privata. e che diamine, ma che , il blog non è mica un lebbrosario, che se ci entrate vi contagiate! ahah, che razza di gente che c'è in giro, per carità, a volte davvero meglio perderli che trovarli... abbracci
  24. Cicala.SRsiciliana 03 marzo 2015 ore 23:38
    @crenabog
    A me fa rabbia che blog davvero belli, sia per
    contenuto, sia per il messaggio che vogliono comunicare,
    rimangono nell'ombra. Magari si commenta un post scritto
    solo per il gusto di scrivere qualcosa. E poi Marco, mi
    sembra anche corretto che quando un amico non scrive da
    tempo, che ci si preoccupi un pò, altrimenti dimmi tu che
    ci stiamo o a fare qua?
  25. AlgaRossa 03 marzo 2015 ore 23:55
    Il titolo del tuo post, la dice tutta. Notte Rita e non pensare al blog degli altri
    che nessuno si fa in quattro per te.:bataparty
  26. LadyMestolo 03 marzo 2015 ore 23:57
    Rita si scrive per il piacere di farlo....E se i commenti non arrivano, beh nessun problema, io non scrivo per un mi piace......Io scrivo poco, specialmente negli ultimi tempi...Buona notte un :staff :rosa
  27. Cicala.SRsiciliana 04 marzo 2015 ore 00:04
    @LadyMestolo
    Sono d'accordo Marta ma un mi piace
    fa sempre e comunque piacere. Un
    abbraccio a te, Rita :rosa
  28. Cicala.SRsiciliana 04 marzo 2015 ore 00:08
    @AlgaRossa
    Hai detto una grande verità,
    preoccuparsi per gli altri è
    solo tempo perso. Grazie,un bacio :bacio
  29. Cicala.SRsiciliana 04 marzo 2015 ore 11:43
    @crenabog
    Caro Marco, non immagini quanto sia preoccupata per serenella21,
    le ho scritto in posta e non ho ricevuto risposta, le scrivo nel blog e
    i miei commenti sono con il lucchetto, quindi vuol dire che non entra più.
    Non so cosa pensare, non conosco il suo cognome, non ho il suo numero
    di cellulare, molti mi contattano con la speranza che io possa dar loro delle
    informazioni ma rispondo “non so nulla”. Una cosa è certa, questa ragazza così
    presente, così carina con tutti si è persa nel nulla e non solo lei ma tanti altri che non scrivono più. Siamo noi ad essere empatici Marco, e per quanto riguarda la mia persona ritengo sia un male. Ma visto e considerato che l’amicizia non è una qualità apprezzata, ho sempre tempo per cambiare. E gli altri come ben dici tu, dove stanno stanno. Ad ogni modo, ho ricevuto scrivendo questo post, le risposte che desideravo ricevere. Non a caso ho postato quest’argomento, avevo bisogno di capire, di riflettere per conoscere meglio chi mi scrive da tempo…… Grazie Marco, buona giornata, Rita
  30. julia.pink 05 marzo 2015 ore 11:25
    Ancora una volta dimostri di essere una grande persona Rita, degna di grande affetto e stima, il tuo prodigarti per altri blogger è bellissimo :rosa

    Spesso mi capita di leggere blog poco visitati e ti assicuro che ci sono degli scritti davvero belli, ed è giusto come dici te di lasciare un segno del passaggio, perchè a tutti indistintamente fa piacere. Un abbraccio dolce Amica
  31. Cicala.SRsiciliana 05 marzo 2015 ore 12:23
    @julia.pink
    Cara Giulia, prima di commentare il tuo scritto, desidero
    pubblicamente scusarmi con te per l’atteggiamento poco
    consono al mio carattere, che ho manifestato nei tuoi confronti.
    Ma hai ragione tu, a volte in chatta è facile cadere nei fraintesi.
    Voler bene ad una persona significa anche chiedere scusa, non è
    un atto di coraggio ma di affetto.


    Solo in tre avete capito lo spirito del mio post, e ciò mi duole perché
    I bei blog resteranno senza commenti e le persone disperse non saranno
    mai cercate. Pazienza.. io continuerò ad essere Rita, e mai dico mai mancherà
    un fiore nel blog del mio amico, ma soprattutto un commento a chi per svariati
    motivi smette di scrivere. Grazie julia per la tua comprensione, per la tua finezza,per la tua squisita sensibilità. Ti abbraccio con affetto sincero, Rita :bacio


  32. julia.pink 06 marzo 2015 ore 09:55
    Non devi scusarti di nulla....un abbraccio a te dolce Amica :rosa
  33. Cicala.SRsiciliana 06 marzo 2015 ore 13:44
    @juliapink
    Un abbraccio a te Giulia :cuore


  34. julia.pink 06 marzo 2015 ore 16:35
    Un abbraccio a te :rosa :bacio
  35. Cicala.SRsiciliana 06 marzo 2015 ore 17:33
    @juliapink
    Grazie piccola,
    un bacione a te :cuore :rosa


  36. Lina14 06 marzo 2015 ore 22:52
    Cara Rita .
    In questo mondo virtuale c'è chi ne parla bene e chi male , ma una cosa è certa che noi costruiamo degli ambiti nei quali possiamo trovare rifugio nei momenti di solitudine, trovando anche conforto e solidarietà . E’ un po’ come la storia dell’albero degli amici: ogni persona che passa nella nostra vita prende un po’ di noi e lascia un poco di se. Ma il segno di questi rapporti penso che in ognuno di noi rimarranno per sempre nella nostra mente è nel nostro cuore e resteranno sotto forma di commenti negli archivi …della mente . Ma non dimentichiamoci Rita che la vita vera In fondo, è anche fuori e ogni tanto stacchiamo la spina perchè la vita aspetta solo di essere vissuta . Scrivi davvero dei bei pensieri e passo volentieri a leggerti . Un bacio Lina
    :batacaldo
  37. Cicala.SRsiciliana 07 marzo 2015 ore 00:01
    Cara Lina, grazie del commento molto gradito!
    La mia vita è soprattutto fuori da chatta, ho due sorelle, tre nipoti, tanti amici, una persona in particolare alla quale voglio un bene dell'anima, il volontariato m'impegna parecchio ma trovo sia bello leggere post ricchi di esperienze personali che a me personalmente tanto mi danno. Leggere la tua positività, mi fa bene all'anima, mi dà forza, m'incoraggia, ecco perchè sono del parere che i blog devono essere apprezzati, ognuno ha qualcosa da offrire da comunicare. Facciamone tesoro. Grazie ancora, buna serata, Rita :batacaldo
  38. LadyFalco64 07 marzo 2015 ore 15:14
    Buon pomeriggio Rita e grazie della visita
  39. Cicala.SRsiciliana 07 marzo 2015 ore 16:11
    Buon pomeriggio a te Isabel, grazie del tuo passaggio, Rita :rosa

  40. erbadimare 07 marzo 2015 ore 16:23
    mi comprerò una tastiera nuova, sdrammatizzo Rita %-) ciaooooo

  41. loredana1954 07 marzo 2015 ore 20:00
    RITA IO QUELLO CHE POSSO DIRTI è CHE NESSUNO SI CURA NEANCHE DI CERCARE DI CAPIRE IL PERCHè SI SCRIVE LEGGONO E TANTE VOLTE NEANCHE UN MI PIACE METTONO .IO PER MOTIVI DI TEMPO AVEVO CHIUSO IL BLOG IN VALIGIA ESSENDO CHE HO UN GROSSO GRUPPO DA GESTIRE MA DA UN Pò DI TEMPO QUESTA VALIGIA LHò RIAPERTA E SCRIVO QUASI TUTTI IGIORNI AL MIO BLOG MA NOTO CHE NESSUNO LO COMMENTA TRANNE QUALCUNO E LE VISITE CI SONO NEANCHE UN MI PIACE CLIKKANO MA LA COSA ANCHE SE DISPIACE PERCHè CHIARAMENTE Fà PIACERE ESSERE APPREZZATI PER QUEL CHE SCRIVE...NON MI TANGE MI SON PREFISSATA CHE CHI MI COMMENTA ALLORA RICAMBIO SENNò AMEN IO TANTO POSTO LO STESSOPERCHè MI PIACE FARLO.UN BACIONE A RILEGGERCI CIAOOOOOO
  42. Cicala.SRsiciliana 08 marzo 2015 ore 13:38
    @loredana1954
    Ti comprendo perfettamente, non per
    nulla ho scritto questo post, ma da
    oggi io sarò sempre al tuo fianco. Con
    amicizia sincera, Rita :rosa


  43. Cicala.SRsiciliana 08 marzo 2015 ore 13:40
    @erbadimare
    sei simpaticissima,
    grazie per avermi fatto
    sorridere di gusto, Rita :bacio


  44. loredana1954 08 marzo 2015 ore 23:38
    UN ABBRACCIO KISS
  45. Cicala.SRsiciliana 08 marzo 2015 ore 23:44
    loredana1954
    Che bella persona sei,
    peccato che non ti ho
    conosciuta prima. Ti
    abbraccio, Rita :rosa :rosa




  46. Dr.Pentothal 12 marzo 2015 ore 00:13
    Ehi...ehi....ma fate capire qualcosa anche al "tenero vecchietto vintage"? Io credo semplicemente, come sosteneva Kant nella sua Critica alla Ragion Pura che ciascuno di noi viene colpito da un'emozione e dall'entità della stessa essere più o meno parte di quell'emozione. L'entià poi dipende anche dallo stato d'animo del momento. Mi spiego con un esempio banalissimo. Stasera leggo questo post e non mi dice nulla perchè magari ho un problema personale. Domani leggo lo stesso post ed ho risolto quel problema del giorno precedente ed il post mi piacerà di più perchè lo sento sulla pelle. Nel primo caso....passo e vado via. Nel secondo mi fermo e scrivo un piccolo poemetto. In entrambi i casi non è mai intaccata la stima per l'autore e questi non deve giudicare il silenzio come un calo di stima o un qyuacosa di personale. Vi pare? Se sbaglio ....crocifiggentemi pure. Un amico serve pure a questo. Grazie.
  47. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 00:30
    @Dr.Pentothal
    Lo scopo del post che hai appena letto,
    non è quello dell'obbligo del commento,
    ci mancherebbe, viviamo in un Paese Democratico
    se non erro. L'obiettivo era quello di gratificare
    i bloggers ed inoltre quello di andare a mettere un fiore
    nei blog a noi cari, dove l'autore per svariati motivi non
    scrive più. Anche questo è un modo per manifestare amicizia,
    sbaglio? Grazie,Buona serata
  48. Dr.Pentothal 12 marzo 2015 ore 00:36
    Il mio ero un tentativo di smorzare i toni. E credo che tu lo abbia compreso ampiamente. Solo che la tua viltà intellettiva ti ha portato all'ulteriore chiarimento da perfetta padrona di casa.
    Credo che lo spirito da cui è nato il post sia nobilissimo come il sentire della sua autrice.
    Grazie Rita e ...bunanotte. :rosa
  49. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 00:47
    @Dr.Pentothal
    Questo post è stato scritto per dare lustro agli altri,
    non certo a me. Leggo dei post davvero belli e che a
    detto di tutti sono una "poesia", perchè allora non commentare
    se quel post tanto piace? E' ovvio che parlo di post che meritano,
    di certo non alludevo al mio, non pecco di egocentrismo, nè di narcisismo.
    Grazie dei commenti Marco, buona notte, Rita :fiore
  50. Dr.Pentothal 12 marzo 2015 ore 00:58
    @Cicala.SRsiciliana - Era palese Rita. La tua grande anima non lascia mai dubbi. E poi, i tuoi post sono altrettanto belli ed intensi da meritare uguali se non piùmritevoli consensi. Vedere poi un tuo commento in un post....riempie sempre di riconoscenza e gratitudine.
    Una notte serena.
    Marco. :rosa
  51. Cicala.SRsiciliana 12 marzo 2015 ore 01:12
    @DR,Pentothal
    Ti ringrazio per aver lodato i miei post, ma io per prima
    affermo che non scrivo nulla di trascendentale, mi limito
    a riportare qualche esperienza personale che riguarda quasi
    sempre il mio vissuto. Ben altri sono i post da leggere,e credimi
    Marco, oltre al tuo ce ne sono tanti che leggo diverse volte,anche
    nello stesso giorno. Ti auguro una buona notte, Rita :fiore
  52. highlanderII 13 marzo 2015 ore 13:14
    @Cicala.SRsiciliana....
    oppure devo pensare che dei nostri preferiti, ai quali scriviamo da anni, non ce ne frega una mazza?


    probabilmente anche questo rappresenta una delle tante verità umane...ma io credo che la più importante e significativa sia che "NOI TUTTI SIAMO TRASMETTITORI E RICEVITORI DI EMOZIONI"


  53. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 16:00
    @ highlanderII
    Ed è proprio in virtù delle emozioni che ognuno di noi trasmette quando scrive, che bisogna cibarsi di queste sensazioni e come? Leggendoci a vicenda gentile highlanderII, ci cibiamo di quelle emozioni che ognuno scrivendo, sente per sé ma che al tempo stesso ci regala. Da ciò scaturisce il mio invito a leggere non solo i blog dei preferiti, ma qualsiasi blog, perchè ribadisco, tutti cresciamo grazie anche alle esperienze altrui, così come io ieri, meditando sul tuo commento nel tuo blog, in risposta al mio, ho capito, quanto di sbagliato avevo scritto, e che fra l’altro era in contraddizione con il post: ”Ho imparato che”…ed inoltre quando il nostro amico non scrive, chiediamoci sempre il perché, cerchiamolo, parliamoci, facciamolo sentire importante, al centro dei nostri pensieri, se no dimmi tu, la nostra che vita è! Ti ringrazio infinitamente per i tuoi interventi, ho sempre letto i tuoi commenti in tanti post e ciò che mi ha sempre colpito è la tua profondità, così giovane il caro highlanderII e così tanto maturo. Grazie ancora Rita :fiore




    Il video stupendo, che conoscevo e che hai allegato al tuo commento, avvalora ancor di più quanto affermo nel mio post!

  54. highlanderII 13 marzo 2015 ore 21:48
    @Cicala.SRsicilianaGrazie a te!


    Sono le piccole cose che avvicinano le persone, piccole semplici cose piene di emozioni che danno alla vita sapori e colori nuovi, che fanno rivivere vecchie emozioni, che regalano un nuovo senso alla vita! Ma sono solo le persone speciali a rendere i momenti speciali!
  55. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 22:42
    @highlanderII
    Ho insegnato per ben 35 anni in una zona rurale,
    ho avuto quindi a che fare con contadini e con i figli
    dei lavoratori della terra. Da loro ho imparato che,
    quando la pioggia che cade e forma dei palloncini sul
    terreno, vuol dire che continuerà a piovere per giorni
    e giorni, ho imparato a conoscere le piante e le loro
    proprietà, ho imparato a fare i decotti di salvia di asparagi
    che servono a pulire i reni a chi soprattutto soffre di coliche
    renali, ho imparato a fare maschere per il viso usando l’aloe,
    ottima pianta per curare anche le ferite più profonde, ho
    imparato la geometria, osservando la forma ben delineata dei
    loro terreni, a riconoscere l’olio buono, perché tutti hanno il
    frantoio per macinare le olive, ho imparato a panificare in casa,
    mentre prima compravo il pane dal fornaio, ma soprattutto ho
    imparato che il vero saggio è colui che non sa leggere e scrivere
    ma che conosce la vita che ha vissuto con il sudore della fronte,
    ho imparato che chi legge sdraiato sul divano, è solo un nozionista,
    che si atteggia a saggio ma che nulla ha da offrire agli altri, perché
    gli manca l’esperienza diretta, non amo le mani rosee con le unghie curate,
    ma quelle del servo della zolla, sporche, gonfie e che grondano di sudore.
    E se Rita potesse, andrebbe tutti i giorni in campagna a raccoglier cicoria.
    Un caro saluto Rita :fiore




  56. Cicala.SRsiciliana 13 marzo 2015 ore 22:45
  57. highlanderII 13 marzo 2015 ore 23:04
    @Cicala.SRsiciliana
    "Ho imparato che le persone possono dimenticare tutto ciò che un tempo hai detto.
    Ho imparato che le persone possono dimenticare tutto ciò che un tempo hai fatto..
    ma le stesse persone non dimenticheranno MAI come un giorno le hai fatte sentire"


    Imparerai che le circostanze e l'ambiente cI influenzano,ma noi siamo gli unici responsabili di quel che facciamo...
    Ed imparerai che non devi per forza confrontarti con gli altri,ma col tuo meglio.
    Scoprirai che si perde tanto tempo per arrivare ad essere ciò che vuoi essere, e che il tempo è breve ...
    Imparerai che non è importante dove sei arrivato,bensì dove stai andando, qualsiasi luogo esso sia ...
    Imparerai che se non avrai il controllo della tua vita,altri lo avranno e che essere flessibile non significa essere debole o non avere una personalità,perché non importa quanto delicata o fragile sia una situazione.. esistono sempre due strade.
    Imparerai che gli eroi, sono le persone che hanno fatto quel che era necessario fare, senza aver paura delle conseguenze ...
    Imparerai che la pazienza ha bisogno di molta pratica ...Scoprirai che alcune volte, la persona che aspetti ti dia un calcio quando cadi ... sarà una delle poche che ti aiuta a rialzarti ...
    Imparerai che maturare non c'entra nulla con l'età,ma ha a che fare con quello che hai imparato dalle tue esperienze...
    Imparerai che i tuoi genitori fanno parte di te, più di quello che pensi ...
    Imparerai che non si deve mai dire a nessuno che i suoi sogni sono stupidi,e che sarebbe una tragedia se lo credesse,perché il suo futuro sarà senza speranza ... WILLIAM SHAKESPEARE

  58. highlanderII 13 marzo 2015 ore 23:07
  59. Cicala.SRsiciliana 14 marzo 2015 ore 00:03
    @highlanderII
    Ho imparato che sorridere senza nessuna ragione ti fa stare meglio. Ho imparato che non costa nulla dare il buongiorno ad un perfetto sconosciuto. Ho imparato che quando ti rispondono a quel buongiorno, ti senti importante. Ho imparato che quando non ti rispondono, te ne fregherai e starai meglio lo stesso, perchè ci sarà sempre e comunque qualcuno che lo farà. Ho imparato che svegliarsi alle 8.30 del mattino, dopo 4 ore di sonno, 3 di prove, 10 di lavoro sotto il sole, 1 di spettacolo e 2 di balli, è una delle cose più belle che mi potevano capitare. Ho imparato che un rimprovero, quasi sempre, mi è stato fatto per aiutarmi a crescere. Ho imparato che la tensione prima di uno spettacolo puoi usarla per far emozionare la platea. Ho imparato che le lacrime versate dopo lo spettacolo di ferragosto, valgono tutte le fatiche di una stagione. Ho imparato che un ospite che nota un'equipe che non ha rallentato, anche se ferragosto è passato, forse vale di più di quelle lacrime. Ho imparato che se qualcuno piange perchè tu vai via, qualcosa l'hai lasciato; e se qualcuno non dovesse piangere, è solo perchè le lacrime hanno tempi diversi. Ho imparato che ogni stagione è diversa dall'altra, e che capita che la settima stagione sia più indimenticabile della prima. Ho imparato che non esiste altro lavoro che mi permetta di condividere gioie e dolori con persone che forse non incontrerò mai più, ma ho anche imparato che ritrovare quelle persone può essere il più bel regalo da ricevere. Ho imparato, tornando a casa e guardandomi allo specchio, che sono diventato una persona diversa; migliore
    di kuang1389


  60. LadyFalco64 21 marzo 2015 ore 07:02
    Buongiorno..concordo con Profumodi Donna...
  61. Cicala.SRsiciliana 21 marzo 2015 ore 12:07
    @ladyFalco64
    Buongiorno Isabel, sono lieta che concordi
    con Profumodidonna, mia carissima collega
    per ben 35 anni, però non lamentiamoci se
    non veniamo considerati, se nessuno ci cerca
    o non lascia commenti nel nostro blog. Scrivere
    un commento sentito, per me vuol dire"Amicizia"
    Buon fine settimana e grazie del commento, Rita :rosa


  62. LadyFalco64 22 marzo 2015 ore 08:10
    però non lamentiamoci se
    non veniamo considerati, se nessuno ci cerca
    o non lascia commenti nel nostro blog. Scrivere
    un commento sentito, per me vuol dire"Amicizia"

    e chi si lamenta Rita..di chi poi?leggo commenti di persone che predicano tanto bene e hanno razzolato malissimo....SONO POCHISSIME LE PERSONE CHE STIMO....SE SONO DA TE SEI UNA DEI POCHI...mi fermo qui senno' ci sarebbe molto da dire ancora ma non è il caso credimi..
  63. LadyFalco64 22 marzo 2015 ore 08:13
    ah dimenticavo...riguardo l'Amicizia (cosa in cui credevo fortemente)i lu-minari mi hanno fatta ricredere....non esiste se non al bisogno (loro).....
  64. Cicala.SRsiciliana 22 marzo 2015 ore 15:26
    @LadyFalco64
    Cara Isabel, quel "lamentiamoci" di certo non
    era diretto a te così come non era diretto a me.
    Questo post era solo un invito a commentare quei
    blog che meritano un commento. Inoltre, era un
    invito a scrivere in quei blog, dove l'autore
    per mesi ha smesso di scrivere. Per ciò che
    concerne l'amicizia, condivido che di amici
    qui in chatta.it se ne trovano pochi ma io
    sono per la qualità e non per la quantità.
    Grazie ancora per il gradito commento, una
    serena domenica, Rita :rosa


  65. napoletana.iox 24 marzo 2015 ore 12:18
    Ogni tanto mi perdo nelle pieghe della vita,
    negli orli dei perché,
    imbastisco giorni di pensieri,
    rattoppo buchi e metto bottoni agli strappi dei miei discorsi,
    ogni tanto chiudo tutto e metto merletti
    a questa vita fatta di me.....Spero la mia risposta sia stata esaudiente. :bacio
  66. Cicala.SRsiciliana 24 marzo 2015 ore 12:49
    @napoletana.iox
    Si che sei stata esauriente, ho capito
    tra le righe il messaggio che tu volevi, io
    capissi. Ti sono grata per due cose: la tua sincerità.
    e la tua amicizia. Non può esistere amicizia senza sincerità.
    Ti abbraccio forte, Rita e Grazieeeeeeeee :bacio


  67. Gioielloconsumato 20 luglio 2015 ore 11:26
    :shy ...sono timido...




    (la prima volta che lo confesso) :flower
  68. Cicala.SRsiciliana 20 luglio 2015 ore 11:36
    @Gioielloconsumato
    sei timido? E come mi lo confessi
    per la prima volta a me visto che
    non mi conosci? Sempre se è vero che
    mi conosci, concedimi il beneficio del dubbio,
    ciao
  69. Gioielloconsumato 20 luglio 2015 ore 11:45
    .......
    era di risposta al perchè a volte non commento i blog...
    non scrivo perchè sono...ignorante...ed anche timido.
    Leggendoti un poco ti conosco...ciao. Nico.
  70. Cicala.SRsiciliana 20 luglio 2015 ore 11:52
    @Gioielloconsumato
    .....tu ti ritieni ignorante, io mi
    ritengo poco sapiente, in pratica siamo
    sulla stessa barca, piacere Rita
  71. Gioielloconsumato 20 luglio 2015 ore 12:01
    ...piacere mio di leggerti
    ...ogni tanto.
    :bye
  72. Cicala.SRsiciliana 20 luglio 2015 ore 12:06
    @Gioielloconsumato
    Farà piacere anche a me
    rispondere ai tuoi commenti,
    buona giornata :ok

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.