ALIMENTAZIONE-ALLENAMENTO-RIPOSO

23 dicembre 2008 ore 11:17 segnala
Provo a scrivere questo articolo per pura passione….non sono né un dottore, né un nutrizionista…anzi per dire il vero non ho nessun titolo di studio per assumermi qualsiasi frase che scriverò.

Questo post è semplicemente il frutto della mia esperienza vera, vissuta sulla mia pelle e lo studio che ho fatto leggendo vari libri scritti da dottori solo per il gusto di leggere e imparare un mondo che mi ha sempre affascinato: ALIMENTAZIONE-ALLENAMENTO-RIPOSO.

 

Tutti sappiamo che un paese sviluppato come il nostro dove tutto abbonda, uno dei  problemi principali che ci preme di più è l’alimentazione, la nostra società è farcita di gente che spesso deve fare i conti con l’ago della bilancia…basta guardarci intorno per fare una stima di quante persone sono in normopeso in sottopeso, in sovrappeso oppure obesi.

 

Non è mia intenzione giudicare una persona, ognuno è libero di fare quello che vuole e in questo articolo non troverete formule né discorsi troppo tecnici per capire in quale fascia di peso uno si trova…basta girare per internet per calcolarsi l’IMC (indice di massa corporea), %MG (la percentuale di massa grassa) o %MM (massa magra)…esistono in commercio bilance impedenzometriche ad un costo ragionevole.

 

Secondo me DIETA non vuol dire stretto regime alimentare, ma semplicemente STILE DI VITA, e alimentarsi correttamente significa consentire al proprio corpo di mantenere a lungo termine il peso forma.

 

Io ho sempre fatto sport, ho giocato a calcio fino a 30 anni, sono alto 1.78, e in quel periodo pesavo 72-74 Kg…sposato, mi sono completamente “lasciato andare” per 5-6 anni non curando più il mio aspetto esteriore e sono arrivato a toccare i 94 KG!!.

Sono uno che se vuole una cosa la DEVE ottenere….con sacrificio iniziale, mi sono rimesso sotto e oggi che sono alla soglia dei quaranta peso 74-75KG (nei periodi caldi), 76-77(nei periodi freddi)…ma soprattutto riesco a controllare il mio peso in modo molto naturale.

Lavorando fuori all’aperto preferisco tenermi 1,2 KG di grasso in più addosso…e smaltirli quando con l’arrivo della bella stagione spariscono i grossi indumenti e la T-shirt diventa la seconda pelle!

 

Con il termine fabbisogno energetico si intende la quantità di energia espressa in Calorie per mantenere il nostro peso forma.

Il nostro consumo calorico è dato dalla somma di METABOLISMO BASALE (rappresenta il consumo del nostro corpo a riposo e per far funzionare tutti i nostri organi…respirazione, circolazione ecc)..TERMOGENESI DELLA DIETA (l’energia per digerire e metabolizzare il cibo) e infine LE CALORIE CONSUMATE per qualsiasi attività, come il lavoro, il camminare ecc…..ma specialmente per le attività sportive.

 

Prima di fare qualsiasi calcolo calorico dobbiamo capire cosa mangiamo giornalmente….fondamentale, per impostare un certo modello alimentare.

ABOLIRE subito le calorie vuote e dannose come alcool, zucchero semplice ma soprattutto i grassi trans, i grassi che si trovano negli oli parzialmente idrogenati (quindi nei prodotti già pronti di tipo industriale)….ATTENZIONE uno sgarro ce lo possiamo concedere (quando lo riteniamo opportuno) quindi non ho detto di non bere mai più una birra o del vino o una fetta di crostata fatta dalla mamma (impossibile)!!

 

Vado ad introdurre un concetto un po’ più tecnico (l’unico) ma di facile comprensione:

chi soffre di soprappeso (non parlo di obesità che è un argomento talmente delicato che non ho la facoltà di esprimere nessun pensiero) è soggetto ad uno squilibrio chimico chiamato RESISTENZA ALLA LEPTINA, una disfunzione ormonale che contrasta la capacità dell’organismo a regolare l’appetito e di conseguenza il metabolismo.

E’ GRAVE?..Per niente..basterà eliminare cibi sbagliati e consumare quelli giusti.

 

Quando il nostro organismo ritornerà a funzionare a dovere, il giorno che (vedi il periodo del Natale) metteremo qualche kilo in più, entrerà in funzione la Leptina per sopprimere l’appetito potenziare il metabolismo e ristabilire il peso forma.

 

Fino a quando il nostro organismo rimarrà nello stato di INFIAMMAZIONE il nostro corpo non sarà in grado di autoregolarsi e il grasso in eccesso causerà ulteriore infiammazione incrementando kili in più difficili da perdere.

 

Incominciamo a dare altissimo valore alla frutta e alla verdura di stagione ai semi oleosi.

Se da una parte carni rosse, farina bianca, zucchero, margarina, burro, panna, olio di palma e di cocco  grassi trans infiammano, dall’altra frutti di bosco, ciliegie, grano integrale, noci, mandorle, pesce, crocifere, aglio, semi di lino guariscono.

 

Inoltre i lipidi (i famosi grassi) non sono tutti uguali…eliminare il più possibile quelli saturi (visibili ad occhio nudo, che a temperatura ambiente sono solidi), aumentare quelli monoinsaturi (olive, olio d’oliva, mandorle, noci, nocciole, pistacchi,semi di zucca, anacardi, pinoli e avocado) e quelli polinsaturo (pesce soprattutto grasso come il salmone, lo sgombro, tonno, pesce azzurro i semi di lino e l’olio di lino).

 

Per ultimo consiglio di inserire nella propria dieta una certa percentuale di grassi ”buoni”, i quali aiutano a digerire sostanze nutritive liposolubili, tra cui la vitamina K,n la vitamina A e i carotenoidi.

 

Per chi vuole dimagrire (io ho usato questo sistema) bisogna dare più importanza alle PROTEINE con alto valore biologico: tra questi l’albume d’uovo è il re per l’elevata assimibilità degli amminoacidi (i mattoni delle proteine), poi pesce, carni bianche, latte e formaggi magri e legumi.

 

Infine i Carboidrati…punto dolente delle diete mediterranee.

Bisogna privilegiare quelli complessi dando maggior spazio a quelli poco “lavorati”, in questo modo lo spaghetto integrale sarà sicuramente migliore del tradizionale spaghetto bianco (anche se le calorie sono le stesse)…il riso integrale idem rispetto a quello brillato e così via, stesso discorso per il pane

In una colazione è consigliabile fiocchi d’avena anziché pastine industriali o brioche del bar..perchè l’organismo impiega maggior tempo per la digestione….mentre con un bel cornetto ripieno alla crema poco dopo si avrà nuovamente il senso di fame (qui si entra nel discorso della glicemia, ma l'argomento è talmente ampio che ne approfondirò in altra sede).

Per i carboidrati semplici grandissimo spazio alla frutta specie quella di stagione e alla verdura che sono ricche di fibra alimentare resistenti agli enzimi digestivi e danno un grosso senso di sazietà con poche calorie.

 

Mi piacerebbe scrivere ancora,..di cose da dire ce ne sono tante……magari a chi interessa l’argomento possiamo affrontarlo insieme per scambi di opinioni, suggerimenti, testimonianze sulla propria vita e magari anche suggerimenti culinari che poi sono il risultato di questo argomento.  

10370237
Provo a scrivere questo articolo per pura passione….non sono né un dottore, né un nutrizionista…anzi per dire il vero non ho nessun titolo di studio per assumermi qualsiasi frase che scriverò. Questo post è semplicemente il frutto della mia esperienza vera, vissuta sulla mia pelle e lo studio che...
Post
23/12/2008 11:17:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. 1nation1station 23 dicembre 2008 ore 13:23

    per stare bene bisogna trovare il giusto mix tra alimentazione, allenamento e riposo...

    Pur non andando in palestra mi mantengo in forma facendo parecchie camminate :-))

    Buona giornata 

  2. cjngo69 23 dicembre 2008 ore 13:37
    è vero..l’importante è che non essendo più degli adolescenti il nostro metabolismo inizia a rallentare e per dargli ’na scossa (non potentolo piglià a calci nì c***) bisogna fare moto e ginnastica....Va bene anche quella a letto con la signora ..si consumano lo stesso Kalorie!!
  3. maretraicapelli 23 dicembre 2008 ore 23:37
    per gli Auguri che contraccambio... Buon Natale :batanatale
  4. 1nation1station 24 dicembre 2008 ore 15:36

    male la ginnastica a letto :ok

    Buon Natale e buon pomeriggio da Marco per te e i tuoi cari :babbo

    E forza Juve :clap :-)))

  5. Katarina72 24 dicembre 2008 ore 17:49
    buon natale :babbo
  6. maretraicapelli 26 dicembre 2008 ore 09:53
    bisogna smaltire ;-)

    Ancora Auguri e buona giornata :fiore
  7. cjngo69 26 dicembre 2008 ore 11:36

    Ciao mare....:ok

    Stamani io 2 ore di corsa per i sentieri che costeggiano l'Arno....avrò bruciato 1800 Kalorie....troppo poco per la grande abbuffata di Natale......:-(

    Cmq io dico sempre"NON SI INGRASSA DA NATALE A CAPODANNO...... MA SI INGRASSA DA CAPODANNO A NATALE!!:-))) ".....oggi e domani giornate di spurgo tante fibre e proteine....bere molta acqua (anche se non si ha sete)  per eliminare i liquidi e per favorire la ritenzione idrica aumentare il potassio e diminuire il sale comune ..magari usare quello iodato (e poco)........:-)))

  8. maretraicapelli 26 dicembre 2008 ore 14:15
    oggi al 31 dietina disintossicante... niente carne (che in ogni caso non gradisco), niente dolci e soprattutto niente bollicine.
    Movimento... forse domani sera vado a ballare ;-)
    Guardare la cyclette è utile?

    Lo so, sono un disastro, ma seguirò i tuoi consigli, grazie :-)

    Ciaooo
  9. cjngo69 26 dicembre 2008 ore 16:10

    Guardare la cyclette è utile?....Sarebbe meglio farla la cyclette..non solo guardarla:-))) !!!Ricordati che in un allenamento più muscoli fai lavorare più calorie bruci...soprattutto i muscoli grossi, quadricipide e bicipide femorale che sono nella gamba anteriore e posteriore.....

    Permettimi di dire che in una dieta "controllata" oltre a consumare frutta e verdura preferisci le proteine nobili: spazio alle chiare d'uovo,al pesce alle carni bianche....(la rossa puoi farne a meno per un pò) ..e usare del buon olio extravergine d'oliva (poco e a crudo ricordati che 10 grammi forniscono più di 90 calorie..ma sono ottimo alleato per tante altre cose;-) )

  10. maretraicapelli 27 dicembre 2008 ore 12:01
    meraviglia... e sei anche gratis :ok

    Approfitterò del tuo sapere dopo la Befana (come ti ho detto, quel giorno sarò molto occupata :strega), per il momento seguo i consigli. La cyclette però continuo solo a guardarla, tanto in gennaio ritorno in piscina.

    Buon sabato :bye
  11. bulandbul 27 dicembre 2008 ore 18:47
    VISTO K SAI SCRIVERE BENE PERKE' NN T PROPONI ALLA REDAZIONE E T FAI DARE DA FABIO E SYTRY UNA RUBRICA SUL MAGAZINE? SONO SICURO K SAREBBE D ENORME INTERESSE. LA MIA 'STORIA' E' MOLTO SIMILE ALLA TUA. SALVO UN PAIO D COSE: M SON LASCIATO ANDARE NEL 2004 SOPRATTUTTO DOPO UN'ABBUFFATA IN FERIE IN CALABRIA E ARRIVAI A 84... ORA SONO ANCORA QUASI A 84 PERO' PRATICO ANCORA SPORT A LIVELLO AMATORIALE. SEMPLICEMENTE M SON LASCIATO UN PO' ANDARE QUANTO ALLENAMENTI. STO TIRANDO IL FIATO. NN SO SE AVEVI LETTO I MIEI POST. IO SONO 170 CM. E NE PARLAI COL MIO MAESTRO, LUI RITIENE K NN SIA IL CASO K FACCIA DIETE SICCOME CONOSCE IL MIO CLASSICO DIMAGRIMENTO DA MARZO IN POI. CMQ SE HAI SUGGERIMENTI SCRIVI PURE. AL MOMENTO PRATICO IL LUNEDì CALCETTO CON AMICI, MARTEDì TAEKWONDO, VENERDì ANCORA TAEKWONDO. HO MOMENTANEAMENTE ELIMINATO LE CORSETTE INVERNALI ALL'APERTO PER POI RIPRENDERLE AVANTI E LA BICI LA USO SOLO D'ESTATE. PALESTRA E NUOTO FACOLTATIVE MA ORA SON FERMO A 3 GIORNI ALLA SETTIMANA. PRIMAVERA CIRCA 4 ED ESTATE ANKE 5. D'ESTATE ARRIVO SUI 76, SEMPRE TANTI MA M ACCORGO K M MUOVO PIU' AGILMENTE. VINO E ALCOOL ESAGERO IN QUESTI PERIODI MA STO ANKE MESI SENZA TOCCARNE. MANGIARE MANGIO. PURTROPPO PANE E DOLCI. CIAO CIAO....
  12. fabio99992000 27 dicembre 2008 ore 21:03

    Mi accodo al commento qui sopra. Se ti va, vai a dare un'occhiata al blog di xxredazionexx, vuole essere una specie di 'giornale' aperto a chi vuole raccontare e scambiare la propria cultura con altri. Post di questo tipo sono più che perfetti. L'unica regola è che si scriva di propria mano.Ma vedo che non c'è problema.

    Fammi sapere.

  13. cjngo69 27 dicembre 2008 ore 21:59

    ciao bula....io ho sempre giocato a calcio da 8 anni a 30 anni poi ho smesso di fare sport e mi sono buttato sulla tavola e sulle bollicine sulla birra...passavo nottate intere sul pc a sgranocchiare e bere......e tre anni fa era estate in corsica pesavo 94 kili......

    Sono 1.78....e il mio peso idelae è sempre stato sui 75 kili.

    CAZZO ho detto...ma ti vedi allo specchio che baule sei diventato.....

    Tornato a casa ho ricominciato a correre 40 minuti 3-4 volte a settimana...ma faticavo..portare dietro tutti quei kili era un impresa....a volte mi toccava fermarmi per rifiatare....c'era qualcosa che non andava.

    Eppure correvo, dovevo migliorare giorno dopo giorno...dove sbagliavo????

    Mi sono messo a leggere libri su libri dottori italiani americani...ognuno con le sue idee, i suoi metodi...ma tutti con il solito deciso pensiero....l'alimentazione è alla base di tutto.

    Bisogna dare al nostro motore la giusta benzina sia in qualità che in quantità....

    Mi sono messo a dieta (ops la parola suona male..direi ho seguito un regime alimetare ben mirato)...inizialmete è stata dura...credimi, a volte all'inizio mi prendeva certi crampi allo stomaco che volevo abbandonare tutto.... la prima settimana ti sembra di non mangiare niente....ma quando correndo riesci a correre per 45 minuti senza mai fermarti...sicuro che potevi dare ancora di più, quando l'ago della bilancia comincia a dirti "bravo pivello stamani sei mezzo kilo in meno rispetto a domenica scorsa".....bhè allora correre mangiare in quel modo diventa una regola....una droga che non puoi fare a meno e sei capace anche di mangiare un petto di pollo in pizzeria quando i tuoi amici si abbuffano con pizza e birra....credimi!!!...potrei proseguire per ore..ma per cose più dettagliate mi occorre tempo....magari con calma ti svelerò trucchi (provati e testati sul mio corpo)..astuzie e altre cose come alcuni integratori....ma mi raccomando non prendete quelle minkiate di bruciagrassi (almeno inizialmente) perchè spendete soldi e basta.....ci sono altre cose per cui vale la pena spendere...

    Io ce l'ho fatta riesco a controllare il mio peso....da 73-74kg (estate)  a 76-77kg(inverno) senza durare fatica..un pò d'impegno e sacrificio quello sempre!! 

  14. cjngo69 27 dicembre 2008 ore 22:31

    Sarei onorato Fabio di partecipare al magazine...in questo periodo ho tempo, ma quando tornerò a lavorare le mie ore su chatta dimezzeranno e il tempo per dedicare al sito non mi basterebbero.

    Quando inizio un lavoro lo voglio fare bene...altrimenti preferisco non partire...lo sò per esperienza che in questi anni gestivo 3 siti contemporaneamente ...ma purtroppo ne ho dovuti sacrificare 2 per mancanza di tempo (e tutti e 3 erano .com quindi come tu sai pagavo di tasca mia).

    Ci penserò..magari devo vedere le ore a disposizione dopo la befana....mi piacerebbe, magari mi faccio consigliare da una mia amica che abita nella nostra famiglia di chatta!!

    Grazie.

  15. maretraicapelli 28 dicembre 2008 ore 08:56
    Ma quando stai a dieta (la chiamo così per comodità) per controllare il peso o perchè hai meno appetito del solito (a me capita, come a molti, durante periodi particolarmente stressanti) non ti capitano sbalzi di pressione? La scorsa settimana all'improvviso 102/67, mi sembrava di svenire... ho sempre la pressione medio-bassa, però gli sbalzi mi fanno veramente paura :-(
    Dopo la Befana devo fare un mucchio di cose... una visitina dal medico ed emocromo completo prima di tutto.

    Grazie e buona domenica :fiore
  16. Katarina72 28 dicembre 2008 ore 10:51
    e va bene da domani faccio sto sacrificcio..mi metto a correre come la matta fine a arrivare in Italia :furbo

    buona giornata agente.... :furbo

    ps..oggi a Firenze c'e sole..o dio che bella giornata :urlo
  17. cjngo69 28 dicembre 2008 ore 11:33

    A casa mia è nuvoloso....qualche spruzzatina di neve portata dal vento...oggi vado a Firenze, a trovare mio suocero che è all'ospedale al Mayer....ti farò sapere.

    Non correre troppo....e non ti stancare..magari riserva le energie per altre occasioni :furbo ..non è il periodo adatto per sacrifici culinari:-))) ...e poi mi raccomando ai cioccolatini!!!!!...

    Buona gornata

  18. Katarina72 28 dicembre 2008 ore 13:41
    spero tutto bene per tuo suocero.. :rosa

    esco fuori tra pokino vado a mangiare a casa di un zio :sbav

    mamma mia sicuramente mangio come :pig

    allora auhauhauhauhauhauhauhauhauahuahuahuahuahuahuah

    a dopo agente..io vadooo :strega :strega :strega

    ps..salutami Firenze..e il mio posto preferito da dove si vede tutta sta meraviglia :furbo

    ..mi sono ricordata nome di bar .. :furboma nn lo diko cosi avanti loro..perche poi davvero sarebbe bordellooooooooooo :furbo
  19. bulandbul 28 dicembre 2008 ore 20:46
    TEMPO... QUANDO CAPITERA' M PIACEREBBE K M CONFIGURASSI UNA TABELLA NN TANTO QUANTO CONCERNE DIETE MA D ALLENAMENTO. COME SAI QUALCOSA FACCIO E QUINDI ANKE SE A LIVELLO AMATORIALE SO MA SOPRATTUTTO SONO A CONTATTO CON GENTE K M PUO' CONSIGLIARE TIPO NEL TAEKWONDO. PERO' OGNUNO T CONSIGLIA NELLA SUA DIREZIONE OVVIO E A ME PIACE FARE UN PO' TUTTO TRANNE TENNIS E POCO ALTRO. LA SCELTA D DOSARMI E' STATA MIA MA PER FORZA CON LA PRIMAVERA DOVRO' AUMENTARE RITMO... P.S.: LA SCELTA E' STATA FATTA ANKE PER NN STRESSARMI TROPPO VISTA L'ETA' K S AVVICINA AI 40. CIAO!
  20. cjngo69 28 dicembre 2008 ore 21:41

    Ciao Bula....proprio di volata, sei sicuro che a primavera vuoi aumentare ritmo pensando magari che per l'estate tu possa essere in forma???8-) ...io nella mia mente organizzo l'annata intera divisa i 3-4 periodi....non è che dico da primavera parto e aumento ritmo, non è così che puoi trattare il tuo fisico....alla fine perderai 1-2-3 anch 4 kili.....ma se non sei convinto di affrontare non un periodo, ma tutta la vita....allora non iniziare mai..perchè (mi dispiace essere un pò critico ma è la verità) i kili che perdi con grosso sacrificio li riprendi nella metà del tempo che hai sputato fuori fiamme e moccoli:-))) :pig ...il famoso effetto yo-yo!!!!!!!

     

    Perciò ti consiglio vivamente di far passare la befana e poi iniziare a tirar fuori i coglioni....ma devi essere convinto al 101%!!!.....il primo passo per iniziare bene viene dalla tua convinzione....poi si può partire.

    Scusa ma sono andato un pò di fretta, forse qualche discorso sarà male impostato....

    CIAO E BUONA SERATA!!!!!!

  21. 1nation1station 29 dicembre 2008 ore 00:44

    alla playstation fai giocare la Juve? :-)) Questa è proprio passione, eh? :hihi Come me del resto perchè a casa mia ho pure un calice da spumante e un boccale di birra bianconeri così come una tazza mig da colazione :haha

    Sono contento che tu abbia risolto positivamente con Katarina...

    Buonanotte da Marco

  22. cjngo69 29 dicembre 2008 ore 14:02
    Ciao Mare…

    Non sono un dottore, quindi un controllo dal tuo medico curante è sicuramente la miglior cosa da fare…:-))) …

    Cmq….ecco un mio modesto parere generico.

    Come tu sai la pressione bassa (ipotensione) come possono essere i tuoi valori è sicuramente una condizione non pericolosa per la saluta a differenza dell’ipertensione…che purtroppo è il primo indice di malattie anche mortali.

    Sicuramente non è il tuo caso…perché se la pressione bassa non è un fatto cronico, ma si presenta occasionalmente in particolari condizioni la causa è di per sé trascurabile anche se, come ripeto il tuo dottore è il miglior alleato.

     

    Ripeto, avere la pressione bassa è meglio che averla alta, non si hanno problemi vascolari con l’età e come dicono “si vive più a lungo”.:ok

     

    Può dare quel fastidioso “capogiro” se bruscamente si passa da una posizione sdraiata a una posizione eretta e spesso è associata ad una certa spossatezza … chi fa sport spesso la sua pressione è più bassa rispetto ad un sedentario (il :cuore  ringrazia perché dura meno fatica a pomapare il sangue  in tutto il corpo).

     

    Una cosa è certa, voi donne “soffrite” in genere di pressione più basse rispetto a noi maschietti a parità di età…

    Pressioni basse (occasionali e non croniche) si possono avere in particolari periodi…d’estate, in condizioni di stress, durante la gravidanza (ma non è il tuo caso!),alcuni diuretici, quando provi a iniziare una dieta “faidatè”, magari il tuo organismo è abituato a una certa quantità di nutrienti che all’improvviso gli vengono a mancare (o bruscamente diminuiscono): calcio,potassio, perdita d’acqua, bilancio azotato negativo (in parole povere i reni utilizzano una maggior quantità di amminoacidi…ma questo è un discorso molto lungo) solo per citarne alcuni…il tuo organismo in pratica che è molto astuto, per compensare il minor apporto calorico, limita le proprie esigenze energetiche diminuendo il metabolismo basale.

     

    In questo caso reintegra i Sali minerali che perdi fosforo, potassio, calcio e magnesio soprattutto.

     

    Nei momenti di ipotensione puoi usare un po’ più di sale (non troppo) e bere più acqua del solito, puoi pasteggiare con un po’ di buon vino rosso (l’alcool in genere alza la pressione, ma anche molti svantaggi), buon alleati possono essere un po’ di grana,cacao, liquirizia pura, caffè, the, tutte quelle sostanze che contengono caffeina e taurina (la puoi trovare nelle bibite come redbull e simili).

    Fai uso in questo periodo di agrumi, carote, meloni e quei frutti/verdure rosse come ciliegie, peperoni, fragole, pomodori che sono un ottimo alleato per alzare un po’ di pressione, ma anche mele, pere, banane e patate(ma non la patatina fritta tipo mc donald’s)

     

    Avevo letto tempo addietro (non sò se funziona…ma era stato dimostrato scientificamente, credo in America)  di bere un bella tazza d'acqua (250cl) appena hai un giramento di testa, questa aumenterà la pressione.:mmm

     

    Infine (io lo uso per reintegrare i Sali minerali soprattutto d’estate) il “polase” credo che sia un ottimo integratore e favorisce l’aumento della tua pressione.

     

    Sicuramente se mi viene in mente qualcosa ti faccio sapere anche perché mi sembra di non averti detto quasi niente…..il dottore è la tua miglior garanzia, ma ripeto se ti succede a volte e non è un fatto cronico non è un problema su cui ti devi fasciare il capo!!!!!!!  

     

     

  23. 1nation1station 29 dicembre 2008 ore 18:09

    entrare nella chat blogger o nelle altre sono al punto di partenza...

    Vado alla pagina indicata, clicco su "entra in chat" ma non mi fa entrare... Torno alla pagina iniziale poi riclicco su "entra in chat" e così via, sempre uguale...

    Buona serata :-) 

  24. bulandbul 30 dicembre 2008 ore 05:17
    E' SEMPRE ALL'ATTACCO. GUARDA, IO HO FATTO PERIODI COSì E ULTIMAMENTE STO SCEGLIENDO LA VIA DELLA GESTIONE FRA VIRGOLETTE. CMQ SE HAI TEMPO PUOI LEGGERE IL MIO POST DELLA PARTITA A CALCETTO D STASERA. BUON RISULTATO PUR NN ESSENDO AL 100%. POI CERTO DOVRO' TIRAR FUORI QUALCOSA ANKE PERKE' DOVREI CONSEGUIRE LA MEZZA ROSSA COME CINTURA... DICONO A MARZO MA PROPENDEREI PER GIUGNO. CMQ T SEI SPIEGATO BENISSIMO. SOLO UNA COSA NN HO CAPITO: QUANTI GIORNI ALLA SETTIMANA M SUGGERIRSTI A PARTE QUEI TRE K T SCRIVEVO E D QUANTO TEMPO? CIAO CIAO
  25. cjngo69 30 dicembre 2008 ore 07:44

    vado a leggere il tuo post.....appena connetto il cervello:-)))

    si..la mia teoria è quella della convinzione al 100%...non partire ad allenarti o a seguire un certo stile di vita se prima non sei deciso al tuocambiamento...anche perchè ti ripeto i primi giorni sono duri, dopo è peggio.....ma una volta scavalcato il periodo di adattamento le cose diventano più facili e gestire le tue giornate tra palestra, corse all'aria aperta, spuntini e via dicendo..diventano automatiche e il tuo corpo si trasformerà in una macchina da guerra!!!!

    Anche il tuo morale ne beneficerà....ti sentirai sempre più positivo, e sarà il tuo inconscio a chiederti....lascia perdere hamburger e patatine fritte....una bella macedonia che tra un'oretta c'è da fare 1 ora di corsa!!!:ok 

    Per quanto riguarda i giorni di allenamento....dipende dal tuo tempo a disposizione.....anche tutti ii giorni vanno bene, è logico è una salita, non puoi scalarla subito di fretta....ci sarà un periodo di adattamento che la tua muscolatura deve riaddattare....fare taekwondo non è uguale che fare calcetto o fare una corsa mantenedo un certo ritmo.

    Dovresti tirare giù una tabella e provare a fare te il programma settimanale, magari se una sera hai la partita puoi saltare la corsa, oppure svolgere l'attività in maniera più soft.

    Con il passare dei giorni diventerà automatico capire "QUANTE VOLTE ALLA SETTIMANA"....e sarà l'ago della bilancia o il tuo spirito d'impegno a decidere.

    Io personalmente mi alleno tutti i giorni....sempre fuori, non sono uno che ama rinchiudersi dentro ad una palestra, salvo in particolari condizioni uso il mio tapirouland di casa, ma non è la stessa cosa.

    Una volta che il tuo fisico accetterà questo supplus di allenamento....e la tua infiammazione di cibi-rifiuto è sparita...potrai mangiare di più, per compensare calorie spese e calorie che per forza devi introdurre di più (ma questo è un discorso futuro)

    Io per esempio mangio 6-7 volte al giorno.....fai te!!!

    Magari quando inizierai sul serio...ed ho capito il tuo grado di allenamento...possiamo buttar giù una tabella....

    Ciao Bula spero di essere stato chiaro...cmq per qualsiasi domanda rompi pure mi fa piacere...quello che sò mi piace condividerlo con gli altri.;-)

     

     

  26. maretraicapelli 30 dicembre 2008 ore 07:53
    per il tempo che mi hai dedicato... sei veramente gentilissimo :rosa

    Dopo la Befana ;-)vado dal medico e ti farò sapere i risultati di visita ed esami.

    Per il momento,
                                 
                            ti auguro un felicissimo Anno Nuovo


                                                         :bataparty
  27. cjngo69 30 dicembre 2008 ore 08:00

    Ciao Mare...no ti ripeto mi sembra di non averti detto niente, ma prometto di scrivere ancora un pò..si sono curioso di vedere i tuoi esami..magari possiamo confrontare i nostri trigliceridi :-))) .....

    Io li ho ripresi la scorsa settimana, ormai mi faccio gli esami del sangue tutti gli anni....e il 13 gennaio ho la prova cardio sotto sforzo.....una bella sudata sulla tua amata cyclette!!...meglio tenere sempre sotto controllo il :cuore ...40 anni sono alle porte ;-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.