L'IMPORTANZA DELLO SPORT

18 dicembre 2008 ore 21:42 segnala
Chi fa sport vive di più perché protegge meglio la propria salute.

 

Correre per meno 15 chilometri alla settimana, è fatica sprecata: l'attività fisica è troppo blanda per attivare meccanismi di protezione contro l'arteriosclerosi e altre malattie del cuore. Se, però, la distanza percorsa raddoppia - per intenderci: se ci si impegna a correre per un'ora, tre volte la settimana - nel sangue si avvia una piccola rivoluzione: il colesterolo "cattivo" diminuisce a favore di quello buono, la pressione del sangue si abbassa (dopo poche settimane di corsa praticata con regolarità, la pressione si riduce di circa 10 millimetri di mercurio), cala anche la glicemia e, soprattutto, l'accumulo di grassi nelle arterie si arresta. In pratica, arteriosclerosi e rischio d’infarto si riducono. Se poi l'impegno aumenta e la distanza percorsa diventa di circa 75 km alla settimana - ovvero, circa un’ora di corsa ogni giorno - il rischio di disturbi cardiaci e circolatori è addirittura dimezzato.

 

Allora, con l’arrivo della bella stagione, farebbe bene a tutti - dopo aver consultato il proprio medico per escludere controindicazioni particolari - calzare scarpe adatte e abbigliamento confortevole, per muovere qualche passo in più.

 

Ma la corsa serve anche a dimagrire?

 

Sì, a patto di sapere che i chili persi correndo possono essere di tre tipi: reali, falsi e, purtroppo, anche pericolosi. Quelli reali, i più difficili da eliminare, sono gli unici costituiti dai grassi in eccesso.

In ogni chilometro percorso vengono bruciate circa 70 calorie. Considerando che ciascun grammo di grasso corrisponde a 9 calorie, la perdita reale di peso per ogni chilometro è di soli 7,7 grammi.

Poco, in verità.

Come mai, allora, dopo un’ora di corsa, specie se la temperatura è elevata, i chili persi possono essere anche due o tre? Si tratta di chili falsi, derivanti dall'acqua persa con il sudore e dalla combustione di un paio di etti dei carboidrati contenuti nei muscoli sotto forma di glicogeno.

In tutto, circa 8 etti, che si recuperano immediatamente con un'abbondante bevuta e spesso con un irrefrenabile (e inopportuno) appetito.

Per fortuna, se la corsa viene praticata con regolarità - diciamo per un'ora, tre volte la settimana - già dopo un mese il peso corporeo diminuisce, mantenendo questa tendenza.

Il desiderato obiettivo viene, infatti, raggiunto grazie all'intervento del cervello, che regola i centri della sazietà e grazie all’aumento di reazioni metaboliche aventi lo scopo, quantomeno in apparenza, di bruciare i grassi superflui. Arriviamo, infine, ai chili pericolosi: sono quelli persi da chi è già esageratamente magro ed è costretto quindi, per riuscire a correre, a bruciare le proteine dei muscoli.

Un rischio cui devono prestare attenzione soprattutto gli atleti.

10353346
Chi fa sport vive di più perché protegge meglio la propria salute.   Correre per meno 15 chilometri alla settimana, è fatica sprecata: l'attività fisica è troppo blanda per attivare meccanismi di protezione contro l'arteriosclerosi e altre malattie del cuore. Se, però, la distanza percorsa...
Post
18/12/2008 21:42:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Katarina72 18 dicembre 2008 ore 22:03
    il nuovo post :wow,,sportivo,,

    io ultimamente non faccio il sport....ma mi sa che provo riprendermi unpokino..allora comincio sabato dal correre... :ok
  2. cjngo69 18 dicembre 2008 ore 22:07

    Caspita che velocità nel leggere il post...era ancora in fase di costruzione!!:-)))

    Sarei ben onorato nell'essere il tuo interval training.....:hop

  3. Katarina72 18 dicembre 2008 ore 22:09
    sono capace leggere molto veloce :furbo

    mio interval training..?....ottima idea..mi sa che acceto :furbo
  4. cjngo69 18 dicembre 2008 ore 22:15

    Va bene....sabato ore 15.00 fatti trovare con tuta e scarpe da ginnastica..che s'inizia!!

    Plasmerò il tuo personale....e per questa estate sarai scattante come una gazzella....

  5. Katarina72 18 dicembre 2008 ore 22:17
    :wow..ok..ci saro.... :wow

    una gazzela :furbo
  6. cjngo69 18 dicembre 2008 ore 22:25
    Non essere troppo soddisfatta...quando io lavoro non guardo in faccia nessuno....si corre e si suda...solo con i sacrifici si ottengono i risultati!!!:ok
  7. Katarina72 18 dicembre 2008 ore 22:27
    mi sacrifichio volontieri :furbo
  8. cjngo69 18 dicembre 2008 ore 22:32

    AFFARE FATTO........:ok

    Quando vuoi iniziare ti spiego tutti i dettagli!!

    alimentazione-allenamento-riposo

    La triade per formare la GAZZELLA DI TUNISI:-)))

  9. Katarina72 18 dicembre 2008 ore 22:39
    inizio sabato pomeriggio :furbo
  10. cjngo69 18 dicembre 2008 ore 22:44

    Ti preparo una tabella ......e te la ando in pvt!!

    Per te è gratis....;-)

  11. Katarina72 18 dicembre 2008 ore 22:49
    :inchino..GRAZIE :urlo
  12. cjngo69 18 dicembre 2008 ore 22:53

    E' un piacere che affronterò volentieri!!domani mi metto subito al lavoro.........:hop

     

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.