Tutti scrivono"carpe diem".Ma sarà poi positivo?!?

22 ottobre 2008 ore 18:20 segnala

Mi è capitato spesso di leggere nei vari profili, alla voce motto, frasi come carpe diem, vivi come se fose l'ultimo giorno della tua vita, ogni lasciata è persa, e cose similari. Per quanto i vari concetti espressi, siano sicuramente condivisibili, quali inni alla vita vissuta fino in fondo, è altrettanto vero che, leggendo poi i vari post ed articoli, non sempre questi inni alla vita portino con se esperienze realmente positive; anzi azzarderei addirittura un mai! Sarà perchè questo concetto espresso in tanti modi e forme diverse, è un po' come il sesso, tutti ne parlano, tutti o quasi lo praticano, ma probbabilmente non tutti ne hanno compreso l'essenza, specie in un mondo dove ognuno si manifesta più come la società richiede che si sia che come nella realtà ognuno è!Conseguentemente, è probbabile che il riscontro che avremo, in conseguenza del nostro mostrarci diversi da come siamo nella realtà,non soddisfi le nostre reali esigenze ed essenza. Di quì nasce poi quella irrequietezze ed in alcuni casi, mancanza totale di fiducia neiconfronti delle persone e del mondo che ci circonda, che peraltro condivido appieno. Ma credo che per buona parte ognuno dovrebbe fare un attento auto esame, con le dovute conseguenze. ma questo non accade quasi mai, e la storia va avanti così all'infinito. Per i malcapitati che dovessereo leggere questo post, posso rassicurarli che non faccio uso di sostante stupefacenti, nonostante quanto appena scritto possa far pensare il contrario. :fuma