Dalla lettera di San Paolo apostolo agli Efesini

29 luglio 2012 ore 20:09 segnala
Fratelli,io,prigioniero a motivo del Signore,vi esorto:comportatevi in maniera degna della chiamata che avete ricevuto,con ogni umiltà,dolcezza e magnanimità,sopportandovi a vicenda nell'amore,avendo a cuore di conservare l'unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace.Un solo corpo e un solo spirito,come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati,quella della vostra vocazione;un solo Signore,una sola fede,un solo battesimo. Un solo Dio e Padre di tutti,che è al di sopra di tutti,opera per mezzo di tutti ed è presente in tutti.Parola di Dio.
7c89000d-760d-4410-9adf-ca8642ea7439
Fratelli,io,prigioniero a motivo del Signore,vi esorto:comportatevi in maniera degna della chiamata che avete ricevuto,con ogni umiltà,dolcezza e magnanimità,sopportandovi a vicenda nell'amore,avendo a cuore di conservare l'unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace.Un solo corpo e un...
Post
29/07/2012 20:09:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.