San Matteo

04 aprile 2011 ore 16:54 segnala
San Matteo,detto pure Levi,stava esercitando la sua professione di gabelliere a Cafarnao,Quando Gesù lo chiamò a seguirlo.Egli predicò il Vangelo prima agli Ebrei della Palestina,conducendo una vita molto austera.Dopo l'Ascensione di Gesù non sappiamo nulla di certo a suo riguardo.Chi sostiene che andò a predicare in Etiopia,come la chiesa accettò nel Breviario;chi in Persia,chi fra i Parti e chi altrove.Incerto è pure il tempo e il genere della sua morte.Tuttavia la Chiesa lo venera come martire il 21 settembre.Le sue reliquie sono nella cattedrale di Salerno.Egli fu il primo a scrivere il Vangelo;lo scrisse in Palestina tra il 50-55,in lingua aramaica,lingua che gli Ebrei impararono durante i 70 anni di schiavitù in Babilonia e che,tornati in Palestina,continuarono a parlare.S.Matteo stesso lo tradusse poi molto presto in lingua greca popolare.Nel suo Vangelo egli vuol dimostrare che Gesù Cristo è il Messia,che è Dio e che la Chiesa da lui fondata è il regno di Dio.Per questo motivo si richiama spesso alle profezie,facendo vedere che si sono verificate in Gesù,e quindi è il Messia,figlio di Dio,preannunziato dai Profeti.
1326c27e-0443-44cd-80e5-104157e26115
San Matteo,detto pure Levi,stava esercitando la sua professione di gabelliere a Cafarnao,Quando Gesù lo chiamò a seguirlo.Egli predicò il Vangelo prima agli Ebrei della Palestina,conducendo una vita molto austera.Dopo l'Ascensione di Gesù non sappiamo nulla di certo a suo riguardo.Chi sostiene che...
Post
04/04/2011 16:54:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.