La libertà di non esserci.

21 giugno 2022 ore 08:24 segnala


Sono davvero stanco, stanco della eccessiva assillante personificazione.
Scrivo ed ho il diritto di poter scrivere di tutto, ma questo non vuol dire
che sono in tutto quello che scrivo, se così fosse dovrei avere un paio di ergastoli sulle spalle, ma al momento sono ancora a piede libero.
Quando scriviamo, come accade nelle canzoni scegliamo in modo arbitrario di
mettere una percentuale di noi, e lasciamo al lettore la possibilità di trovarvi se stesso per come e quanto gli aggrada.
vero è che scrivere possa essere un bisogno arreso,
ma non può e non deve essere una prigione.
29a13141-1b9e-4f15-8329-f4cd50bdc5b0
« immagine » Sono davvero stanco, stanco della eccessiva assillante personificazione. Scrivo ed ho il diritto di poter scrivere di tutto, ma questo non vuol dire che sono in tutto quello che scrivo, se così fosse dovrei avere un paio di ergastoli sulle spalle, ma al momento sono ancora a piede li...
Post
21/06/2022 08:24:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.