B&B

17 maggio 2019 ore 12:50 segnala


Memori delle guide turistiche immagino che i miei quattro lettori abbiano subito interpretato B&B come il classico Bed And Breakfast che da diversi anni va così di moda nel tentare di risparmiare sulle spese dei viaggi che ci si permette di fare. In verità il titolo null'altro è che uno dei miei soliti calembour derivante da uno scambio di chiacchiere fatto nella sua bacheca con @M4g0d1Oz che esplicitava il suo bisogno di dormire al che io, non avendo flaconi di Nirvanil da spedirgli, mi son permesso di consigliargli di venire a leggere le mie sciocchezzuole. Capito adesso il titolo? Su, è così ovvio: BED AND BLOG eheheh! Intendevo dire che a volte per farsi cascare la palpebra, e sprofondare tra le braccia di Morfeo (che se fosse maschio potrebbe per alcuni essere imbarazzante) in un torpore profondo basta la lettura dallo scorrere lento, soporifero, invero demotivante di certi post. Tra i quali certamente i miei primeggiano come inanità, se è vero come è vero che dalla montagna di visitatori è il classico topolino che nasce - cioè la pattuglia indefessa e granitica di aficionados che continuamente si ostina a seguirmi e , bontà loro, ad apprezzarmi. Perciò, dimostrato dati alla mano che il mio blog è da catalogarsi tra gli oppiacei ancora non riconosciuti dal Ministero della Sanità e dunque non perseguibile ( magari il Mossad per certe cose potrebbe avere da ridire) vi invito caldamente a venire in questo BED AND BLOG, distendervi nella vostra seggiola-poltrona-amaca(sei Paperino?) preferita e leggere, leggere tutto, sceverarlo fino in fondo, suggendone parola dopo parola come se contaste le pecore. Vi garantisco il crollo entro breve tempo e una saporita dormita che vi aprirà i chackra consentendovi di risvegliarvi più rilassati, più allegri, più motivati. Magari più amanti dei gatti. Magari vi si allargheranno le vedute (sui seni nasali non garantisco quindi non usatemi per smettere di russare). Ad ogni modo, visto che per leggermi non pagate nulla non vige la clausola del soddisfatti o rimborsati. Ah, e non mi passa neanche la Mutua, chi viene qui lo fa per il passaparola... Quindi un lieto augurio di buon sonno a tutti voi - lo so che dormite, altrimenti lascereste traccia del vostro passaggio - e se proprio non vi riesce forza, che di blog soporiferi ne trovate quanti ne volete!
11ee99cf-8cc8-4b37-9617-2b9d0123b066
« immagine » Memori delle guide turistiche immagino che i miei quattro lettori abbiano subito interpretato B&B come il classico Bed And Breakfast che da diversi anni va così di moda nel tentare di risparmiare sulle spese dei viaggi che ci si permette di fare. In verità il titolo null'altro è che ...
Post
17/05/2019 12:50:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. 63klimo 17 maggio 2019 ore 13:35
    ottimo consiglio :)
  2. M4g0d1Oz 17 maggio 2019 ore 13:53
    Grazie per avermi citato nel tuo blog, ma conoscendomi bene e come già sospettavo non istighi al sonno anzi... Invece le cazzate e gli aforismi postate in bacheca ogni 0.1 secondi sono equipollenti al roipnol (lol)
  3. crenabog 17 maggio 2019 ore 16:00
    x @63klimo sempre benvenuto
  4. LINTERDIT 17 maggio 2019 ore 16:01
    madooooooooooooooooooooooooo .....
  5. crenabog 17 maggio 2019 ore 16:02
    x @M4g0d1Oz non saprei dirti, il roipnol non mi è mai capitato, quando ero giovane e Mosè ci stava insegnando a vendemmiare, il massimo era un fiasco di Cannellino o di Barolo eheheheh però sì, diciamo pure che istigo al cazzeggio duro e puro di solito...
  6. crenabog 17 maggio 2019 ore 16:04
    x @LINTERDIT come vedi sembra che il mio ritorno possa essere paragonato all'uscita di un nuovo film di Totò - o più modestamente, di Bombolo... eheheh
  7. Evelin64 17 maggio 2019 ore 17:58
    Mi spiace Marco, ma il tuo blog tutto è, all'infuori di soporifero :-)
    Ma è vero che certe volte, leggendo degli argomenti che magari non interessano piu' di tanto, il sonno poi viene....
  8. 63klimo 17 maggio 2019 ore 18:36
    Lieto anch'io,un saluto
  9. crenabog 17 maggio 2019 ore 18:47
    X @Evelin64, grazie, di solito ci provo a mettere articoli di interesse generale ma a volte mi scappa anche qualche post satirico come questo perché ridersi addosso fa bene, empatizza e mantiene umili. Un caro saluto
  10. vagarsenzameta 17 maggio 2019 ore 19:25
    Io preferisco il più classico Brandy & Benedectine,cocktail servito in coppa grande,annusare mentre lo si gira è il modo classico di consumarlo,ottimo se accompagnato da un Habana.
  11. crenabog 17 maggio 2019 ore 23:29
    X @vagarsenzameta eh quando potevo bere adoravo il daiquiri e il Laphroaig... Che tempi!
  12. EtruscanLady 18 maggio 2019 ore 07:25
    Sai bene che la lettura dei tuoi post scorre veloce per coloro che ti seguono, che vertano su argomenti leggeri o complessi sono sempre simpatici e interessanti. Però ho notato che qualche addormentasocere e c'è si, se ti riesce arrivà a mezzo è meglio del Noan.
    Abbraccio sotto l'acqua di Maggio.
  13. crenabog 18 maggio 2019 ore 11:35
    x @EtruscanLady e ti ringrazio di molto pe' le belle parole che mi rinfrancano e anche pe'l consiglio del Noan che 'un lo si 'onosce, qui ci si fa i 'ocktail col EN ahahah abbracci dalla zattera del Titanic e, come dicevano le Sturmtruppen, non fate l'onda, non fate l'onda...
  14. EtruscanLady 19 maggio 2019 ore 08:21
    Alterno caro Marco tra EN NOAN e qualche lettura blogghereccia ma preferisco du' goccioline e via a nanna senz'onde che soffro il mar di maretta ...
  15. crenabog 19 maggio 2019 ore 18:02
    X @EtruscanLady , saggia donna, a me frega l'abitudine di lavorare di notte, il corpo vuole il sole e così di giorno rifiuta di addormentarsi. Poi il giorno di riposo crollo come un soufflé ahahah

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.