bandiera tricolore a mezz'asta per Pietro Mennea

21 marzo 2013 ore 13:45 segnala


È morto in una clinica di Roma, all’età di 60 anni, Pietro Mennea, ex velocista azzurro, campione olimpico a Mosca 1980 e per 17 anni detentore del record del mondo dei 200 metri. Da tempo lottava contro un tumore, sembra al pancreas.
Il mondo dello sport italiano, e non solo, piange Pietro Mennea, forse il più grande atleta azzurro di sempre. Le prime reazioni arrivano dalle istituzioni sportive e dal mondo dell'atletica. Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha invitato lo sport italiano a osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive che si disputeranno in Italia da oggi e per tutto il fine settimana per ricordare Pietro Mennea, scomparso questa mattina all'età di 60 anni. Lo rende noto il Coni. In memoria dell'olimpionico è stata disposta infine, l'esposizione della bandiera tricolore - listata a lutto - a mezz'asta. E anche il mondo del calcio italianolo ricorderà.
(web)
f4deed21-0f57-4126-9106-db028dd1a06a
« immagine » È morto in una clinica di Roma, all’età di 60 anni, Pietro Mennea, ex velocista azzurro, campione olimpico a Mosca 1980 e per 17 anni detentore del record del mondo dei 200 metri. Da tempo lottava contro un tumore, sembra al pancreas. Il mondo dello sport italiano, e non solo, piange...
Post
21/03/2013 13:45:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. Samhain64 21 marzo 2013 ore 18:11
    Grande perdita.. :-( Atleta d'altri tempi e gran orgoglio nazionale
  2. ombromanto05 21 marzo 2013 ore 23:39
    Un giusto ricordo per un grande campione, ma prima ancora, per una grande, grande, grande persona...che con tenacia, forza, dedizione ed abnegazione ha portato l'Italia sul tetto del mondo, rendendoci, cosa rara, fieri ed uniti sotto il tricolore :-)) :clap :clap

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.