Dialogo

26 maggio 2014 ore 23:02 segnala
Stasera ho immaginato, tra i mille pensieri ed i tanti punti interrogativi, di avere un dialogo con te; ho immaginato le tue domande e le mie risposte, cariche di
malinconia, velata tristezza e incertezza, mentre una lacrima mi faceva costantemente
compagnia, ed il tuo tono, rassicurante, le tue carezze, il tuo sguardo, che osservava il mio cupo e perso con amorevole compassione.

TU: dimmi piccola mia, che c'è?
IO: niente...
TU: eh eh, non mi imbrogli, che cosa ti preoccupa?
IO: lo sai..mi conosci, non mi piace parlare in determinati momenti...preferisco restare sola con i miei pensieri
TU: lo so, ma a volte, si ha il bisogno di dire, inizia da lontano, inizia a raccontarmi cosa è successo da quando me ne sono andato.
IO: da quando sei andato via?... di tutto:
sono cambiate tante cose, siamo cambiati tutti, sono cambiata io.
Da quando te ne sei andato, niente è stato più lo stesso, il vuoto che hai lasciato ho
provato a colmarlo in ogni modo, facendo solo delle scelte sbagliate, una dietro l'altra e piano piano tutto mi si sta ritorcendo contro.
Non ho avuto un periodo veramente felice, il mio cuore si è inaridito, la mia mente si è fatta sempre più cupa, il mio umore si è intristito, la ragione si è annebbiata, nulla ha avuto veramente più senso..
TU:ci sono sempre lo sai, vivo nei tuoi ricordi, nel tuo cuore, vivo in quello che fai, e sono sempre stato orgoglioso di tutto quello che hai fatto e fai, perchè sei cosi dura con te stessa?
IO: dura? realista direi.. guardami bene, hai visto oggi? c'eri mentre mi parlavano ed
io ero assente? con il corpo li e con la mente altrove?
mentre ascoltavo distrattamente e mi chiedevo: cosa sta succedendo?, perchè tutto
insieme?Adesso..proprio adesso che lo sai, ero tornata a respirare un po di aria nuova, fresca..che ero tornata a sorridere..
Non ti sembra strano? non ti sembra che a me non sia concesso?
TU: Cosa?
IO: essere felice..
TU: perchè dici questo?
IO: perchè mi sembra talmente evidente, c'ero a un passo, un passo cosi...e tutto è
ricrollato
TU: Amore mio, ma non è cosi, tutti abbiamo dei problemi, tutti abbiamo degli ostacoli da superare e dei demoni da vincere, e questi sono i tuoi..ma ciò non vuol assolutamente dire che tu sia destinata a non essere felice.
IO: Non ti sembra assurdo?
TU: Ci sono ancora tante cose che non comprendi, col tempo capirai, tutto accade per una ragione e per un motivo, anche questi grandi ostacoli, arrivano per fortificarci, formarci, farci diventare le persone destinate ad essere; tu sei una
combattente, da sempre.. adesso so, so tante cose che prima non sapevo e tu non mi
dicevi; so del peso che ti sei portata e porti ancora oggi dentro, so dei problemi che
hai affrontato come un adulta, quando ancora adulta non lo eri, delle responsabilità
che ti sei assunta, delle battaglie combattute e vinte, adesso so..e guardati, sai cosa
vedo?

IO: cosa?
TU: Una Donna, una donna forgiata dal tempo, dalle esperienze, dalla sofferenza e
dal dolore..vedo una donna di cui vado molto fiero

IO: davvero? sei fiero di me?, ho sempre creduto il contrario..non sai quante volte ho
alzato gli occhi al cielo, chiedendo scusa, per tutto..per i fallimenti e per le delusioni
TU: fallimenti? delusioni?..io non ho mai visto nulla di tutto questo..ho visto un percorso, che ti ha formata, portandoti ad essere quello che sei oggi
IO: e cosa sono oggi?
TU: una grintosa persona, che prende di petto i problemi, affronta con sicurezza le
situazioni, un ariete che non teme nulla

IO: io non mi vedo affatto cosi, mi vedo debole, fragile, persa..
TU: normale, sei umana, i momenti di debolezza sono normali, ci sono, devono esserci..la debolezza è quello che ci separa dall'essere degli automi.
IO: e adesso? adesso cosa faccio?, sono stanca di combattere
TU: adesso continui a lottare, come hai sempre fatto, e lo farai nello stesso modo in
cui l' hai sempre fatto...l'ostacolo è grande si, ma lo sai..puoi superarlo, come hai
sempre superato tutto; sorridendo
Sorridi perchè il tuo sorriso è la mia vittoria più grande; ricordi? "fammi un sorriso
senno il mio cuore piange" e tu mi sfoggiavi il tuo sorriso più bello
Continua a lottare sorridendo, e ricordati di non essere sola, hai delle persone vicino..ed hai un motivo per sorridere, nuovo, fresco, che ti da gioia..sbaglio?

IO: no, non sbagli, lui è la mia forza.. quando sto per crollare è il suo pensiero che mi tiene su, a cui mi aggrappo... non sbagli.
TU: e allora forza, fammi vedere ancora una volta come ti risollevi, come combatti con le unghie e con i denti, come ne esci ancora una volta vincitrice.
IO: e se questa volta non riesco?
TU: riuscirai..
...io adesso devo andare, ma ricordati...sorridi bimba mia, sorridi,che in cuor tuo sai già cosa fare

IO: Non voglio che vai!, resta con me un altro po
TU: sai che non è possibile, ma io ci sono ci sono sempre,sai anche questo..
IO: ..si lo so, Ti voglio un bene infinito
TU: anche io..anche io..

12f1b269-920d-4939-817b-a6101c0c9f93
Stasera ho immaginato, tra i mille pensieri ed i tanti punti interrogativi, di avere un dialogo con te; ho immaginato le tue domande e le mie risposte, cariche di malinconia, velata tristezza e incertezza, mentre una lacrima mi faceva costantemente compagnia, ed il tuo tono, rassicurante, le tue...
Post
26/05/2014 23:02:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. IO.LESTAT 31 maggio 2014 ore 19:52
    ....quando vuoi.. lo sai vero?...
  2. Dark.Secret 02 giugno 2014 ore 16:34
    :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.