VILLE SEI FANTASTICO

17 marzo 2008 ore 15:18 segnala

Queste sono le canzoni del concerto di milano il 6/3/08

 

01. Passion's killing floor

02. Right here in my arms

03. Rip Out the wings of a butterfly

04. Buried alive by love

05. Wicked game

06. Kiss of dawn

07. Sacrament

08. Poison girl

09. Your sweet 666

10. Join me in death

11. Sleepwalking past hope

12. Soul on fire

13. Razorblade kiss

14. Killing loneliness

15. Bleed well

16. Funeral of hearts

 

Ville i tuoi concerti sono sempre emozionanti!!! sei il migliore!!!

BUON SAN VALENTINO AMORE!!!!

14 febbraio 2008 ore 12:00 segnala

:batalettera Guardo il cielo grigio, dentro di me ho freddo,ma,mi basta pensare a te e il gelo passa..nel cuore brilla ciò che di più bello al mondo c'è....Ho bisogno di te...Ho troppo bisogno di te per sempre...  :batabacio

Buon San Valentino :batacin dolce amore mio eterno...   :batavalentine

Ti amo con tutta me stessa e continuerò a farlo per l'eternità 

:batacoppia                        :bataparty

CRADLE OF FILTH - Nymphetamine

14 gennaio 2008 ore 13:19 segnala
Evanescent like the scent of decay
I was fading from the race
When in despair, my darkest days
Ran amok and forged her face
From the fairest of handmaidens to
A slick perverted wraith

Nymphetamine

Heaving midst narcissus
On a maledict blanket of stars
She was all three wishes
Sex, sex, sex

A lover hung on her death row
I was hooked on her disease
Highly strung like Cupid’s bow
Whose arrows hungered meat
And the blinding flare of passion
In the shade of narrow streets
Where their poison never rationed
All the tips they left in me

Two tracks
Bric-a-brac
Something passed between us
Like a bad crack
Upward-lit
I’d met another kind

Of rat
In fact
With every rome inside me
Licked and ransacked
She haunted at the corners of my mind

In black
Cataracts
Wouldn’t whitewash away
Her filthy smoke stack
She burnt me like a furnace
For my future suicide

Lead to the river
Midsummer, I waved
A ‘V’’ of black swans
On with hope to the grave
All through Red September
With skies fire-paved
I begged you appear
Like a thorn for the holy ones

Cold was my soul
Untold was the pain
I faced when you left me
A rose in the rain
So I swore to the razor
That never, enchained
Would your dark nails of faith
Be pushed through my veins again

Bared on your tomb
I’m a prayer for your loneliness
And would you ever soon
Come above unto me?
For once upon a time
From the binds of your lowliness
I could always find
The right slot for your sacred key

Six feet deep is the incision
In my heart, that barless prison
Discolours all with tunnel vision
Sunsetter
Nymphetamine
Sick and weak from my condition
This lust, a vampyric addiction
To her alone in full submission
None better
Nymphetamine

Nymphetamine, nymphetamine
Nymphetamine girl
Nymphetamine, nymphetamine
My nymphetamine girl

Wracked with your charm
I am circled like prey
Back in the forest
Where whispers persuade
More sugar trails
More white lady laid
Than pillars of salt

Fold to my arms
Hold their mesmeric sway
And dance her to the moon
As we did in those golden days

Christening stars
I remember the way
We were needle and spoon
Mislaid in the burning hay

Bared on your tomb
I’m a prayer for your loneliness
And would you ever soon
Come above unto me?
For once upon a time
From the binds of your lowliness
I could always find
The right slot for your sacred key

Six feet deep is the incision
In my heart, that barless prison
Discolours all with tunnel vision
Sunsetter
Nymphetamine
Sick and weak from my condition
This lust, a vampyric addiction
To her alone in full submission
None better
Nymphetamine

Sunsetter
Nymphetamine (Nymphetamine)
None better
Nymphetamine

Two tracks
Bric-a-brac
Something passed between us
Like a bad crack
Upward-lit
I’d met another kind

Of rat
In fact
With every rome inside me
Licked and ransacked
She haunted at the corners of my mind

In black
Cataracts
Wouldn’t whitewash away
Her filthy smoke stack
She burnt me like a furnace
For my future suicide

MIO DOLCE AMORE

12 gennaio 2008 ore 01:30 segnala

Amore mio ancora poche ore e siamo di nuovo insieme, stretti l'uno a l'altro... non vedo l'ora...in questi giorni mi sei mancato tantissimo..ho tanta voglia di guardare i tuoi dolci occhi e accarezzarti il viso accompagnato da un tenero bacio...quando mi stringi tra le tue braccia sembra ke tutto quello ke ce attorno svanisce in un istante, mi fai sentire protetta e davvero amata, mi dai tante emozioni..forse non trovo le parole giuste per descrivere tutto il mio amore per te..però so che sono sincera e ti parlo col cuore..e con te che voglio vivere il resto della mia vita, sei tu il mio uomo, sei tutto quello ke desidero...non mi era mai successo di vivere un amore cosi profondo e intenso...grazie amore, grazie di esistere..

TI AMO ALLA FOLLIA!!

FANTASMI E ALIENI DI MILANO

12 gennaio 2008 ore 00:26 segnala

In certe notti, per chi si aggirasse nei sentieri del parco Sempione, alle spalle del Castello Sforzesco (nella foto), ci sarebbe la possibilità di incontrare un vero e proprio spettro. Si tratta del fantasma della “Dama Bianca”.
Ma, dal 1975, si è mostrata meno frequentemente. Chissà perché! Che sia intimorita dai tipi loschi che ormai frequentano il parco?
Un’altra entità è stata addirittura ripresa dalle telecamere a circuito chiuso della Pinacoteca di Brera. La notte di S. Giovanni di qualche anno fa, qualcosa fece scattare l’allarme del museo. Ma non si trattava di ladri, bensì di un fantasma. Esaminando le videocassette, gli addetti della vigilanza videro chiaramente la figura di una donna senza abiti uscire da un dipinto del XV secolo, attribuito al pittore Bernardino Luini, la “Ninfa dei Boschi”. La figura, avvolta da strani bagliori luminescenti, si voltò per indicare il quadro dal quale era uscita, poi tutto tornò come prima.

Sottoposto a restauri, tempo dopo, il dipinto si scoprì essere stato eseguito sopra un lavoro precedente. Infatti, un tempo le tele erano molto costose, ed era uso degli artisti riciclarle ridipingendoci sopra. Esposto a raggi X, si è scoperto che il quadro più antico risaliva al XII secolo, ma la cosa che di più sorprese i restauratori fu ben altra: il soggetto del dipinto. Un oggetto luminoso discoidale, con forma affusolata, adagiato in un paesaggio agreste e, al centro di quel paesaggio, strane creature umanoide con quattro braccia indaffarate in strane attività. Cosa rappresentava realmente quel dipinto? E perché fu coperto? Quale verità si volle nascondere? Venne forse raffigurato un incontro ravvicinato con alcuni esseri alieni?
Ma il mistero della Pinacoteca di Brera non finisce qui. Del quadro del Luini, si è persa ogni traccia. Non è più esposto in galleria e i responsabili affermano di non saperne più niente. Dove sia ora il dipinto, nessuno lo sa? Dove si trova ora il dipinto “La Ninfa dei Boschi”? Chi l’ha fatto sparire? E, soprattutto, perché?

Funeral Of Hearts - Him ( :love )

10 gennaio 2008 ore 13:46 segnala
Love's the funeral of hearts
And an ode for cruelty
When angels cry blood
On flowers of evil in bloom

The funeral of hearts
And a plea for mercy
When love is a gun
Separating me from you

She was the sun
Shining upon
The tomb of your hopes and dreams so frail
He was the moon
Painting you
With it's glow so vulnerable and pale

Love's the funeral of hearts
And an ode for cruelty
When angels cry blood
On flowers of evil in bloom

The funeral of hearts
And a plea for mercy
When love is a gun
Separating me from you

She was the wind, carrying in
All the troubles and fears here for years tried to forget
He was the fire, restless and wild
And you were like a moth to that flame

The heretic seal beyond divine
a pray to a god who's deaf and blind
The last rites for souls on fire
Three little words and a question why

Love's the funeral of hearts
And an ode for cruelty
When angels cry blood
On flowers of evil in bloom

The funeral of hearts
And a plea for mercy
When love is a gun
Separating me from you

PER IL MIO CARO AMICO!

09 gennaio 2008 ore 16:53 segnala

Sei stato il mio unico vero amico sincero...e per un niente sei andato via...

Mi mancano le nostre risate, i nostri dialoghi, mi manca tutto...andavamo sempre d'accordo...

Perchè non mi hai ascoltata , perchè te ne sei andato dicendomi addio...avrei voluto che la nostra amicizia non finisse mai...

Tu che mi dicevi sempre che non mi avresti mai detto addio..ma lo hai fatto..

Fabri mi manchi davvero tanto!

PER TE BEN!

09 gennaio 2008 ore 15:24 segnala

Grazie amore mio, grazie per tutto..mi stai facendo vivere un sogno stupendo...ormai non riesco più a pensare alla mia vita senza di te...ti penso ogni istante della giornata e mi manchi tanto, ma so che un giorno saremo felici insieme per l'eternità...Ogni attimo che trascorro con te e una grande magia...

Amore ogni volta che sto tra le tue braccia mi trovo in estasi, e ogni mia paura svanisce...nessuno riuscirà a dividerci, perchè noi due siamo una cosa sola...Col nostro amore supereremo ogni ostacolo che la vita ci riserva...Il nostro amore non avrà mai fine...

Io non sono nulla senza di te, morirei senza di te... TI AMO CON TUTTA ME STESSA, SEI LA MIA VITA!!!

SPETTACOLARE!!

07 gennaio 2008 ore 16:32 segnala

Di solito prima di andare a dormire mi affaccio dalla finestra x guardare le stelle...ieri sera ho visto una cosa bellissima, che anche io stessa ancora non ci credo...questa foto ne è una prova.....ho visto due intrusi nel mio giardino... secondo voi cosa possono essere? dalla foto che ho scattato sembrano due alieni...

Chissà forse è vero quando dicevo che dovevano venirmi a prendere......