Come farsi desiderare da una ragazza: Il problema

04 febbraio 2020 ore 19:42 segnala
Quante volte ti sei ritrovato in una delle seguenti situazioni?

Lei ti ha dato il numero ma sei sempre tu a doverla cercare (lei non si fa MAI sentire per prima)
La ragazza ti piace ma non è mai lei a chiederti di uscire (sembra quasi che non le interessi)
La donna con cui ti stai frequentando ti piace ma noti che lei non fa chissà che per dimostrarti quanto ci tiene a te (rimane lì, passiva come fosse in stato vegetativo)
Questo è un problema che ho vissuto molte volte anch’io in prima persona e, prima di tutto, richiede un atteggiamento mentale forte ed indipendente. So il fastidio che provi, perché tutto ti sembra non trovare logica e coerenza. Credimi, lo capisco!

Questo è un dilemma che colpisce una percentuale molto alta di uomini e relazioni e, sostanzialmente, si manifesta in tutte queste forme di NON equilibrio sul grado di partecipazione/coinvolgimento all’interno di una relazione, di una frequentazione o di una conoscenza.

In sostanza, sei sempre tu che devi fare il primo passo e ormai sei arcistufo di questa situazione. Vorresti che anche lei iniziasse a fare qualcosa per te. Quindi, ora ti darò una serie di spunti per rimediare a questa fastidiosissima circostanza.
Come farsi desiderare da una ragazza: La soluzione
La ragazza molto spesso non agisce perché non ha stimoli. Magari lei poteva averceli all’inizio ma poi, a causa della tua pessima gestione, sono stati soffocati e quindi non trova più una ragione per cui lei si debba scomodare.

Quindi, l’obiettivo dei miei suggerimenti è quello di destabilizzare la situazione, scuoterla, creare delle “buone anomalie” nella vostra conoscenza/relazione.
1. Non essere tu a scrivere per primo ogni giorno

Questo suggerimento l’ho messo per primo perché ritengo sia il più importante e il primo da applicare. Oggigiorno la comunicazione è molto diversa rispetto al passato. Molto tempo fa ci si telefonava dal telefono di casa, poi si è passati alle chiamate a mezzo di cellulare. Un po’ di anni fa si comunicava attraverso gli ormai superati SMS, mentre oggi tutta la comunicazione si è spostata su WhatsApp o Messenger.

Quindi, in un mondo che è cambiato drasticamente non puoi applicare i suggerimenti dei “presunti seduttori” ormai antiquati, che semplicemente dicono ancora oggi: “La ragazza la devi chiamare, con i messaggi non vai da nessuna parte”. Traduzione: “Io di messaggi non ne so niente, quindi per farmi pagare devo insegnarti quello che so fare”.

Appena una conoscenza inizia, la ragazza la senti prevalente via messaggi testuali o vocali. Pertanto devi sapere gestire al meglio questa fase nativa.

Come farsi desiderare da una ragazza? Semplicemente non scrivendole per primo ogni cavolo di giorno. Perché così diventi scontato e prevedibile, fino ad annoiarla. Lei sente di non dover fare niente per te, quindi non farà alcunché.

La ragazza deve essere nutrita di stimoli. Uno di questi è, appunto, quello di vedere che non le hai scritto per primo alle 7.15 del mattino, cioè appena ti sei alzato dal letto. Così facendo andrai ad ammazzare quel suo interesse di partenza, fino a non sentirla più.

La ragazza va fatta aspettare, anche fino a mezzogiorno o dopo la cena. Deve essere in un certo senso “educata” a farsi viva pure lei. Certo, non è che ogni giorno devi aspettare mezzanotte per sentirla. Alcuni giorno sarai tu il primo a scriverle il buongiorno.

Un giusto equilibrio in questo aspetto costituisce un tassello fondamentale per far girare in maniera sincronizzata i meccanismi di un relazione/conoscenza.

2. Non essere sempre disponibile

Lui: “Ciao, sei libera lunedì?”
Lei: “No”
Lui: “Martedì?”
Lei: “No”
Lui: “Mercoledì?”
Lei: “No?”
Lui: “Giovedì?”

…. ragazza sparita.

Se sei disponibile a vedere la ragazza ogni ora del giorno e ogni giorno della settimana, fai la figura di quello che non ha nulla di più importante da fare nella sua vita in quel momento. Di conseguenza sarai recepito come un maschio di basso valore, per cui non vale la pena investire e far qualcosa. Provo a farti un esempio corretto, per programmare un primo appuntamento.

Lui: “Ciao, mercoledì sera fortunatamente sono libero e possiamo vederci…”
Lei: “Mercoledì sera non posso, perché all’indomani mi dovrò svegliare molto presto. Facciamo nel week-end!”
Lui: “Mi piacerebbe molto poterti accontentare ma purtroppo venerdì sera ho un compleanno, sabato sono ad un evento di lavoro e domenica ho un corso di formazione… purtroppo a volte i miei week-end sono peggio della settimana :-)”
Lei: “Cavoli, non stacchi mai! Dai, allora facciamo mercoledì cosi non facciamo passare una settimana prima di vederci”.

Un uomo che non ha una vita interessante, fatta di buoni impegni e stimoli quotidiani, non potrà rendere tale la vita di una donna.

3. Non essere sempre d’accordo

Come farsi desiderare da una ragazza è un’arte che puoi imparare, anche se non sai nulla in fatto di seduzione perché molto spesso si tratta di aspetti semplici che magari ignori o dai per scontati. Alcuni ragazzi credono ingenuamente che essere sempre d’accordo con una ragazza porti a costruire una maggiore intesa e una sintonia più intensa. In realtà, stanno commettendo un gravissimo errore, cioè quello di diventare degli “Yes man”.

Quando un uomo è sempre d’accordo con una donna, lei percepisce che ha paura di dire di no o esprimere un’opinione contrastante, perché potrebbe perderla. Inoltre, un uomo incapace di prendere posizione e agire in sua difesa non è per nulla attraente, perché si riduce a seguire la donna (come un cagnolino).

Esprimere i tuoi punti di vista, dalle tue angolazioni personali, con la tua personalità e senza prevaricare l’opinione altrui, ti fa apparire come un uomo di polso e assertivo. Questo è l’uomo che lei sta cercando!

4. Impara a bidonarla

Io sono una persona che non ama assolutamente i bidoni, specialmente all’ultimo minuto. Ritengo siano delle incredibili mancanze di rispetto. Infatti, è rarissimo che io bidoni qualcuno. Se ciò accade, significa che sono impossibilitato a presenziare all’appuntamento pianificato.

Tuttavia, a volte il bidone può essere utile con le donne (se usato con intelligenza e rispetto). Cosa significa? Quello che voglio dirti è che tu, probabilmente, non ti sogneresti mai di dare buca ad una donna il giorno prima. Invece, per lei questo è possibile.

Pertanto, questa rappresenta una situazione di NON equilibrio ed è frutto di una debolezza del tuo atteggiamento mentale. Devi imparare dalle donne se vuoi imparare a saperci fare con le ragazze.

Come farsi desiderare da una ragazza? Dandole buca ogni tanto. Il giorno prima, le scrivi che hai avuto un imprevisto e dovete fissare un altro giorno per vedervi. Ovviamente non deve essere né una regola né diventare un’abitudine. Usa questo suggerimento “come il pepe”, cioè giusto un pizzico.
5. Finto disinteresse

Quando esci con ragazze bellissime, non potrai fare a meno di essere monitorato da tutti i ragazzi che incrocerai per strada o nello stesso locale. Fa parte del gioco amico. Quello che molto spesso fanno queste donne, in maniera quasi inconsapevole, è vedere come reagisci tu a tutta questa attenzione circostante. Quello che devi mettere in atto si chiama INDIFFERENZA.

Non ti devi curare degli occhi di altri uomini. Non è un problema tuo. Pensa a goderti il momento. La ragazza deve pensare: “Cavolo, qui tutti hanno gli occhi puntati su di me e questo sembra non mostrare un minimo di gelosia, anzi… Chissà con quante ragazze belle è uscito…”. La desensibilizzazione richiede del tempo.
50a0fcc2-f756-4b63-abe3-07f84a11718a
Quante volte ti sei ritrovato in una delle seguenti situazioni? Lei ti ha dato il numero ma sei sempre tu a doverla cercare (lei non si fa MAI sentire per prima) La ragazza ti piace ma non è mai lei a chiederti di uscire (sembra quasi che non le interessi) La donna con cui ti stai frequentando ti...
Post
04/02/2020 19:42:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.