Giorno di lavoro a dir poco stressante.

15 ottobre 2010 ore 21:54 segnala
Oggi, oggi mi sento carica per scrivere, sono incazzata nera, devo sfogarmi con qualcosa, qualcuno! :inkazz :inkazzHo una collega stronza, troppo stronza!Oggi entrata una cliente, una tipa un po' indecisa, mi ha fatto scendere sotto in magazzino a prendere si e no sette paia di scarpe, poi le scartava e io le chiedevo: "Ne sicura?!" e lei:"Ovvio certo!" dopo dieci minuti:"Scusa tesoro, potresti andarmi a riprendere quelle scarpe?!" e io dovevo correre gi come se fossi la sua schiavetta, mentre la mia CARISSIMA collega Viviana, che mi ha preso in "simpatia" da quando il capo mi ha assunta, non muove manco un dito, sa solo prendersi un caff in quella cazzo di macchinetta per caff! E io sgobbo.E' tardi quando la cliente va via, senza aver comprato niente :inkazz, e c' casino in negozio, con tutti gli scatoloni e le scarpe buttate di qua e di l, poi, per ironia della sorte, entra il mio capo.Mi sgrida, chiedendomi come mai ci sia tutto questo disordine, e io provo a spiegare, ma lui continua ad urlare come un pazzo furioso, io annuisco e mi metto a ripulire. Quando arrivo a casa sono stanchissima, volevo mettermi a dipingermi un po', ma son tropo stanca, preferisco aggiornare il mio blog.Nel frattempo, durante questi giorni, ho preso una decisione riguardo i miei ed Alessio, s, io ci andr, ma non per mio padre, ma per mio fratello.
11781002
Oggi, oggi mi sento carica per scrivere, sono incazzata nera, devo sfogarmi con qualcosa, qualcuno! :inkazz :inkazzHo una collega stronza, troppo stronza!Oggi entrata una cliente, una tipa un po' indecisa, mi ha fatto scendere sotto in magazzino a prendere si e no sette paia di scarpe, poi le... (continua)
Post
15/10/2010 21:54:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. sucusprunus 15 ottobre 2010 ore 22:29

    Ma spesso le cose cambiano,chi lavora sul serio(prima o dopo non importa)viene sempre notato...aggiungo che quando va via fa sentire la propria mancanza,quindi non arrenderti.  Serena notte,gio

  2. tecerco 18 ottobre 2010 ore 10:33

    In gamba, sei in gamba! Stai crescendo in "pazienza"...finch hai quel lavoro, fai buon viso a cattivo gioco, ma non dimenticare di dire educatamente la tua, quando il capo ti riprende. Alla lunga, prevali tu. Ne sono sicuro. Ok, sono con te anche sulla decisione di andare dai tuoi.

    Buona giornata.

    Tc

  3. lapiubellaromantica 18 ottobre 2010 ore 14:45
    IL BLOG AIUTA ANCHE A QUESTO :A SFOGARSI  :-))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.