Capita un giorno

25 maggio 2011 ore 08:36 segnala
E fu quel giorno a quella ora che aprii gli occhi...in un caldo pomeriggio di giugno quando la vita normale scorreva e la gente normale era assorta nei soliti "perchŔ" e nei sempre uguali "far˛". Si.. un attimo... un lampo di realtÓ mi fece trasalire e ravvivare il cuore che come un tamburo scandiva i secondi rimanenti della mia vita...Quando succede ti accorgi di quanto siano importanti i particolari nella loro futilitÓ...e di quando futili siano le prioritÓ nella loro importanza.Con il sole a picco sulla mia testa e fissando un prato verde ho realizzato della vita... sembra una scemenza o un idiozia, ma quello Ŕ il risveglio vero dopo una notte di routine e costrinzioni dettate dalla societÓ. Ti accorgi di quanto pu˛ essere importante per te una cosa che per l universo Ŕ paragonabile a una lacrima di farfalla...a quanto tu sia attaccato a quello strano ragionare che ci permette di sognare e resistere.Per questo i particolari diventano importanti... perchŔ vorresti riviverli, e le prioritÓ futili perchŔ tanto tutto ha una fine...

??

09 dicembre 2004 ore 23:17 segnala
mentre ascolto canzoni d' amore penso solo a una cosa...vorrei avere il cuore libero da un peso che mi opprime... vorrei solo gridare ti amo ma il coraggio mi manca.. codardia?? non so.. perche non Ŕ possibile? perche non si avvererÓ mai? continuo a sperare ma non Ŕ forza... e solo non farsene una ragione.. vorrei passare una giornata di amore fra le stelle del cielo che mi sussurano quanto importante sia il dono che mi Ŕ stato fatto.. vorrei solo avere vicino la principessa dei miei sogni sfiorarla... baciarla.. farla ridere cosi tanto da farle seminare goccie di dolcissima rugiada da quegli occhi pieni d'amore...

???

16 novembre 2004 ore 01:49 segnala
chissa perchŔ ci si ritrova a stare davanti al computer a una certa ora quando la gente dorme e sogna cose stupende... mi piacerebbe sognare senza dormire.. ma non sempre Ŕ possibile senza qualcuno che te lo permette... io so solo che la notte ti abbraccia qualsiasi cosa tu faccia mentre il vero abbraccio che vorresti non puoi ricavarlo da una camminata sognante o da un racconto tra amici; il vero abbraccio Ŕ quello che ti riscalda il cuore e ti permette di cambiare la tua vita anche solo per un singolo stupido istante di calore, che brutto dev'essere aprire gli occhi veramente... eh si.. perchŔ quando si aprono la prima volta in braccio a quel uomo col camice bianco e solo una farsa...ma quando li apri veramente, devi guadarti indietro e vedere che quello che hai fatto, anche se un giorno nessuno si ricorderÓ di te Ŕ grande...non vorrei diventare vecchio e stanco e vedere che nella mia vita niente Ŕ stato concluso.... mi piacerebbe solo essere libero dai pensieri che ti fanno pesare lo zaino di ricordi che tieni stretto a te per non volare via...ci sara un posto dove tutto questo Ŕ possibile?? ma il posto alla fine non Ŕ importante perchŔ anche nel posto piu bello del mondo nasci cresci e muori solo senza che nessuno ti faccia compagnia veramente; per˛ io sono convinto che questo qualcuno ci sia... magari non vicino a te magari neanche lontano.. per˛ perchŔ non cercarlo e dirgli che Ŕ un frutto di mille speranze e pensieri malinconici.Vorrei solo svegliarmi un giorno.. mettere giu il piede dal letto.. tirare le tende e vedere un nuovo mondo... ma il mondo Ŕ lo stesso sono cambiato io.