KoNNeSSIONI

18 settembre 2008 ore 21:24 segnala

In un pensiero serale (surreale),

riflette lo specchio del tempo

Umide cerniere settembrine

di un ritorno all'inverno;

Poter pensare al non pensabile

silenziosamente cadere in extasy

lontano dalle ombre cittadine

in piena soave solitudine........

la pelle s'accappona,

un brivido passa per il corpo.

da lontano si può scorgere

l'inizio-fine,

la concezione di un pensiero,

la costruzione di un nuovo luogo della mente

rifugio scaltro

nascosto

inaccessibile

dove

ricelebrare di nuovo

LA NOSTRA NASCITA.

 

 

 

9945686
In un pensiero serale (surreale), riflette lo specchio del tempo Umide cerniere settembrine di un ritorno all'inverno; Poter pensare al non pensabile silenziosamente cadere in extasy lontano dalle ombre cittadine in piena soave solitudine........ la pelle s'accappona, un brivido passa per il...
Post
18/09/2008 21:24:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.