DIARIO DI BORDO

11 aprile 2009 ore 11:10 segnala

Giornate piene.. il trasloco..dicono sia una delle esperienze piu'stressanti..E'VERO!!

Quando credi d'essere piu'o meno alla fine..No..Niente da fare..ancora cose da sistemare..stanze da pulire e poi il giardino!!

Quando sono arrivata qui era poco piu'di una giungla di erbacce..casa dei gatti del quartiere..abbandonato a se stesso da tre anni..per cui..provate ad immaginare..

Comunque..il mio trasloco e'niente di fronte alla tragedia dell'Abbruzzo..

In fondo non mi ha tolto nulla la nostra nuova casa ha semmai aggiunto qualcosa..

Ho pensato alle persone che ora non hanno piu'nulla..

Tanti hanno perso gli affetti piu'cari..mi ha sorpresa la loro grande dignita'di fronte a questa catastrofe..

ho un'immagine davanti agli occhi vista alla TV ieri in occasione dei funerali di stato delle vittime del sisma

un ragazzo che teneva in braccio la sua ragazza..con un braccio solo l'ha sollevata e seduta sul suo fianco..lei si era fatta piccola piccola e quelle gambette magre gli cingevano la vita..era aggrovigliata su se stessa distrutta dal dolore e le lacrime scendevano lente..non un singhiozzo non un lamento..

solo quegli occhi zuppi che tutto dicevano su quella sua tragedia..

Lui la teneva forte..un pezzo di ragazzone..il piu'alto tra tutti..un pezzo di ragazzone..possente ma impotente..

Non mi sono domandata il perche' di questa catastrofe..e'una domanda x me troppo grande..

E non credo abbia una risposta accettabile x la mia ragione..

Mi sono chiesta solo..cosa posso fare..io piccola goccia in questo mare di distruzione..

Solidarieta'e'la risposta..

Un abbraccio stretto stretto a tutti i miei amici di penna virtuali..

non vi elenco tutti x ragioni di spazio..

siete tanti e tutti altrettanto adorabili..

a presto dunque...

THE SHOW MUST GO ON! Sofia.

10731002
Giornate piene.. il trasloco..dicono sia una delle esperienze piu'stressanti..E'VERO!! Quando credi d'essere piu'o meno alla fine..No..Niente da fare..ancora cose da sistemare..stanze da pulire e poi il giardino!! Quando sono arrivata qui era poco piu'di una giungla di erbacce..casa dei gatti del...
Post
11/04/2009 11:10:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. p0ladani 11 aprile 2009 ore 14:30
    alimenti...abiti da spedire...e pregare per loro:staff cosi' dignitosi..cosi' composti nel loro dolore con gia' tanta voglia di costruire..gli abruzzesi sono persone meravigliose dignitose coraggiose e con grande FEDE stanno dando una grande lezione di vita:staff
    CHI ha "ristrutturato" case..ospedali!scuole! monumenti.. in malo-modo PAGHERA' cosi' come pagheranno gli SCIACALLI (quattro li hanno gia' processati per direttissima) paghera' il commerciante o meglio I commercianti!!! che hanno triplicato i prezzi della carne SCIACALLI anche loro..ora si deve C0STRUIRE.
    Ho in mente la ragazzina che voleva diventare una cantante pop:staff la mamma che ha salvato la sua bambina facendole da scudo:staff ho in mente la bara bianca su quella della mamma:staff ho in mente la vecchietta salvata che ringraziando ha detto che nell'attesa dei salvataggi ha lavorato all'uncinetto..ho in mente i fidanzatini salvati e trovati abbracciati..ho in mente la vecchietta che piangeva perche' il suo pianoforte si e' rotto e un'anima buona proprio ieri glien'ha regalato uno..ho in mente il luminare dell'ospedale di Roma che si e'offerto privatamente con la sua equipe per mettere i denti a tutti quelli che li hanno persi...rifara' loro dentiere..ricordo ...ricordo..ricordo..e amo ancor di pu' queste persone :staff

    PASQUA...

    dovrebbe essere cosi’...Pasqua...ogni giorno!! perche’..ogni giorno si "risorge"’..si risorge da dolori atroci:staff..si risorge da strade sassose:staff..si risorge dalle lacrime sofferenti:staff..si risorge in ogni nostro "cambiamento"..si risorge ogni volta che si apre un cancello..una porta..una finestra che possa portare al meglio di noi..che ci porti a capire chi ci e’ accanto...chi e’ "fratello":staff...
    La vita e’ un viaggio fatto INSIEME...e’ un viaggio di resurrezione ogni giorno..e’ la resurrezione del bene sul male...questo!! e’ il senso della Pasqua questo!! dovrebbe essere il senso dellaVITA:staff..
    Sono questi giorni di dolore:-(...non solo per il Cristo in Croce...ma per la Croce degli abruzzesi...Cristo e’ risorto..loro hanno gia’ la speranza..hanno voglia di costruire..loro han capito il senso della "Pasqua"..RIS0RGERE e andare avanti avanti con fede..N0N DIMENTICHIAM0LI:staff

    Come avrai capito per me Pasqua sara' un giorno come tutti i miei giorni...la trascorrero' da sola perche' una delle mie figlie lavorera'(lavora in una comunita' di disabili:staff) l'altra  sara' dal suo fidanzatino..faro'  il mio solito povero pasto...ma avro' la ricchezza dei miei pensieri...pensieri rivolti ai fratelli abruzzesi:staff rivolti alle mie figlie che stan crescendo bene:staff pensieri rivolti ai miei nonni che son lassu'.."risorti"di nuova luce...:cuore:staff  luce che mi trasmettono ogni giorno!! perche' sono nel taschino del mio cuore..una cosa sara' diversa...apprezzero' il pasto molto di piu'..perche' io ho un tetto:shy ho un riparo:shy

    Ti abbraccio:staff ti sorrido:smilee ti auguro una Pasqua serena di pace e d'amore con i tuoi cari:staff Paola:bye

  2. WILDEKLXJ 12 aprile 2009 ore 22:05
    ciao dolcezza auguroni..questo traslogo al quanto ho potuto capire ti hà distrutto..ma dove sei andata ad abitare..we dolcezza ti lascio un abbraccio affettuosissimo ti voglio bene sei una persona meravigliosa..
  3. LoCAr 13 aprile 2009 ore 03:19
    sofia un abbraccio anche a te:-) e auguri anche se in ritardo!!!
  4. tancredi55 13 aprile 2009 ore 16:57
    Buona sera dell’angelo:rosa :rosa :rosa

                        :byeManlio:fuma

  5. p0ladani 14 aprile 2009 ore 12:40
    Buon martedi':bye Paola
  6. p0ladani 18 aprile 2009 ore 20:11

    ti lascio qui...lo scritto che ho portato al provino cinematografico:shy solo che dovro' modificarlo ancora un po'..dovro' tagliarlo:-(infatti ogni testo per i film va tassativamente letto in DUE minuti:-(ed io questo non riesco proprio:-( ma a costo di metterci tutta la notte ce la faro'((:urlo)):ok...



    E’ il 21 novembre del 2003, quando Paola, tremendamente impaurita, tumefatta dentro e fuori ,entra nella stanza con la moquette blu e le  sedie rosse del centro anti-violenza Cerchi d' Acqua. Lì sa' di essere finalmente ascoltata!...capita e di poter riprendere la propria vita per mano...Ascoltare altre donne spaventate..sprofondate in acque torbide, in uno stato di abiezione fisica e psicologica che le ha cambiate...ammutolite...proprio come lei, la fara' sicuramente sentire meno sola e insieme a loro riaprira' quel cancello della speranza che è diventato un invalicabile muro, un tagliente ghiacciaio nell'anima "assassinata" da principi-lupi....e infatti!....nel febbraio del  2009   intuisce che e' arrivato il momento di uscire dalla terapia di auto-aiuto e saluta commossa ,ma serena, le sue compagne di viaggio.In cinque anni è riuscita ad allontanare il peso delle sue sofferenze..ora con l' aiuto di Simona, la psicologa, dovrà cominciare a colorare! il suo presente, a riempire il sacco della sua nuova vita, raccogliendo ciò che ha seminato, assaporando ciò che ha imparato e l’ha arricchita. Ed è per questo!! che "sente" forte il desiderio di aprire un blog per spronare con il racconto del suo vissuto, donne ancora infragilite dalla paura,sente che lo deve alle sue compagne!! e...a lei, che ha tanto lottato e che può così riscattare il  proprio dolore  usandolo come strumento e donarlo... lei! che fino a ieri non sapeva nemmeno cosa fosse un pc
    Il blog sarà il tavolo rotondo dove appoggerà le sue "caramelle" lasciando ,a chi legge, la libertà di scartarle e assaggiarle o di buttarle nel cestino...ma che..saranno la testimonianza che si puo'! uscire dal tunnel della paura, si puo'! attutire quell' urlo soffocato da un silenzio pesante, si puo'! tornare a sorridere dando "voce" alla voce...senza più bramirlo!! il dolore ma metterlo nel cassetto piu' lontano.. Si puo voltarsi indietro solo per guardare quanta strada si è fatta e non sentire più le lancinanti catene. Cosi' racconta di come "E" si sia accorta che per dieci anni il marito, psichiatra infantile, ora ex!! abusasse dei loro due figli e forse...non solo,scrive di "M" violentata dal padre prima e dal fratello poi e che ora è diventata una pittrice..parla di "G" picchiata perche' ha partorito una femmina e non un maschio e di come lui, il Barbablù, se ne sia fregato quando la bimba, nata ammalata,e' subito morta...di come riesca a vivere da sola in un'altra città!! Narra della orribile storia di "Cla" che non ha ancora trovato il coraggio di uscire di casa con tutte quelle ustioni che ha sul viso deturpato dal fuoco che la fanno sembrare un mostro. Parla di sé,racconta dell’abbandono della madre appena nata, del padre che non ha mai conosciuto e che non sa chi sia, degli abusi subiti da bimba, della violenza sessuale a 15 anni, delle frustate,delle botte, dell’alcol sulla gamba, del lancio da un auto in corsa, della sua breve esperienza di clochard, scrive di quanto sia giusto!! parlare di violenza, proprio per essere ascoltate e tutelate anche dalla legge che purtroppo non sempre viene applicata.Racconta di come ,per disperazione, sia entrata anche nel tunnel dell’alcol, di come sia riuscita a sconfiggere Bacco, pessimo amante e di come sia serena la sua vita da sobria...in quattro anni..ogni giorno e' stato una conquista! e lo sara' ancora e ancora! Racconta dei suoi ottanta giorni con  Gelsomino, il suo tumore maligno..Incita ad avere il coraggio!! di chiedere aiuto perché solo così  si esce da qualsiasi dipendenza, da qualsiasi strada minacciosa..per vedere ancora la propria luce..per vedere con occhi diversi. Scrive del suo amore bello e impossibile, Luca, ammalato psichiatrico,  compositore di musica nei momenti di lucidità e di come lo  porterà nel taschino del cuore insieme a Milky Way e Travelling Alone, da lui composte a 32 anni ,per lei, ai tempi 49enne. Girando per i blog Paola si rende conto che ci sono anche uomini che soffrono, uomini fragili, offuscati dalla rabbia,dalla paura proprio come la donna. Si rende conto che è la mal-educazione, spesso, il trauma difficile da sconfiggere, perché lontana di secoli, e che ha inculcato all’uomo a non piangere,a pretendere, comandare per sentirsi forte e a non chiedere mai aiuto, perché sarebbe… fragilità! In quel mondo Paola conosce persone che leggendola ne ricevono forza, speranza..sta nuovamente pensando che è bello passeggiarla insieme, la vita! È bello tenersi per mano nei momenti sacri, di gioia, di armonia, d’amore e nei momenti più ardui..rinforzarsi, rincuorarsi..Paola, nella sua casetta virtuale è Noemi e cerca di portare delizia, è Dafne, non più rincorsa da un Apollo innamorato e che si impone costringendola a mutare, ma Dafne ninfa del bosco, figlia del fiume, della terra, del mondo che cerca anime fragili, impaurite.. mascherate da arroganti o da vittime per renderle consapevoli che è amandosi! che si può amare, è nel donarsi il primo dei sorrisi che si può donarlo, non si ha bisogno di maschere perché non è nell’apparire che si annullano le paure. In quasi due anni,Paola piano piano, si sente farfalla che  mostra le sue nuove ali, è fiore profumato, è onda, cielo, sole, luna, stella, notte amica, è il bar del sorriso! titolo che dà ad ogni suo post, è la lupa selvaggia che ulula bellamente a tutti che la più inebriante delle libertà è quella dell’esser e sentirsi liberi di scegliere! Paola  capisce! che non ci sono solo Barbablù e serpi percio' postando la musica di Celine Dion “a new day has come”, decide di chiudere il blog: oramai ha detto tutto,ora..le sue nuove emozioni desidera custodirle per se’ e poi! ha lasciato le regole dei cinque cerchi della vita!!...lei commenterà soltanto nei blog dei suoi nuovi amici, ma la vita è fuori! Paola ha trovato Paola, Paola la bimba, Paola la donna, Paola lupa selvaggia finalmente – “dopo aver aspettato così tanto che si avverasse un miracolo, un nuovo giorno è arrivato, è stata toccata da un angelo” – Paola ora danza con la sua anima ed è in equilibrio con il cuore e con la mente e poi… dopo tanto male.. c’è tanto bene

    Ti abbraccio:staff ti sorrido:smile e ti auguro una bella serata:bye Paola:smile..
  7. vienna2 18 aprile 2009 ore 23:49
    Poesia

    «...ieri sera ti cercavo tanto
    ho provato dovunque...
    ma niente.
    Di te non c’era traccia,
    sono andato a letto senza di te
    ...mi sentivo nudo
    ed il vento passava sul mio corpo
    facendomi provare brividi di freddo.
    Ma dove eri finito? Pigiama di merda!».
    ahahahh notte da maria
     :many
  8. tancredi55 19 aprile 2009 ore 11:57
    ....un buon giorno con la mia :rosa amica mia…,

    una "cinquina" con il mio affetto... :bacio Manlio:fuma

  9. Pinktita 19 aprile 2009 ore 22:49

    ....per tutti gli eventi  così catastrofici ...non ci sono parole...e a volte solo tante domande....ma anche a quelle non sappiamo dar un senso...

    siamo troppo piccoli...troppo insignificanti...un puntino nell'universo.....

     

    ti auguro una serena serata! a presto.!...:kissy

  10. WILDEKLXJ 20 aprile 2009 ore 20:59
    ciao dolcezza..ti lascio una dolce serata..bacini affettuosi..tvb
  11. WILDEKLXJ 22 aprile 2009 ore 00:57
    ciao dolcezza..colgo quest’attimo di tranquillità..per lasciarti una dolce notte..sei sempre nel mio cuore la tua amicizia è un gran dono al quale non si può descrivere l’emozione..ciao dolcè un abbraccio affettuosissimo tvb tantissimooooo
  12. daddyred 24 aprile 2009 ore 21:03
    un buon weekend e fatti sentire qualche volta bacioni
  13. vienna2 24 aprile 2009 ore 22:35
    sofia

    Non c’è deserto peggiore che una vita senza amici: l’amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali. buon weekend da maria

  14. WILDEKLXJ 25 aprile 2009 ore 23:49
    ciao fascino irresistibile..sei sempre la favorita nel giardino della mia anima..non c’è al mondo cosa piu bella di scoprire la dolcezza in una donna..dolcè ti lascio un bacino affettuosissimo e sincero..sogni doro...tvb..
  15. tancredi55 27 aprile 2009 ore 20:52
     

    Un luminoso dardo d’affetto nell’oscurità

     dell’indifferenza…..

    ...è il mio dono di oggi e per sempre….per te.

    Un :bacio Manlio:fuma

  16. Pinktita 01 maggio 2009 ore 09:54

    ...come va...sono stata un pò assente...ma rieccomi....

    ad augurarti un FELICE PROMO MAGGIO!!!

    ......tina:kissy

  17. Pinktita 01 maggio 2009 ore 09:57

    ...cmq era...FELICE PRIMO MAGGIO!!!

    ...ULTIMAMENTE...LITIGO CON LE LETTERE...LE MANI SONO LENTE...E IL CERVELLO TROPPO VELOCE....

    UN ABBRACCIO.....:kissy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.