Sono tornata

18 agosto 2007 ore 19:20 segnala
Perchè le vacanze finiscono sempre troppo in fretta? Due settimane lontano da casa ora mi sembrano una vita...sarà  la lontananza dai miei, sarà che non vedo il mio fratellone da quasi un mese. Ok, devo ammettere che mi manca...Però devo dire che mi sono stradivertita al "Grande Fratello!" di Santa Maria al Bagno (lo so, è un nome buffo) in provincia di Lecce. Ho visto posti davvero belli, mi sono goduta il mare, mangiato tanti dolci (creps, pasticciotti...) e frequentato varie discoteche dove la musica era fantastica! Ho conosciuto anche dei ragazzi...uno in particolare mi è rimasto impresso...e anche se non lo rivedrò mai più avrò uno splendido ricordo... questa vacanza alla fine mi ha lasciato tanto: ho più autostima e ho capito che la vita è fantastica anche con i suoi alti e bassi (non che non lo sapessi già, ma credo che un cambiamento in me c'è stato rispetto a prima di partire: HO TROVATO LA FELICITA'...E LA COSA PIù BELLA è AVERLA TROVATA DA SOLA!). Non so fino a che punto potete capire i miei discorsi, ma alla fine, detto in poche parole: ho imparato a cogliere l'attimo senza sprecare momenti preziosi che sicuramente lasciano qualcosa di positivo dentro di me. Soprattutto ho imparato a guardare il passato con occhi sereni perchè mi rimangono solo bellissimi ricordi e a far sì che quei momenti di serena felicità possano tornare. Non so dove trovo la forza di pensare così...ma credo che quelle stelle cadenti che ho visto al mare mi abbiano dato una mano nel superare quel periodo difficile che mi perseguitava da un pò. Se è così vi ringrazio stelle mie!
A presto...Vali

SI PARTE!!!

28 luglio 2007 ore 14:05 segnala
Finalmente le vacanze arrivano anche per me…fra 3 giorni si parte con gli amici! Non vedo l’ora…mi aspettano due settimane di sole, mare e divertimento…non ci posso pensare, non mi sembra ancora vero…ARRIVOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

La legge italiana…

26 luglio 2007 ore 21:04 segnala
Ma che sta succedendo in Italia? Fino a che punto arriveremo? Sono troppe le domande che mi vengono in mente e la risposta che riesco a darmi è una: ognuno pensa esclusivamente ai propri interessi! E’ sempre stato così…e noi cittadini non facciamo altro che illuderci. Se le cose non cambiano esisterà solo l’ingiustizia, i pregiudicati saranno tutti liberi e noi vivremo nell’angoscia di non sentirci mai sicuri. Non riesco più a seguire il telegiornale; si sentono solo notizie di gente che muore pagando gli errori degli altri, vicini di casa pazzi che diventano assassini, gente che esce di galera non scontando nemmeno la metà della pena, bambine/ragazzine molestate, bulli a scuola, maestre troppo “severe” o troppo scoperte, figli che uccidono i genitori o i nonni, mariti che ammazzano le mogli o viceversa, bambini scomparsi e mai più ritrovati (avete notato che se ne parla molto di più rispetto al passato?).

Io non ho più parole…perché succede tutto questo? Mi sto rendendo anche conto che oggigiorno si sente parlare così spesso di questi argomenti che spesso, ormai, non ci facciamo nemmeno caso. E’ giusto?

LA FELICITA'...

24 luglio 2007 ore 23:44 segnala
È parecchio che rifletto su quest’argomento e piano piano sto capendo una cosa: esistono tanti tipi di felicità. Io non posso dire di non esser felice, in questo periodo mi stanno accadendo tante cose belle e finalmente i miei weekend sono cambiati. Questo mi ha aiutata a pensare positivo…e non è poco! Ho capito che si può essere felici anche da “soli”. Il mio Gio diceva che una storia può finire, ma non è detto che uno dei due debba per forza essere stronzo/a (sono diverse le cause che portano a questa “soluzione”); una storia può rimanere per sempre nel cuore come uno splendido ricordo felice. So che è triste, ma il mio ricordo di noi, nonostante siano già trascorsi 2 mesi rimane sempre lo stesso: la mia favola. Ci vuole sempre tempo per superare le difficoltà, ma ci vuole anche tanta forza di volontà nel guardare avanti e capire che la vita continua e che non esiste solo un modo per esser felice. Ovviamente quando t’innamori il mondo cambia colore :bataparty , sembra tutto più bello, ti gira la testa :bataboing , diventi scemo/a :batadrunk (se lo sei già aumenta la “scemaggine”!), ti brillano gli occhi :batalove (e i tuoi amici non perdono l’occasione per fartelo notare), ridi per niente :hoho e non fai altro che pensare a lui/lei :batalettera . Insomma è IL MASSIMO! Ma può durare per sempre? Non ho ancora trovato una sensazione che accompagna per sempre il mio stato e ciò mi ha portata a credere che la parola “PER SEMPRE” è un utopia inventata dall’uomo per consolarlo nei momenti più difficili. Sembra triste detto così, ma se si prova a guardare oltre ciò che è evidente forse non è proprio vero. L’uomo non vive Per sempre e quindi sarebbe un paradosso credere che per lui esista qualcosa di reale che sia immortale. Non sto assolutamente affermando che l’Amore debba per forza morire, ma così come l’uomo subisce un processo di crescita (cambia e si evolve) è tutto il resto. Io credo nell’amore :tvb (e penso che nessuna delusione m’impedirà mai di smettere di amare) ma credo anche che lo stesso, così come possa finire, possa crescere e perdurare. Qual è il segreto? Avere il CORAGGIO di rischiare ancora e ancora e ancora…

Questo è il tipo di felicità che secondo me riempie la vita di qualsiasi essere umano, ma come affermavo prima non esiste solo quella. Essa è dovuta a tanti fattori: al non sentirsi solo e quindi dipende dall’affetto che si riceve dalle persone care, al divertimento (che non è sentire il bisogno di bere ed ubriacarsi ma star bene prima di tutto con sé stessi e quindi anche con gli altri), a compiere ogni giorno di più un passo per arrivare alla realizzazione di sé, al sentirsi sicuri (non bisogna mai stancarsi di porsi domande: che cosa voglio dalla mia vita? Cosa mi rende veramente felice?)…

…solo sconfiggendo le proprie paure e rischiando s’impara a vivere e quindi ad essere felici, passo dopo passo!   

 

Ps: oggi ho ricevuto una lettera: era l’ABM ICT e mi comunicava che ho vinto il concorso della regione relativo ad un lavoro grafico! …Non riesco ancora a crederci!!! …vi sembrerà una cretinata (“Tanto felice per un concorso?”) ma per me significa parecchio…soprattutto adesso…e non m’interessa cosa pensa il mondo di Chatta, io sono felice e per questo lo urlo!  

HO FATTO UNA PAZZIA!

22 luglio 2007 ore 21:09 segnala
Avevo sempre sognato di fare una cosa simile ma non pensavo ke sarei diventata talmente pazza da arrivare a quel punto! Che figata…ho capito che la felicità può durare, che niente è impossibile, basta crederci!

Venerdì sera sono stata alla cena della palestra: 65 persone (ma da dov’era sbucata certa gente??? Eppure la palestra è come la mia seconda casa!). Eravamo in 3 tavolate, praticamente mezzo locale tutto nostro! In sei anni di palestra non avevo mai fatto una cena così.

Dopo 2 ore di macchina senza riuscire ad entrare in un locale sembrava che la serata dovesse concludersi senza divertimento finale e invece…ABBIAMO FATTO UNA PAZZIA! :batayes Siamo andati in palestra e abbiamo fatto il bagno in piscina. Strabel! Alle 3 di notte…ma che vergogna! :batashyf …Sono impazzita! :scream

VORREI...

18 luglio 2007 ore 22:50 segnala

Vorrei ke la felicità durasse per sempre; perché ciò non è possibile? Perché l’uomo dev’essere sempre
insoddisfatto di quello che ha?

Certo che la vita è strana…non
pensate che stasera m’imbatto in questo discorso perché sono pessimista (anke xkè
non credo di esserlo!), ma è solo un lato della vita che, nonostante i miei
sforzi, non ho mai capito.

Parlo per me e faccio esempi
concreti per essere più comprensibile. Mi reputo una ragazza fortunata, non mi
manca niente: la famiglia, l’affetto dei miei genitori e di baz, degli amici
(anche se non sempre presenti durano nel tempo), i miei cari, la palestra
(ancora per poco!  :batapiange ), il lavoro che desideravo da tanto (e che fra non molto
sarò costretta ad abbandonare x l’accademia…) e infine LE IDEE CHIARE. Sì,
proprio così. Purtroppo non tutti sanno cosa vogliono fare della loro vita, io
fortunatamente ho tanti obbiettivi da realizzare e non passa giorno che mi sveglio alla mattina senza sogni e speranze. Nemmeno le delusioni più grandi abbattono un cuore forte come il mio!!! :batasudato


Tutto questo riempie la mia
giovane vita, ma allora perché ci sono momenti in cui sento che mi manca
qualcosa? In questi momenti, purtroppo mi sento un po’ egoista. Quante persone
nel mondo non hanno nemmeno la metà di ciò che è stato donato a me e hanno
l’umiltà di non lamentarsi mai! Io spesso questo me lo dimentico…e seppure mi
sento per molti versi fortunata…per altri no…ma non ci voglio pensare…SOLO VIVENDO A PIENO OGNI ATTIMO DELLA MIA VITA SCOPRIRO' COSA E' GIUSTO.

UN WEEKEND SPECIALE!

16 luglio 2007 ore 23:21 segnala
Non so da quant’è che non mi divertivo così.

Non che con i miei amici non accada, ma con voi è stato diverso. Questo weekend ho assaggiato l’importanza di sentirsi parte di un BEL GRUPPO e allo stesso tempo ho riflettuto sulla differenza fra una compagnia composta da sole donne o mista ma formata da coppie (come la mia: tutti fidanzati tranne me!!!) e una compagnia di soli uomini (…o quasi soli ;-) ). Beh, questa mi è piaciuta molto…è unita e non ci si stanca mai di divertirsi…è DAVVERO SPECIALE! Non lo dico perché adesso so che esistono dei lettori fidelizzati al mio blog (vero Vigo e Cervo?!!! :batayes ) ma perché se mi trovo qui è per esprimere i miei pensieri (e poi avevo promesso a quel pazzoide del Vigo che gli avrei dedicato il mio prossimo intervento!). Tornando al discorso che stavo facendo devo dire che la mia compagnia è molto diversa...prima ero convinta che in pochi si sta meglio (forse questo pensiero era un po’ condizionato?) ma voi mi avete fatto ricredere. Mi avete subito affascinata (Vigo non farti strane idee :-p)…oltre a pensare che siete tutti “fuori di testa” :pazz mi avete fatto capire il motivo per cui Baz è molto legato a voi (è fortunato ad avervi): state bene insieme e fate divertire anche gli altri! È una dote che non tutte le compagnie hanno, credetemi. Davvero, la vostra compagnia è stata x me un vero toccasana…GRAZIE RAGAZZI, NON DIMENTICHERO’ QUESTO WEEKEND!!!

Un saluto,

Bazzina!!! :kissy

IO!!!!????

07 luglio 2007 ore 19:30 segnala
Guardatemi e ditemi...VI SEMBRO ACIDA??? forse un pò permalosa...un pochino, MA ACIDA NO! c'è gente che non capisce proprio niente...

I miei week end sprecati...

29 giugno 2007 ore 18:40 segnala
Stasera a casa, domani anche...domenica chi lo sa! UFFAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SONO STANCA DI STARE A CASA LA SERA, VOGLIO USCIRE CON I MIEI AMICI!!!!!!!! Ma loro vogliono andare con quelli là...che rabbia! mi sento reclusa...VOGLIO USCIREEEEEEEEEE!!!!!!!!!! ...che amici del biiiiiiiiiip che mi ritrovo...mi lasciano a casa solo perchè io a quelli (non riseco nemmeno a pronunciarli talmente mi hanno fatto soffrire) non li voglio neanke vedere! ma vi sembra giusto? ho paura che la mia compagnia si stia frantumando...piano piano...era tutto perfetto quando c'era il mio Gio...mi chiedo se mi sono appena svegliata da un bellissimo sogno. E ora che potrei godermi i week end sto davanti ad uno stupido piccì (come se non passassi abbastanza tempo quì!...aveva rqagione lui...)...ke sfigaaaaaaaa! Cosa dovrei fare? aspettare di andare con loro in vacanza ad agosto? ...ho voglia di divertirmi....