Una soddisfazione in più ci voleva!

26 giugno 2007 ore 19:42 segnala
Sono veramente soddisfatta! Ho tagliato i capelli e devo dire che il mio parrucchiere mi capisce alla perfezione! Mi ci voleva questo taglio...ora posso dire di star veramente bene con me stessa :-))

Non c'è niente da fare...

25 giugno 2007 ore 21:56 segnala
E' passato un mese dall'ultima volta che l'ho visto, eppure non vuole abbandonare la mia testa! perlomeno il pensiero di quella favola che ho vissuto...mi manca da morire e le uniche cose che posso fare sono vivere il presente lavorando tutto il giorno, andando in palestra a divertirtirmi, scrivendo e passando quel poco tempo con gli amici...ma non sono felice lo stesso...io ero felice con lui! mi manca tanto...e mi chiedo se anche a lui manco...ma a che serve? tanto non mi vuole neanke vedere...non è più passato e dire che ci teneva a me...sarà vero?

Il mio compleanno!

22 giugno 2007 ore 17:56 segnala
So che da un giorno all'altro non cambia niente,
so che gli auguri non cambiano la vita (anke se mi fa MOLTO piacere riceverli),
so che gli anni volano in fretta e che il tempo è prezioso...

...ma so anche che la vita non va sprecata per niente al mondo e che ogni secondo va vissuto come meglio si può!

...ED è PER QUESTO CHE CI TENGO TANTO AFFINCHè IL MIO COMPLEANNO RIMANGA SEMPRE UN GIORNO DA FESTEGGIARE perchè significa aver trascorso un anno migliore, esser creciuta e quindi avere qualcosa in più!...è così che mi sento adesso e Sono contenta!
 

Il mio dente...

21 giugno 2007 ore 19:55 segnala
E dire che quando ero seduta su quella sedia, nello studio dentistico, non riuscivo a non pensare a niente...non so perchè ma ogni volta che mi siedo lì inizia a girarmi la testa! (la stessa sensazione che ho provato tutte le volte ke sono entrata in un ospedale). Ero arrivata in ritardo eppure ho dovuto aspettare ugualmente (se c'è una cosa che non sopporto è attendere senza sapere cosa fare...non riesco a star ferma!). Dopo una ventina di minuti pieni è arrivato il dentista a farmi l'anestesia...e poi ancora ad aspettare che facesse effetto. Per un attimo mi ero presa male...poi è arrivata l'assistente per scambiare 4 chiacchiere...le ho detto che domani compirò 20 anni e lei mi ha detto ke ha fatto il compleanno l'11! (tra me e me ho pensato "noooo...era anche il compleanno di gio!" ma ho fatto finta di niente)...e casualmente subito dopo mi ha chiesto se ho il ragazzo (volevo dirle "ce l'avevo..." ma ho preferito evitare e le ho risposto semplicemente di no). Cmq tutto questo x dire che cercavo di essere + forte x non pensare a dopo e mi è tornato in mente lui...
Com'è andato l'intervento? è durato pochissimo e quando ha finito gli faccio:"già fattoooo????"...alla fine a cosa serve preoccuparsi? anke se all'inizio io non ero per niente preoccupata...poi l'influenza di qualcuno mi ha fatto male e...vabè...adesso spero solo ke quella fossa che ho in bocca si tappi al più presto!...anche perchè domani è il mio compleanno e vorrei almeno riuscire a mangiare!

Tu non lo sai...

18 giugno 2007 ore 18:48 segnala
Forse non sai quel che darei
Perché tu sia felice
Piangi lacrime di aria
Lacrime invisibili
Che solamente gli angeli
san portar via

Ma cambierà stagione
ci saranno nuove rose

E ci sarà
dentro te e al di là
dell’orizzonte
una piccola
poesia

Ci sarà
forse esiste già al di là
dell’orizzonte
una poesia anche per te

Vorrei rinascere per te
e ricominciare insieme come se
non sentissi più dolore
ma tu hai tessuto sogni di cristallo troppo coraggiosi e
fragili
per morire adesso
solo per un rimpianto

Ci sarà
dentro e te e al di là
dell’orizzonte
una piccola poesia

Ci sarà
dentro e te e al di là
dell’orizzonte
una poesia anche per te

Perdona e dimenticherai
per quanto possa fare male in fondo sai
che sei ancora qui
e dare tutto e dare tanto quanto il tempo in cui il tuo segno rimarrà
questo nodo lo sciolga il sole come sa fare con la neve

Ci sarà
dentro e te e al di là
dell’orizzonte
una piccola poesia

Ci sarà
forse esiste già al di là
dell’orizzonte
una poesia anche per te
anche per te
per te

FINALMENTE LA MIA MOSTRA!

18 giugno 2007 ore 18:05 segnala
Sono stanchissima e infatti non so se andare in palestra. Ieri è stata una giornata fantastica, ma era dal giorno prima che non mi farmavo! e oggi è stato varamente faticoso riprendere il lavoro. FINALMENTE C'è è ARRIVATO IL MIO EVENTO: LA MOSTRA FOTOGRAFICA che da mesi organizzavo con il mio gruppo! Farla al parco è stato fantastico e il tempo ci ha anke aiutato (era il secondo giorno dopo un mese che non pioveva!). Ho impiegato circa 4 ore ad allestirla ma devo dire che ne è valsa la pena. Ho esposto 4 foto (scattate da me) su due cartelloni appesi tra un albero e l'altro attrverso un filo e le altre indovinate un pò...NELLA GROTTA! 10 foto della tenebrosa zucca che avevo scattato ad Halloween accompagnate da un'atmosfera inquietante creata dalle candele (...o almeno era questa la sensazione che volevo creare!). C'erano tanti altri artisti e devo dire che sono stati tutti veramente molto bravi...sono proprio contenta! e un GRAZIE VA A TUTTI I MIEI AMICI CHE SONO VENUTI A TROVARMI! :-)

La MIA felicità ora è quì...

11 giugno 2007 ore 21:38 segnala
Ho appena finito di mangiare e sono stanca morta. Mi sono rifugiata nella mia stanza a pensare (come se non non lo facessi già abbastanza!) davanti al mio bimbo, il mio piccì (come diceva sempre lui... :-) ) e con una musica celestiale, da sogno. E' così rilassante! Anche stasera sono stata in palestra e ho dato tutta mè stessa. Ho sfogato tutta la rabbia che ormai tengo dentro da quasi un mese...sento che mi ha fatto bene, nonostante l'incredibile stanchezza. Mi muovevo a ritmo di musica e non pensavo a niente, andavo sempre più veloce e l'unica cosa che sentivo era il ritmo nelle mie vene, l'unica cosa che vedevo era la pioggia fuori ed ero felice perchè insieme alle mie compagne ogni tanto buttavo un urlo liberatorio e ridevo...più andavo avanti e più ero carica, non sentivo la fatica addosso.
Non è autolesionismo ma adrenalina pura;
è sogno unito alla realtà, è musica unita alla Passione, è divertimento unito al gruppo, è strar bene con sè stessi e con gli altri...
è molto altro ancora.
E' una sensazione unica e indescrivibile perchè solo chi la vive capisce le mie parole.

Eliminerei i sogni...

09 giugno 2007 ore 11:01 segnala
Non è possibile! più cerco di non pensarci e più me lo ritrovo la notte...e questo capita sempre più spesso! Era fantastico quando ero in vacanza e per una settimana intera avevo appuntamento con lui nel mondo dei miei sogni...eravamo lontani ma lo sentivo molto vicino a me. Adesso non è più possibile. Non voglio più sognare perchè se succede lui è sempre presente; non voglio più svegliarmi al mattino e scoprire che è cambiato tutto, che lui non è più con me...l'ho perso e nessuno potrà mai sostituire il suo posto

La mia nonna...

07 giugno 2007 ore 22:39 segnala
Poco fa leggendo il forum di questo sito sono rimasta parecchio scossa dalla domanda di una ragazza che ha perso il papà da appena 2 mesi: chiedeva se crediamo nelle persone che ci proteggono da lassù. E' stata aperta da lì una discussione. Molti ragazzi parlavano dei loro nonni che non ci sono più ma di cui sono convinti che non rimarranno per loro solo dei ricordi di vita, ma degli angeli custodi. Insomma, mi sono sentita parecchio in colpa leggendo quegli interventi. Mia nonna era cieca, non mi ha mai vista e se ci penso ancora a distanza di anni dalla sua mancanza mi viene il magone. I primi anni dopo la sua mancanza pensavo spesso a lei e mi mancava parecchio (nonostante io abbia sempre abitato al nord Italia e lei al sud)...col tempo quel pensiero si era  affievolito, ma non è mai venuto a mancare. Io sono convinta fermamente che lei da lassù ora riesce a vedermi e a proteggermi...ero una ragazzina quando l'ho persa e vivevo solo nel mondo dei sogni ma ero sicura di lei, come lo sono adesso. Vi chiederete perchè allora mi sento in colpa...è un pò che non penso a lei. Ho paura di dimenticarla col tempo che passa, ma se poi ci penso me la ricordo come se fosse ancora in vita. Io adoravo la mia nonna e spero che mi perdonerà...rimarrà sempre un posto enorme per lei nel mio cuore, questo è poco ma sicuro!

Pensiero dolcissimo...

07 giugno 2007 ore 21:22 segnala
Che c'è, che sto pensando ancora a te
dov'è, il tempo non mi basta mai
un vecchio disco di mio padre mi fa compagnia
e il tuo ricordo è un senso unico

Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo
prendimi in circolo e portami via
pensiero dolcissimo che nasce in un angolo
dentro lo stomaco e mi porta via
e mi porta via.

Che c'è, che sto pensando ancora a te
e ho già la lista dei prossimi guai
e il tuo cognome è scritto in rosso chissà poi perchè
ti vedo scritta dappertutto

Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo
prendimi in circolo e portami via
pensiero dolcissimo che nasce in un angolo
dentro lo stomaco e mi porta via
e mi porta via.
Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo
prendimi in circolo e portami via
pensiero dolcissimo che nasce in un angolo
sembra un miracolo e mi porta via
e mi porta via
e mi porta via e mi porta via e mi porta via
Via!
Pensiero dolcissimo dedicato a un angelo
prendimi in circolo e portami via
pensiero dolcissimo che nasce in un angolo
dentro lo stomaco e mi porta via
e mi porta via.
Pensiero dolcissimo...