Le 3 canzoni ke mi parlano di te...

20 dicembre 2011 ore 20:48 segnala
Due biglietti per favore
quarta fila io e te
giusto in tempo c'è la pubblicità
ci sono due posti più in là

Poggia pure il tuo cappotto
gente avanti non ce n'è
quell'attore piace tanto anche a te
ma lei da meno non è

Guarda come sono bravi a fingere gli attori quando baciano
sembrano quei baci che ogni tanto mi vuoi regalare tu
dentro false luci colorate hanno i cuori che non battono
lui che mi somiglia da morire lei fa quello che fai tu

Tu ora che non sogni più
sei convinta che non servono le favole
dai torna come prima tu
voglio darti anch'io di più
Sai non è facile
aver dentro un'emozione senza te
Non arrenderti
dai non piangere
Se stiamo qui non è finita ancora
riscopriamo un po' di me
se c'è ancora dentro te
sentirai sotto la pelle un treno correre

E vedrai che questo amore tornerà a salire su
incolliamo un cuore rotto
Senza fingere come gli attori che vedi lassù

È difficile almeno provaci
Non vedi come è bella quella scena
sembra scritta per noi due
Ferma quell'immagine
Per salvare il nostro amore n questo cinema
Guarda gli altri come fanno
prova a farlo pure tu
quegli abbracci che si danno
sono ancora più veri di quelli che vedi lassù

Luci e titoli di coda
la tua mano nella mia
due biglietti per favore
per rivivere ancora la storia non voglio andar via

:cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore

Sai penso che
non sia stato inutile
stare insieme a te.
Ok te ne vai
decisione discutibile
ma si, lo so, lo sai.
Almeno resta qui per questa sera
ma no che non ci provo stai sicura.
Può darsi già mi senta troppo solo
perche' conosco quel sorriso
di chi ha già deciso.
Quel sorriso già una volta
mi ha aperto il paradiso.

Si dice che
per ogni uomo
c'é un'altra come te.
E al posto mio quindi
tu troverai qualcun'altro
uguale no non credo io.
Ma questa volta abbassi gli occhi e dici
noi resteremo sempre buoni amici,
ma quali buoni amici maledetti.
Io un amico lo perdono
mentre a te ti amo.
Può sembrarti anche banale
ma é un istinto naturale.

Ma c'é una cosa che
io non ti ho detto mai.
I miei problemi senza di te
si chiaman guai.
Ed é per questo
che mi vedi fare il duro
in mezzo al mondo
per sentirmi più sicuro.

E se davvero non vuoi dirmi
che ho sbagliato.
Ricorda a volte un uomo
va anche perdonato.
Ed invece tu,
tu non mi lasci via d'uscita.
E te ne vai con la mia storia fra le dita.

Ora che fai,
Cerchi una scusa
se vuoi andare vai.
Tanto di me
non ti devi preoccupare
me la saprò cavare.
Stasera scriverò una canzone
per soffocare dentro un'esplosione.
Senza pensare troppo alle parole
parlerò di quel sorriso
di chi ha già deciso
Quel sorriso che una volta
mi ha aperto il paradiso.

Ma c'é una cosa che
io non ti ho detto mai.
I miei problemi senza di te
si chiaman guai.
Ed é per questo
che mi vedi fare il duro
in mezzo al mondo
per sentirmi più sicuro.

E se davvero non vuoi dirmi
che ho sbagliato.
Ricorda a volte un uomo
va anche perdonato.
Ed invece tu,
tu non mi lasci via d'uscita.
E te ne vai con la mia storia fra le dita.

:cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore

Ti guardo per l' ultima volta mentre vado via
Ti ascolto respirare non scatto la fotografia
Non porterò nessuna traccia dentro me
niente che dovrò rimuovere.
Se hai giocato è uguale anche se adesso fa male
Se hai amato era amore, non è mai un errore
Era bello sentirti e tenerti vicino
Anche solo per lo spazio di un mattino.
Ti guardo per l' ultima volta mentre vai via
Ti vedo camminare, è come per magia
non sarai pensieri, non sarai realtà
Sai che bello, sai che felicità..
Se hai sbagliato è uguale anche se adesso fa male
Se hai amato era amore e non è mai un errore
Era bello guardarti e tenerti per mano
O anche solo immaginarti da lontano
E se hai mentito è uguale ora lasciami andare
Ma se hai amato era amore e non è mai un errore
Era bello sentirti, rimanerti vicino
Anche solo per lo spazio di un mattino
Entrerò nei tuoi pensieri di una notte che non dormi
e sentirai freddo dentro
Entrerò dentro ad un sogno, quando è già mattino
e per quel giorno tu mi porterai con te
Se hai giocato è uguale anche se ancora fa male
Ma se hai amato era amore e non è mai un errore
Era bello sentirti e tenerti vicino
Anche solo nella luce del mattino
E se hai mentito è uguale ma ora lasciami andare
Se hai amato l' amore non sarà mai l' errore
E' stato bello seguirti, rimanerti vicino
anche solo per lo spazio di un mattino.
:cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore
2af90ea7-24ec-4c8d-97e6-dd8bdf382f5d
Due biglietti per favore quarta fila io e te giusto in tempo c'è la pubblicità ci sono due posti più in là Poggia pure il tuo cappotto gente avanti non ce n'è quell'attore piace tanto anche a...
Post
20/12/2011 20:48:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.