Auguri Capitano

27 settembre 2007 ore 19:56 segnala

In de sta citt nostra le coppiette,
nun cjan bisogno mica de parole,
basta 'no sguardo a Roma e alla sua mole,
pe' dasse amore eterno e cre a fette.

La Tra ha roteato 'ntorno ar Sole,
trentuno vrte da quer ventisette,
ma Roma ancora prima de vedette,
t'aveva destinato la sua prole.

Te caricasti addosso quell'emblema,
tu orgojo e vanto, simbolo e bandiera,
e j'hai giurato amoR senza problema.

E Roma t'arisponne co' 'na schiera,
ch'er mnno intero se la vede trema,
che oggi t'encorona la criniera!
8157975
In de sta citt nostra le coppiette,nun cjan bisogno mica de parole,basta 'no sguardo a Roma e alla sua mole,pe' dasse amore eterno e cre a fette.La Tra ha roteato 'ntorno ar Sole,trentuno vrte da quer ventisette,ma Roma ancora prima de vedette,t'aveva destinato la sua prole.Te caricasti addosso...
Post
27/09/2007 19:56:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. serenaroma86 28 settembre 2007 ore 09:28
    Buongiorno Ale...ma ke fine hai fatto?! Dopo ke ho trovato lavoro a Romina...PUFF...sei sparito...mmm....

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.