GIOCHIAMO PER VINCERE

27 settembre 2007 ore 19:18 segnala
Nonostante la pesante assenza del Capitano, di Perrotta e Cassetti, nonostante il non impiego dall'inizio a scopo precauzionale di Juan, Aquilani e Panucci, nonostante una situazione ambientale che farebbe pensare ad un'atteggiamento perlomeno guardingo dei giallorossi, la Roma scende in campo e gioca per vincere anche questa partita.
Il secondo scontro diretto in 3 giorni, in attesa del prossimo tra altri 3 (sabato con l'Inter), ci vede ancora una volta protagonisti di una gara eccezionale sotto il profilo dell'impegno e della qualità, ma si chiude con un pari che, a parer nostro ancora più di quello con la juve, per quanto espresso e per le difficoltà di cui sopra, non dovevamo raccogliere, meritando la vittoria. Bella partita, affrontata a viso aperto da entrambe le squadre (anche la Fiorentina giocava per vincere), ma che è stata condizionata a nostro avviso, da una conduzione arbitrale che definire scarsa è forse un eufemismo. Siamo abituati: alla Roma non è mai bastato vincere per arrivare a centrare obiettivi importanti, ma abbiamo sempre dovuto stra-vincere. Quando ad altri basta l'1-0, magari segnato in fuorigioco, a noi servono 3 gol di scarto e a volte nemmeno quelli bastano...
SEMPRE CONTRO TUTTO E CONTRO TUTTI.

A FORZA DE FA' I SIGNORI, QUESTI CE FANNO ER BISCOTTO !
Alla fine potrebbe essere considerato anche un giusto pareggio, tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto, che hanno cercato entrambe la vittoria senza risparmiarsi. Un occhio poco attento, un occhio superficiale, potrebbe giudicare così la partita vista stasera. I commenti dei cronisti e degli addetti ai lavori poi, di certo non aiutano ad avere la giusta impressione su quanto effettivamente è accaduto in campo....
L'avevamo capito subito, ormai abbiamo fatto l'occhio e l'abitudine a certe situazioni ed a certe "atmosfere", che stasera non sarebbe stato facile, non solo per l'avversaria come detto ben disposta, ma per una conduzione arbitrale... incapace? In malafede? Di sicuro nettamente contro. L'ammonizione comminata a Mexes dopo un quarto d'ora, è il preambolo di una direzione praticamente a senso unico. Il francese ammonito da Bergonzi per aver subìto il fallo di Pazzini e non per averlo commesso; alcuni fuorigioco inesistenti che ci avrebbero spalancato la via della rete, segnalati da bandierine incompetenti (o in malafede?) e avallati dal fischietto genovese (incapacità? malafede?); interventi assassini (Donadel su Aquilani al 44' pt) e da espulsione diretta, puniti con il giallo; un rigore nettissimo su Giuly ignorato completamente; per finire con una gomitata volontaria di Mutu su Cicinho al 33' st punita anch'essa con il giallo (quando il regolamento impone l'espulsione diretta); dulcis in fundo, l'azione del rigore segnato da Mutu, parte dallo stesso per arrivare a Vieri atterrato in area da Ferrari.
In sostanza, con il rumeno espulso, l'azione non partiva e il rigore non c'era... ma questa è fantascienza.

MA ER BISCOTTO COMINCIA A AGOSTO
Un calendario da neo-promossa, con tre scontri diretti uno dopo l'altro in 8 giorni (Juve-Fiorentina-Inter), mentre le altre pretendenti giocano partite sulla carta molto più facili, secondo noi meritava una "sollevazione" maggiore. Ora cominciano i problemi con gli arbitri e se un segnale non ci sarà nemmeno stavolta, mettiamoci l'anima in pace...
Forse l'atteggiamento signorile, senza mai protestare, il "basso profilo" sicuramente bello nell'intenzione, quel non far mai sentire la propria voce nelle sedi opportune, quel non voler mai valere le proprie ragioni, potrebbe dare adito a questi signori di continuare nel danneggiarci.
La nostra speranza è quella di vedere, finalmente, qualcuno che si incazza e che denuncia apertamente la situazione. Non per piangere, noi siamo L'AS ROMA, ma per non passare da fessi... FORZA ROMA !!

8157824
Nonostante la pesante assenza del Capitano, di Perrotta e Cassetti, nonostante il non impiego dall'inizio a scopo precauzionale di Juan, Aquilani e Panucci, nonostante una situazione ambientale che farebbe pensare ad un'atteggiamento perlomeno guardingo dei giallorossi, la Roma scende in campo...
Post
27/09/2007 19:18:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. cenesventola 29 settembre 2007 ore 19:28
    Guarda vedi di vincere stasera....ora!:-)))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.