Ricordo indelebile

26 luglio 2021 ore 12:51 segnala
...
Nel lontano 1987, decisi di andarmene di casa,
Lasciando gli studi, deludendo i miei genitori, a tal punto che, quando chiedevano a mio padre che fine avessi fatto, lui rispondeva che ero morta.
Pensai: beh, forse non vedeva l'ora di liberarsi di me...
Per un paio di mesi, questo pensiero mi faceva star male, non mi faceva dormire la notte, sentivo la sua voce pronunciare quelle parole così fottutamente cattive, da farmi squarciare l'anima.
Ma poi, poi... Una mattina mi svegliai con una forza incredibile, tornai a scuola piena di buoni propositi e mi dedicai a vivere.
Da lì la mia strada era tutta in salita... Quell'anno mi diplomai con ottimi voti...

Perché vi ho raccontato questo aneddoto?
Così, tanto per far capire a chi ancora non l'avesse capito... Che avevo dignità da vendere anche da ragazza.,
fa53da22-8fd7-46f3-bc46-5fa76c2d4972
... Nel lontano 1987, decisi di andarmene di casa, Lasciando gli studi, deludendo i miei genitori, a tal punto che, quando chiedevano a mio padre che fine avessi fatto, lui rispondeva che ero morta. Pensai: beh, forse non vedeva l'ora di liberarsi di me... Per un paio di mesi, questo pensiero mi...
Post
26/07/2021 12:51:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15

Commenti

  1. Mafatemilpiacere 26 luglio 2021 ore 15:06
    Credo piuttosto, se mi è consentito, che dimostrò che la vera dignità valeva più dell'orgoglio.
    Andandosene di casa voleva dimostrare di avere dignità, ma era probabilmente solo orgoglio. Quando se ne rese conto, capì che l'amore, la dignità, valevano assai di più.
    Oggi è in grado di dimostrarlo ancora?
  2. DonnaSSSofia 26 luglio 2021 ore 15:12
    Mafatemiilpiacere : per mio padre si! Altre mille volte.
    Anche per amore nei confronti di un uomo
    Sempre se è amore corrisposto e concretamente vero.
  3. DonnaSSSofia 26 luglio 2021 ore 15:13
  4. Mafatemilpiacere 26 luglio 2021 ore 16:18
    Non glielo ha ancora chiesto? Parlo dell'uomo, del padre reputo sia inutile.
  5. DonnaSSSofia 26 luglio 2021 ore 16:28
    No! Ma mi ha risposto andandosene.
  6. Mafatemilpiacere 26 luglio 2021 ore 16:32
    Andandosene non è una risposta. La risposta è ti lascio, me ne vado, addio, non ti amo più .........
    Immagini?
    - Mi ami?
    - Andandosene .....
  7. DonnaSSSofia 26 luglio 2021 ore 16:35
    Chi ti ama non se ne va..
    Rischiando di non trovare la persona che ha lasciato, o peggio ancora, di non ritrovarti più
  8. Gonzalo.Alias 28 luglio 2021 ore 18:38
    Chi parte sa da che cosa fugge ma non sa che cosa cerca! (Montaigne e Lello).
  9. Baldomail 25 agosto 2021 ore 12:01
    complimenti x il tuo carattere deciso e nello stesso tempo consapevole delle proprie scelte...
  10. DonnaSSSofia 25 agosto 2021 ore 12:05
    Grazie :-)
  11. evin49 20 ottobre 2021 ore 11:18
    brava dimostrasti che eri una donna con le palle. Noi genitori spesso sbagliamo cercando di educare i nostri figli. Vogliamo da loro la perfezione e spesso rompiamo i cocci. Poi ci rendiamo conto che i figli sono diversi tra loro e se siamo intelligenti cerchiamo dove abbiamo commesso gli errori nel nostro modo di educare. Fortunatamente con l'aiuto anche dei fratelli siamo riusciti e far tornare il giovanotto sulla via maestra il giovanotto che è felicemente sposato ed ha due splendide figlie con un lavoro che lo soddisfa
  12. R.accontostorie 15 aprile 2022 ore 12:47
    Forse, quello che conta o che contava veramente, erano le ragioni che ti portvano ad andare via di casa.
    Poi, quelle che ti hanno convinta a tornare, rendono le prime o insufficienti, o te incapace di sostenerle fino alla fine.
    In ogni caso, secondo me, una piccola sconfitta.
  13. DonnaSSSofia 15 aprile 2022 ore 14:00
    @R.accontastorie : secondo me non è mai sconfitta quando si torna a testa alta, soprattutto se si torna dai propri affetti.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.