Poesia Vurria sapè

18 giugno 2008 ore 09:37 segnala
Vurria sapè comme aggia fa pe te vasà.
Vurria sapè comme aggia fa pe te suspirà parole doce.
Vurria sapè comme aggia fa pe te dicere quanto si bella, ammore mio, quanto si bella.
Vurria sapè comme aggia fa pe te rà nu vase a pizzichillo 'ncoppa a chella vucchella e rosa.
Vurria sapè cumme aggia fà.
Mi sie trasuta into o core, nun riesco a te scurdà.
E' cchiù forte e me penzo a te ogni mumento, quanno me sceto,

quannno magn' quanno me vaca a cuccà.
Vurria sapè cumme aggia fà, nun me crirarraie ma è accussì.

9525102
Vurria sapè comme aggia fa pe te vasà.Vurria sapè comme aggia fa pe te suspirà parole doce.Vurria sapè comme aggia fa pe te dicere quanto si bella, ammore mio, quanto si bella.Vurria sapè comme aggia fa pe te rà nu vase a pizzichillo 'ncoppa a chella vucchella e rosa.Vurria sapè cumme aggia fà.Mi...
Post
18/06/2008 09:37:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. bernardine 02 luglio 2008 ore 01:09

    non capisco le parole ...ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.