La rivolta degli schiavi: operazione Spartacus

08 giugno 2021 ore 18:42 segnala
Le storie si ripetono all'infinito. Tutti conoscono per averla studiata sui banchi di scuola, la storia di Spartacus, uno schiavo romano che nel V secolo AC guidò la rivolta degli schiavi. Tutti sanno che l' antica civiltà romana, si basava sullo sfruttamento della mano d'opera e degli esseri umani. L'antico popolo romano grazie alle conquiste su tutto il mediterraneo e grazie alla riduzione in schiavitu delle popolazioni conquistate, disponeva di molte risorse umane da impiegare e da sfruttare per le attività piu diperate di cui avaeva bisogno la società e l'economia del tempo Questo spiega , la peculiarità del diritto romano , molto copioso e molto importante, e la presenza di tantissimi istituti di diritto di famiglia che riguardavano lo staus di schiavo e di liberto e della copiosità delle norme sulla materia.
Regolare la posizione di uno schiavo aveva conseguenze sulla vita e sulla storia della civiltà romana. Con l'impiego degli schiavi si faceva praticamente tutto. I manufatti ancora visibili in tutti i territori conquistati dai romani, la vita quotidiana di un cittadino romano che solo in quanto tale aveva degli schiavi.
La disciplina economica degli schiavi oggetto di compravendite e anche se non sempre la cosa viene detta in maniera chiara nei libri di diritto romano.
Tutto poteva funzionare solo grazie all'impiego degli schiavi, ossia mere risorse fatte di esseri viventi privi di qualunque diritto e considerati res, cosa .
Il mondo di adesso a volte ha cambiato solo la forma , la patina, lo stile, la forma, la copertura esterna, ma nella sostanza non è poi cosi cambiato più di tanto.
E il nostro Stato al pari dello stato romano ha codificato, organizzato, istituito e sanzionato nello stesso modo. Tutti gli schiavi di fatto esistenti e che rendono se stessi e la propria vita al servizio dello stato italiano.
La sopraffazione e il suo stile in realtà è stato consacrato e legittimato dallo stato ora, proprio come allora.
Allora il diritto di famiglia qualificando col termine servus chi non aveva alcuna capacita ne giuridica ne d'agire , aveva previsto quella figura legittimandola
ora è tale quale , è cambiata la parola , non più servus, ma altri termini più altisonanti , ma, proprio uguali .
E il presagio di adesso è questo. Come è stato per Spartaco, cosi sarà per gli schiavi di adesso che porranno in essere la manovra detta spartacus, e il nostro Stato salterà a gambe all'aria.
81776f7c-8edc-4964-b293-0c741ef08e4f
Le storie si ripetono all'infinito. Tutti conoscono per averla studiata sui banchi di scuola, la storia di Spartacus, uno schiavo romano che nel V secolo AC guidò la rivolta degli schiavi. Tutti sanno che l' antica civiltà romana, si basava sullo sfruttamento della mano d'opera e degli esseri...
Post
08/06/2021 18:42:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.