Il rumore della neve

16 dicembre 2020 ore 15:30 segnala
Ti sei mai accorto che quando la neve cade fa rumore?
La senti se ti distendi a terra e accosti l’orecchio su quella che è già caduta.
E ti sei accorto che la pioggia quando cade su una superficie non fa mai lo stesso schizzo?
Ti sei accorto che il sole quando scalda, emana l’odore del luogo in cui ti trovi?

Ecco perché quando ami qualcuno è sempre la prima volta: ogni sentimento
è diverso come la Natura quando si manifesta.
E lo stesso è quando l’Amore finisce: la sofferenza è sempre diversa per ognuno che abbiamo amato.
Tu quando ti muovi in me fai male: i ricordi hanno spigoli che si conficcano
nell’anima...
dcc5263b-c8fa-4662-b02b-094bfc0b151c
Ti sei mai accorto che quando la neve cade fa rumore? La senti se ti distendi a terra e accosti l’orecchio su quella che è già caduta. E ti sei accorto che la pioggia quando cade su una superficie non fa mai lo stesso schizzo? Ti sei accorto che il sole quando scalda, emana l’odore del luogo in...
Post
16/12/2020 15:30:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    24

Commenti

  1. leggendolamano 16 dicembre 2020 ore 15:40
    vero,
    le lame dell'anima ferisco più dell'acciaio.
  2. k.limo56 16 dicembre 2020 ore 17:36
    trovo molto interessante il silenzio della neve o pioggia che cade,confrontato con vari stadi dell'amore.
    Buona serata :ok
  3. Elusive89 17 dicembre 2020 ore 00:09
    @leggendolamano e certe lame lasciano cicatrici profonde..
  4. Elusive89 17 dicembre 2020 ore 00:09
    @k.limo56 ;-)
  5. k.limo56 17 dicembre 2020 ore 13:13
    :-)
  6. MidnightGambler 17 dicembre 2020 ore 19:08
    Se vivi in posti di nebbia, dopo un po' impari a riconoscerne il profumo.
    Non è solo quel grigiore uniforme che può sembrare, ha sfumature.
  7. Elusive89 17 dicembre 2020 ore 22:31
    @MidnightGambler Ho imparato anche ad amarla..con tutte le sue sfumature..
  8. caughtinastorm 15 maggio 2021 ore 22:39
    mi ritrovo in tutto quello che hai scritto.Mi sento plasmato dai questi fenomeni in base al mio stato emotivo.Prendi il calore del sole ad esempio,quando ti ci esponi e chiudi gli occhi oltre calore stesso puoi percepire la luce stessa attraverso le palpebre.Di solito diventa fastidioso in poco tempo e si è costretti a cercare riparo.Ma quanto cambia quando ti ci esponi e pensi alla persona amata nel mentre,la soglia di sopportazione improvvisamente cambia.La luce non è più così accecante perchè la tua mente è altrove,il calore diventa quasi confortevole.Assurdo come cambiano le nostre percezioni di ciò che ci circonda in base al nostro stato d'animo.Grazie per la tua condivisione Elusive89
  9. Elusive89 20 maggio 2021 ore 00:31
    @caughtinastom Grazie a te.. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.