Le lacrime: la forza dell'anima sensibile

04 dicembre 2008 ore 17:30 segnala
"Chi piange non ha carattere ed debole? Bisogna essere forti, maturi e di carattere".

Ma chi l'ha detto? Reprimere quello che si prova? io piango e non me ne vergogno!

Ammetto di essere un p troppo sensibile e permalosa, ma non considero il pianto una debolezza, anzi ... piangendo riesco a leggere dentro il mio cuore.
Piangere mi fa bene, una mia reazione naturale!! Piango anche quando provo un'emozione forte, positiva o negativa che sia. Piango, soprattutto quando sono inferocita: non riesco a farci niente, le lacrime mi sgorgano dagli occhi, senza che io riesca a controllarle. Mi preoccupo poco di quello che gli altri pensano, non sento il bisogno di giustificarmi. Mi sono sfogata ecco tutto!

Quello che voglio dirvi : Piangete e non vergognatevi se lo fate, xk quando avete bisogno  di sfogarvi cosa meglio di un bel pianto pu liberarvi e aiutarvi a ritrovare il sorriso?   
10296543
"Chi piange non ha carattere ed debole? Bisogna essere forti, maturi e di carattere".Ma chi l'ha detto? Reprimere quello che si prova? io piango e non me ne vergogno!Ammetto di essere un p troppo sensibile e permalosa, ma non considero il pianto una debolezza, anzi ... piangendo riesco a leggere...
Post
04/12/2008 17:30:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.