Grande poesia e mediocri poeti

09 giugno 2014 ore 15:06 segnala
Nella ricerca di ciò che è bello e dà benessere in tanti pongono fiducia nelle arti; musica, pittura,cinema, teatro e letteratura. Proprio all'interno di quest'ultima un posto preminente ricopre la poesia che, comunemente, viene vista come lo strumento che abbellisce, descrive i sentimenti oppure li provoca.
Grandi pagine di poesia sono state scritte, insieme ad altre molto mediocri ma mai adeguatamente biasimate.
Quasi mai si pone in relazione l'artista con la sua produzione.
Spesso, a vedere bene, i poeti non sono persone così meravigliose, tanto da meritare l'ammirazione, se non la devozione, che gli viene riconosciuta.
D'Annunzio era un poeta? La risposta scolastica è ovviamente "si", ma come si può definire tale un uomo innamorato della guerra e, dunque, della morte che è l'antitesi dell'amore a cui aspirano gli esseri umani come bene imprescindibile.
John Lennon era un poeta? Forse si, anche se come si può definire tale un uomo dotato di un notevole talento musicale che non è riuscito ad innalzare di molto il proprio livello personale nel poco tempo in cui era sobrio e non sbronzo.
Può un milionario annoiato dal successo decidere che la guerra è una cosa che disturba il suo equilibrio interiore, senza però far nulla se non una serie di ingenue iniziative molto naif che nulla hanno portato se non alla sua reputazione?
Sono solo due esempi, lontani tra loro, ma significativi.
Troppo spesso si danno le chiavi d'ingresso della nostra coscienza a personaggi che spesso non meriterebbero, per i loro comportamenti e convincimenti, di essere posti su degli altari.
Confondere l'artista con la sua opera è cosa abbastanza comune, soprattutto i più giovani sono preda del fanatismo riguardo ai loro idoli:il bisogno di modelli, di sogni e di identificazione porta questi rischi ma a volte ci si dovrebbe spogliare dell'involucro emotivo che ricopre l'approccio con certi mondi. La razionalità non rende molto simpatici ma sicuramente più difesi davanti alle manipolazioni, specialmente in un mondo dove il successo non si preclude nessun mezzo.
684b0db3-6fc3-4196-870b-9615bbe0cbd0
Nella ricerca di ciò che è bello e dà benessere in tanti pongono fiducia nelle arti; musica, pittura,cinema, teatro e letteratura. Proprio all'interno di quest'ultima un posto preminente ricopre la poesia che, comunemente, viene vista come lo strumento che abbellisce, descrive i sentimenti oppure...
Post
09/06/2014 15:06:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Elisabeth.65 31 agosto 2014 ore 08:03
    Mi piace molto!!! Complimenti sinceri ;)!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.