un pensiero per voi.....

19 agosto 2009 ore 13:52 segnala
     L'amore non cambia in tempi brevi
l'amore non è amore se cambia quando affronta delle difficoltà
è qualcosa di tenace che supera le tempeste
e non vacilla mai

l'amore non cambia in tempi brevi
col passare di ore o
di settimane
ma si rafforza anche sul limitare di un funesto destino..."

W.Shakespeare :-)

11055220
     L'amore non cambia in tempi brevil'amore non è amore se cambia quando affronta delle difficoltàè qualcosa di tenace che supera le tempestee non vacilla mail'amore non cambia in tempi brevicol passare di ore o di settimanema si rafforza anche sul limitare di...
Post
19/08/2009 13:52:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    12

scusate amici belli vi stò trascurando....

13 maggio 2009 ore 22:59 segnala

Nel mio cielo ci sono ancora tante nuvole

alcune ne vorrei cancellare all'istante

perchè mi oscurano la visione delle stelle

altre vorrei tenerle

perchè racchiudono bei ricordi.

Ma non è facile scegliere

quali tenere e quali scacciare via.

....Ci vuole tempo....

....ci vuole coraggio....

....ci vuole determinazione

Ma io un giorno ce la farò.

Dolce notte

10828100
Nel mio cielo ci sono ancora tante nuvole alcune ne vorrei cancellare all'istante perchè mi oscurano la visione delle stelle altre vorrei tenerle perchè racchiudono bei ricordi. Ma non è facile...
Post
13/05/2009 22:59:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

a voi tutti vi dedico questa song

14 aprile 2009 ore 23:28 segnala
Il tuo cuore non è aperto
Quindi devo andare via
L’incantesimo si è infranto
Anche se ti amavo tanto…..
La libertà arriva quando impari a lasciar perdere
La creazione arriva quando impari a dir di no
Ad andartene
Tu eri la lezione che dovevo imparare
Io ero la tua fortezza
Che tu dovevi bruciare
Il dolore è un segno che qualcosa non va
Prego Dio che non duri a lungo
Andarsene
Non c’è nulla che mi resti da tentare
Non è rimasto un luogo dove nascondermi
Non c’è potere maggiore del potere dell’addio
Il tuo cuore non è aperto
Così devo andare via
L’incantesimo s’è infranto
Ti amavo tanto……
Tu eri la lezione che dovevo imparare
Io ero la tua fortezza
Non c’è nulla che mi resti da perdere
Non è rimasto più un cuore da ferire
Non c’è potere maggiore del potere dell’addio
Impara a dire addio
Impara a dire addio
Desidero ardentemente dire addio.
Non c’è più niente da tentare
Non ci sono più facce da voltare
Non c’è nessun potere così grande quanto
Il potere di dire addio
Non c’è più niente da tentare
Non c’è più nessun cuore da ferire
Non c’è niente di più grande
Del potere di dire addio.

Buona Pasqua

08 aprile 2009 ore 20:54 segnala

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A tutti gli amici di chatta auguro una Buona Pasqua

......

26 marzo 2009 ore 22:50 segnala
Non dire mai"TI AMO" se davvero non è quello che hai dentro...Non parlare mai di sentimenti se non sono in te...Non tenere mai la mano se stai per spezzare il mio cuore...Non dire mai che " lo farai" se non hai intenzione di fare il primo passo...Non guardare mai negli occhi se tutto cio' che fai è mentire...Non dire mai "ciao" se cio' che intendi è dire "addio"...Se davvero intendi "per sempre"di che per davvero lo farai...Non dire mai" per sempre"perchè mi fara' piangere

lentamente....

03 febbraio 2009 ore 23:28 segnala
Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

Il testo della poesia è di Martha Medeiros, giornalista e scrittrice brasiliana nata nel 1961.

E SE NN E' MIELE? MA REALTA'?

20 gennaio 2009 ore 22:56 segnala

perchè...la dolcezza, l'educazione, la gentilezza, donare un sorriso, donare un fiore è in te....è intriso nella persona e tutto ciò non si può inventare....


FORSE PER ME E' COME L'AMORE....NE FACCIO UNO STILE DI VITA

Assunzione alla Microsoft

10 gennaio 2009 ore 21:40 segnala
Oggetto: I: Assunzione alla Microsoft

Un disoccupato sta cercando lavoro come uomo delle pulizie
alla Microsoft.
L'addetto del dipartimento del personale gli fa fare un test (scopare il pavimento), poi lo intervista e alla fine gli dice: "Sei assunto, dammi il tuo indirizzo di e-mail, cosi' ti mando un modulo da riempire insieme al luogo e la data in cui ti dovrai presentare per iniziare."

L'uomo, sbigottito, risponde che non ha il computer, ne' tantomeno la posta elettronica.
Il tipo gli risponde che se non ha un indirizzo e-mail significa che virtualmente non esiste e quindi non gli possono dare il lavoro.

L'uomo esce, disperato, senza sapere cosa fare e con solo 10 $ in tasca. Decide allora di andare al supermercato e comprare una cassa di 10 chili di pomodori.

Vendendo porta a porta i pomodori in meno di due ore riesce a raddoppiare il capitale, e ripetendo l'operazione altre 3 volte si ritrova con 160$. A quel punto realizza che puo' sopravvivere in quella maniera, parte ogni mattina piu' presto di casa e rientra sempre piu' tardi la sera, e ogni giorno raddoppia o triplica il capitale.

In poco tempo si compra un carretto, poi un camion e in un batter d'occhio si ritrova con una piccola flotta di veicoli per le consegne.

Nel giro di 5 anni il tipo e' il proprietario di una delle piu' grandi catene di negozi di alimentari degli Stati Uniti. Allora pensa al futuro e decide di stipulare una polizza sulla vita per lui e la sua famiglia.

Contatta un assicuratore, sceglie un piano previdenziale e quando alla fine della discussione l'assicuratore gli chiede l'indirizzo e-mail per mandargli la proposta, lui risponde che non ha il computer ne' l'e-mail.

"Curioso - osserva l'assicuratore - avete costruito un impero e non avete una e-mail. Immaginate cosa sareste se aveste
avuto un computer!!!"

L'uomo riflette e risponde:

"Sarei l'uomo delle pulizie della Microsoft!"

*Morale n: 1: Internet non ti risolve la vita;

*Morale n: 2: Se vuoi essere assunto alla Microsoft, cerca di avere una e-mail;

*Morale n: 3: Anche se non hai una e-mail ma lavori tanto puoi diventare miliardario.

Nella notte...........

02 gennaio 2009 ore 18:32 segnala
Nella notte cerchi il mio corpo

ne senti il calore

Mani che scivolano a sentirne

i tremori

Mi catturi mi prendi

 docilmente mi arrendo

dei tuoi  assalti ne godo

Ecco son presa 

 te io prendo

e  la notte nasconde la nostra passione 

 

Amico chattino   "Klikka qua"