Solo Se ...

17 maggio 2021 ore 10:09 segnala


spingo al largo la memoria riesco a ripescare i ricordi della mia vita. Mentre se resto vicina alla riva l'acqua si fa torbida, troppa la sabbia che mi impedisce di vedere chiaro.
E solo laggiù dove l'acqua è più chiara rivedo Maggio, il mese delle rose, le raccoglievo nel giardino della mia nonna, erano rosa, chissà se ci saranno ancora nel giardino di quella casa di paese che non è più quella di una volta.
Talvolta mi ritrovo ancora lì a perdermi in visioni fantastiche, quando seduta su quella panchina posta sotto ad un albero di fichi aspettavo l'età che mi avrebbe permesso di diventare grande.
Poi torno ad oggi ed è ancora Maggio, sono diventata anche grande ma il tempo è fuggito via così velocemente da non rendermi conto di come possa essere successo.
Ed ora sono ancora qui seduta ad una scrivania ma non riesco a capire cosa ancora devo aspettare.

Una vecchia canzone di Zucchero che mi è sempre piaciuta molto. Ancora più bella nella nuova versione acustica. Il vecchio titolo era Sere d' Estate.

7472b71b-7123-467f-a807-4468494cda8e
« immagine » spingo al largo la memoria riesco a ripescare i ricordi della mia vita. Mentre se resto vicina alla riva l'acqua si fa torbida, troppa la sabbia che mi impedisce di vedere chiaro. E solo laggiù dove l'acqua è più chiara rivedo Maggio, il mese delle rose, le raccoglievo nel giardino...
Post
17/05/2021 10:09:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. yoqu.iero 17 maggio 2021 ore 10:19
    I ricordi sono il toccasana dell'anima e allo stesso tempo, quel viaggiare nel passato ci deprime perché sappiamo che certe cose mai più potranno essere e il pensiero del domani, dell'incognito ci tiene sospesi, timorosi e ansiosi
  2. EtruscanLady 17 maggio 2021 ore 16:59
    yoqu.iero, direi che hai saputo analizzare in modo preciso il mio "pensiero".
    Grazie!
  3. yoqu.iero 17 maggio 2021 ore 17:04
    Grazie a te che hai espresso il tuo pensiero in modo chiaro
  4. s.hela 18 maggio 2021 ore 15:22
    Ci si nutre di ricordi spesso ,che ci hanno regalato Emozioni e che dal cassettino sito nella nostra memoria riusciamo a tirare fuori ,quasi a non perderne quel ricordo e così siamo cresciuti e ti auguro cara Anna di ritrovare ancora bellissime rose rosa ,ed anche se non sono quelle del giardino della tua nonna, c'è una fioritura che mai si perderà ed è la bellezza della tua Anima e la dolcezza del tuo Cuore.

    Un abbraccio con stima.

    Giulia :rosa :batarosa
  5. EtruscanLady 18 maggio 2021 ore 16:06
    s.hela, cara Giulia, le emozioni del passato difficilmente si dimenticano, ma noi abbiamo una grande possibilità, possiamo usare la nostra memoria affinchè nulla vada mai perduto.
    Ti ringrazio per il tuo augurio e di quello che pensi di me. E, quello che pensi io sia lo può capire soltanto un'anima simile.
    Grazie mille del commento. Ti abbraccio augurandoti una buona serata :bacio :rosa :ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.