Una Tazza Di Tè

06 dicembre 2020 ore 17:47 segnala


Seduta sul divano con il P.C. sulle gambe leggo vita ed opere del filosofo Pitagora, come lui ho sempre preferito la matematica alla letteratura, fece una morte assurda, ma io non morirò certo per non calpestare un campo di fagioli. Mentre leggo vengo distratta dal volume un po' troppo alto del televisore quindi protesto con mio marito chiedendogli di abbassare il volume. La voce che mi aveva distratta era quella dell''interprete principale Philippe Leroy, nel film
“ tranquille donne di campagna”.Una scena dove urla facendo versi piuttosto antipatici per cercare di soffocare i suoni della moglie mentre suona il piano e canta. Poveretto! E visto che ormai mi ero distratta ho seguito alcune scene. Infatti lei non ha paura di quella specie di mostro e continua a suonare e cantare : “Che me ne importa a me se non son bellaaa....etcccc”. Non è questo il genere di film che mi piace guardare e così ho chiesto di cambiare canale e sono stata accontentata. Ho letto la trama per sapere come finisce il film e...non ho bisogno di stress ma di calma e tranquillità.
Ho ripreso a leggere quello che avevo interrotto ma ora vado a farmi un bel tè caldo e me lo bevo con un biscottino al cioccolato.

ff1248af-1f69-41fe-989a-0982691cea80
« immagine » Seduta sul divano con il P.C. sulle gambe leggo vita ed opere del filosofo Pitagora, come lui ho sempre preferito la matematica alla letteratura, fece una morte assurda, ma io non morirò certo per non calpestare un campo di fagioli. Mentre leggo vengo distratta dal volume un po' tro...
Post
06/12/2020 17:47:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. k.limo56 06 dicembre 2020 ore 18:18
    Goditi il te' caldo col biscottino di cioccolato, Anna,il film non è piaciuto nemmeno a me.
    Una bella serata :-)
  2. EtruscanLady 07 dicembre 2020 ore 10:54
    Grazie Enrico, una buona giornata per te! :-)
  3. k.limo56 07 dicembre 2020 ore 11:12
    Di nulla, Anna,una bella giornata anche per te :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.