vorrei........ma sei solo un sogno

16 settembre 2009 ore 09:35 segnala

Ogni notte ti sento sempre più, tra i miei pensieri, tra le mie ansie, tra le mie paure…. Invano ti cerco; invano provo a non pensarti, ma nella quiete del momento mi sembra di sentirti riesco ad avere la tua anima nella mia vorrei averti vicino, vorrei essere sogno dei tuoi sogni, rugiada delle tue mattine, sangue delle tue ferite, vorrei stringerti forte a me, poter sentire il tuo corpo sul mio, vorrei alzarmi la mattina e trovarti nel mio letto stringerti le mani e penetrare nei tuoi pensieri, poter chiudere gli occhi e volare insieme a te mano nella mano non so chi sei, non so niente di te, ma sei qui nei miei sogni sei perso nella mio universo, sei ciò che allieta le mie giornate, luce dei miei giorni, e vorrei, vorrei vederti, toccarti, prenderti le mani e stringerle sul mio seno, vorrei baciarti, vorrei sussurrarti nell'orecchio:"sei mio, non potrai sfuggirmi a lungo" sentire il tuo respiro su di me vorrei perdermi nei tuoi fianchi nei tuoi occhi... ma dove sei? dove? la tua immagine mi perviene sfocata come lacrime sul mio viso, chiudo gli occhi e ti vedo, corro per afferrarti, ma più mi avvicino, più tu mi sfuggi perché mi fai questo, perché non sei realtà, perché non sei qui con me? Mi sembra di annegare, di morire Ma poi apro gli occhi e vedo che tutto ciò è svanito nel nulla, pronta a vivere la giornata, con il tuo cuore nel mio.

11114620
Ogni notte ti sento sempre più, tra i miei pensieri, tra le mie ansie, tra le mie paure…. Invano ti cerco; invano provo a non pensarti, ma nella quiete del momento mi sembra di sentirti riesco ad avere la tua anima nella mia vorrei averti vicino, vorrei essere sogno dei tuoi sogni, rugiada delle...
Post
16/09/2009 09:35:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. crenabog 20 settembre 2009 ore 06:18

    che strane sensazioni a leggere il tuo blog e quanti ricordi ad una mia storia d'amore con una ragazza, storia completamente folle, eravamo persi uno dell'altra ma io non ero libero e lei alla fine non ha retto più, e proprio quando invece io stavo per chiudere il mio legame. e così tutto è andato via nel tempo e nello spazio quasi con le tue stesse parole. e io son rimasto come ero, con chi ero e quello che ero mentre lei, che diceva ti ho amato, ti amo e ti amerò per sempre ha trovato una sua storia nuova, più semplice, più ovvia, più "legale" e così più piatta. Quanta tristezza pensare di nuovo a tutto questo. a quanti amori incredibili che potrebbero durare secoli "anche se"...svaniscono in un soffio. Un saluto.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.