,,,,

11 dicembre 2019 ore 16:06 segnala
Ci sono situazioni nelle quali si pensa di aver detto tutto. A volte, però, si sente il bisogno di rafforzare con lo scritto un desiderio, un’emozione, una tristezza, un amore appena nato o appena finito, le parole non sono mai abbastanza. Si è detto e si vorrebbe ancora dire. Il proprio sentimento va confermato, il proprio amore va confermato con parole. Continuate a scrivere, a raccontarvi, io vi leggo, e il vostro parlare d’amore diventa poesia
87d3646a-9261-49ec-bdeb-cc6f5d338a57
Ci sono situazioni nelle quali si pensa di aver detto tutto. A volte, però, si sente il bisogno di rafforzare con lo scritto un desiderio, un’emozione, una tristezza, un amore appena nato o appena finito, le parole non sono mai abbastanza. Si è detto e si vorrebbe ancora dire. Il proprio sentimento...
Post
11/12/2019 16:06:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. leggendolamano 11 dicembre 2019 ore 16:40
    peccato io nn sappia parlare d'amore...
  2. fatabrutta 11 dicembre 2019 ore 16:40
    perche¿?
  3. leggendolamano 11 dicembre 2019 ore 16:43
    perchè è un argomento che affronterei in chiave filosofica e non sentimentale.
    Occorre essere esseri irrazionali per poetar d'amore, occorre avere spirito artistico per goder di esso, occorre sublicar se stessi pe coglierlo in profondità.
    Chi parla d'amore qui dentro non parla d'amore, parle delle emozioni che l'amore prova, cosa di cui io non son capace o forse non voglio esser capace.
  4. fatabrutta 11 dicembre 2019 ore 16:46
    qualche volta , lo farai,, ma non saprai perche,, l'amore vieni, resta o pure se ne va,, puoi amare un fiore,, un cane,, si ama quasi tutto,, io parlo d'amore no per me ,, se no per altre persone che non sanno come fare,, poi l'amore per me e lontano
  5. leggendolamano 11 dicembre 2019 ore 16:51
    per un amor lontano allora ci si nutre di sentimenti altrui? No, questa cosa non mi piace.
    Non si vive di flebo d'amore, quello deve essere gustato, ingerito, mebaolizzato e, putroppo, alla fine verrà eliminato come in un qualsiasi ciclo vitale.
    Cerca l'amore in te non cercarlo nelle parole altrui.
  6. fatabrutta 11 dicembre 2019 ore 16:59
    e perche no,,, anche si sta bene quando vedi felice agli altri,,, io lo sno... non ho un amore lontano,, voleva dire che per me l'amore e una cosa lontana
  7. leggendolamano 11 dicembre 2019 ore 17:01
    lontana nel senso di irraggiungibile......
    domanda: stai camminando per raggiungerlo?
  8. fatabrutta 11 dicembre 2019 ore 17:04
    no figurati,, sono vecchia gia
  9. leggendolamano 11 dicembre 2019 ore 17:07
    non si è mai vecchi per amare. basta volerlo , basta cercarlo, basta sentirlo.
    Temi la vecchiaia del cuore non temere la vecchiaia del corpo!
  10. luc.ariello 11 dicembre 2019 ore 20:58
    Logica e razionalità in ciò che dice @leggendolamano, e sono con lui daccordo.
    V'è poco di razionale in chi poetizza sull'amore; ne è concupiscente e ammaliato nell'idealizzar di esso e, spesso, quando il frutto della sua disperazione (l'amore) prende forma e consistenza, ne perde in lucentezza.
    Cosa c'è di...."normale" in chi scrive:

    Non t'avrei lasciata
    mai
    davanti a quella tv
    da sola.
    Sarei rimasto lì, come un sospiro,
    a respirar quei riflessi
    sul tuo viso,
    se tu fossi rimasta
    quell'anima commossa,
    quell'insieme di battiti...uno dopo l'altro,
    con me
    intento
    a contarli.


    Poco. Ma il farlo diventa indispensabile allo scrivente come la maggior parte delle cose che in senso pratico servono a ben poco ma che rendono vivibile la vita.
    Oremus.
  11. leggendolamano 12 dicembre 2019 ore 06:16
    Lucariello@ hai colto nel segno...
  12. Baldomail 16 dicembre 2019 ore 14:42
    a volte ci sono sentimenti...che non riesci ad esprimere...e forse solo scrivendole...si riesce a pacare l'emozione che in quel momento ti pervade...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.