la mia scelta

24 settembre 2007 ore 09:50 segnala
Ho passato la mia vita,a pensare ke creare una famiglia fosse un'obbiettivo importante,ma mi sono resa conto dopo poki anni ke faceva parte solo della skema della nostra esistenza,con questo nn voglio dire ke nn sono soddisfatta di cio',ma ke si perde valore,quando uno dei due smette di fare la sua parte in questo skema,lo ringrazio ogni giorno dei piu' bei doni ke mi ha fatto,.........troppo unici ke rari,e splendidi,con i loro pensieri,le loro fantasie,le loro paure.........dove tu hai il compito di farli cresce con sane sicurezze,e protteggerli da questa vita piena di trappole,creando situazione x far in modo di aumentare la loro stima in s stessi........quando o capito ke mio marito nn era piu' in grado di fare il marito,ho fatto la scelta di prendere una strada differente............:-) ,donare tutto l'amore e la pssione ke tengo dentro di me,agli unici amori della mia vita,i miei figli,i miei angeli,.........lo so', e stupido rinunciare al piacere della carne,e ancora piu' stupido quando diventa un'esigenza x il corpo e x lo spirito,tradire?.........no!..........troppa lunga la vita da vivere senza amore,ma io ho bisogno di cio',..........amare incodizionatamente......e quando succedera' allora faro' la seconda scelta della mia vita0:-)
8143433
Ho passato la mia vita,a pensare ke creare una famiglia fosse un'obbiettivo importante,ma mi sono resa conto dopo poki anni ke faceva parte solo della skema della nostra esistenza,con questo nn voglio dire ke nn sono soddisfatta di cio',ma ke si perde valore,quando uno dei due smette di fare la sua...
Post
24/09/2007 09:50:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. anderteker 09 ottobre 2008 ore 09:02
    ci che hai scritto la pura verita anche io mi sono sposato perche credevo nel valore della famiglia , ma purtroppo dopo anni di vivere insieme la mia compagna a distrutto tutto ci in cui credevo, adesso mi rimangono solo i miei figli che adoro e cerco di dare loro tutto l'amore l'attenzione che posso perche loro non hanno colpe sulle nostre scelte sono lunica cosa bella che rimane di un matrimonio fallito ( PS. NON ABBATTERTI LA VITA VA AVANTI E CI RISERVA TANTE COSE BELLE .) 
  2. WILDEKLXJ 16 novembre 2008 ore 17:59
    interessante....
  3. ganicolo 04 aprile 2009 ore 17:23

    Quando si ci accorge che l'altro/a non va? La colpa solo ed esclusivamente dell'altro? sempre? siamo sicuri? E i figli come vivranno il dopo?

    Non che per amore dei figli pi delle volte si potrebbe passare sopra a tante cose, senza per questo "calarsi" all'altro/a?

    Il mio parere che ci si separa con troppa facilit (non entro nel merito personale ma in generale)

    Un salutissimo!:dancer  

  4. pensierino50 27 novembre 2009 ore 14:42

    non sei stupida, stupido chi non fa scelte,ciao buona giornata

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.