*-* - La vita ...

03 ottobre 2020 ore 10:18 segnala



LA VITA ...

Sogno per alcuni che non vorrebbero mai svegliarsi,
incubo per altri che sperano di farlo al più presto.

Una gabbia senza sbarre, una droga inebriante che ti avvolge
impedendoti di ricordare e facendoti dimenticare la tua essenza.

Nel suo eterno mutare, cambiano attori, scenari e colori,
la vita è speranza, desiderio, odio, amore e passione.

Ti trascina nei suoi gorghi, come fiume impetuoso,
in acque ora rapide, ora placide, fino a consumarti.

E' un dono per molti, una condanna per alcuni,
ti seduce, ti illude ed infine ti abbandona.
8f2f7323-e6e7-4c53-9304-dfba201394b2
« immagine » LA VITA ... Sogno per alcuni che non vorrebbero mai svegliarsi, incubo per altri che sperano di farlo al più presto. La vita è una gabbia senza sbarre, una droga inebriante che ti avvolge impedendoti di pensare e facendoti dimenticare la tua essenza. Nel suo eterno mutare, cambian...
Post
03/10/2020 10:18:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

*-* - Sogni, speranze e realtà

01 ottobre 2020 ore 19:48 segnala


Tempo di politicanti ed ammanicati, fanfaroni ed opportunisti che giocano a chi le spara più grosse perché tanto non costa niente. Comunque vada qualcuno brinderà al successo ma nulla cambierà davvero, a pagare saranno sempre gli stessi: i deboli e gli indifesi. Tutti si danno un gran da fare, ma i fatti parlano fin troppo chiaro, stanno derubando i giovani del futuro e delle speranze, gli anziani del diritto di curarsi e gettando quelli di mezza età nella più nera disperazione, privandoli del lavoro e della casa perché impossibilitati a pagare il mutuo con la disoccupazione o la cassa integrazione.

Lavori discontinui, criteri di calcolo pensionistici sempre meno premianti, aumento esponenziale delle tasse palesi ed occulte e leggi sempre più liberticide, cominciano a sortire il loro nefasto effetto sulle classi medie spingendo sempre più famiglie alla soglia della povertà, mentre banchieri senza scrupoli derubano migliaia di persone dei sudati risparmi accumulati con una intera vita di sacrifici. Una diffusa sensazione di insicurezza pervade i comuni cittadini che continuano a pagare tasse senza riceverne il corrispettivo in servizi e che con le loro facce testimoniano il timore di portare a spasso il cane di prima mattina o di sera oltre il non sentirsi sicuri neanche in casa propria.

"Non ci resta che piangere" direbbe l' indimenticato Troisi ma contro ogni più realistica proiezione ed ogni ragionevole 2+2 continuo a sperare nel miracolo e che una mattina, svegliandomi, mi accorga che era solo un brutto sogno, che l'incubo è svanito come neve al sole e tutto è diventato bello, le guerre son cessate, ladri, mafiosi, camorristi, corruttori e corrotti son tutti in galera, i politicanti son diventati politici seri che agiscono per il bene comune, che il debito pubblico, frutto di mille ruberie, tangenti e sperperi è scomparso e che la giustizia è diventata una realtà con brevi e giudizi certi, invece della solita chimera. Perché tutto possono togliermi ma non i miei sogni ed il desiderio di una vita alla loro altezza.
39a4f0d5-8a02-441e-b51a-4aa5a16ca4cc
« immagine » Tempo di politicanti ed ammanicati, fanfaroni ed opportunisti che giocano a chi le spara più grosse perché tanto non costa niente. Comunque vada qualcuno brinderà al successo ma nulla cambierà davvero, a pagare saranno sempre gli stessi: i deboli e gli indifesi. Tutti si danno un gra...
Post
01/10/2020 19:48:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

*-* - Misteri irrisolti ...

29 settembre 2020 ore 12:08 segnala


Recenti scoperte e vecchi enigmi, portano alla luce una storia non ufficiale, secondo la quale, molte cose non trovano riscontro rispetto a ciò che di solito ci vien raccontato. Canali tematici pongono domande che restano senza risposte. Strutture, in varie parti del mondo, che ancora oggi non sapremmo costruire e che hanno invece migliaia di anni innalzate da uomini che neanche conoscevano la ruota, scritti e graffiti che narrano di battaglie nei cieli di 6000 anni fa (Testi Veda e molti altri), raccontano una storia umana molto diversa da quella dei libri ed insegnata nelle scuole.

Una cosa è certa, nell'ultimo secolo e mezzo si è fatto un balzo inimmaginabile e dopo le scoperte e le invenzioni di Nicola Tesla quell'umanità che fino a quel momento bruciava olio di balena nelle lampade, oggi, dovrebbe aver ormai, in base alla tecnologia attuale, risolto qualsiasi problema di natura economica, sociale, climatica, medica, energetica ed ambientale, arranca invece in un marasma di ingiustizie, guerre e problematiche, create da se stessa, per puro autolesionismo e smisurato egoismo di una piccola parte di umani "civilizzati", che tengono in schiavitù monetaria tutto il resto, imponendo la propria politica industriale ed economica, con il risultato d'aver fatto diventare il pianeta una discarica a cielo aperto, reso inabitabile per secoli buona parte di esso, inquinando aria, cibo ed acqua e costringendo altre specie di animali, (perché tali sono gli umani, non essendo né vegetali né minerali, non dimentichiamolo), a sofferenze indicibili in allevamenti intensivi o sterminando quelli in libertà fino a farne estinguere migliaia di specie composte da milioni di elementi.

Sulla base di quanto raggiunto fino ad oggi se gli umani non mutano atteggiamento nei confronti del pianeta che li ospita e non cambiano lo sterile consumismo in modelli di sostenibilità integrandosi con la natura son destinati ad estinguersi come i dinosauri che son vissuti per milioni di anni più di loro e a differenza di questi, che sono scomparsi per una casa esterna, l'umanità sarà invece causa delle propria distruzione.

La domanda senza risposta più misteriosa di tutte rimane comunque questa: Come avranno fatto esseri cosi intelligenti e ad arrivare in cima alla catena evolutiva ad esser nel contempo tanto stupidi ed incoscienti?


31ea71e9-b60b-48eb-8271-5c5f2ef9c3f5
« immagine » Recenti scoperte e vecchi enigmi, portano alla luce una storia non ufficiale, secondo la quale, molte cose non trovano riscontro rispetto a ciò che di solito ci vien raccontato. Canali tematici pongono domande che restano senza risposte. Strutture, in varie parti del mondo, che ancor...
Post
29/09/2020 12:08:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

*:* - Ritrovarsi

27 settembre 2020 ore 07:57 segnala


Un giorno come un altro,
una serata come tante,
una notte tormentata,
un sogno insolito.

Una mattina diversa,
una consapevolezza nuova,
una strana sensazione,
una nuova realtà.

Tutto sembra uguale,
nulla è diverso fuori,
ma dentro un terremoto
ha distrutto vecchie paure.

Era sempre stato lì,
dentro di te, lucente,
aspettava solo il tuo sguardo,
ma tu guardavi altrove.
788ceec6-7ea4-429b-90d1-092add3902ab
« immagine » Un giorno come un altro, una serata come tante, una notte tormentata, un sogno insolito. Una mattina diversa, una consapevolezza nuova, una strana sensazione, una nuova realtà. Tutto sembra uguale, nulla è diverso fuori ma dentro un terremoto ha distrutto vecchie paure. Era sempr...
Post
27/09/2020 07:57:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

*-* - Paradossi di ordinaria ingiustizia

22 settembre 2020 ore 21:30 segnala


Ennesimo caso davvero emblematico di ordinaria ingiustizia in questo paese dei balocchi, nel quale sovente gli innocenti oltre il danno subiscono anche la beffa e la cosa spesso, tragicamente, non fa neanche più notizia.

Una persona viene brutalmente uccisa. Dopo anni ed anni di processi, appelli e sentenze, finalmente il colpevole viene condannato definitivamente a molti anni di carcere, al risarcimento degli eredi ed al pagamento delle spese processuali ma risulta nullatenente quindi la parcella viene inviata ai parenti della vittima per un costo pari al 3% del risarcimento milionario mai arrivato.

Oltre che piangersi il parente morto, subire la presa in giro del risarcimento mai pagato, la via crucis in tribunale, .... ora, dopo anni di dolore, inaspettata giunge anche la beffa e gli vien chiesto di pagare le spese processuali.

Italiani paradossi ed ingiustizie di normale amministrazione oltre i ritardi biblici per cui il paese dei balocchi ha pagato, a più riprese, multe su multe ed anche in questo caso a carico di INNOCENTI cittadini, un vero paradosso!
7e0faa95-8563-4928-8942-bc5c18be48a5
« immagine » Ennesimo caso davvero emblematico di ordinaria ingiustizia in questo paese dei balocchi, nel quale sovente gli innocenti oltre il danno subiscono anche la beffa e la cosa spesso, tragicamente, non fa neanche più notizia. Una persona viene brutalmente uccisa. Dopo anni ed anni di pro...
Post
22/09/2020 21:30:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

*-* - Diversamente belle ...

18 settembre 2020 ore 10:10 segnala


Alcune donne ti folgorano appena le vedi,
belle come dee in terra, .... e tu resti incantato a fissare
quella bellezza che ti fa sognare ma poi, in alcuni casi,
aprono la bocca ed, immediatamente, ti passa ogni fantasia.

Ogni sogno s'infrange contro una scurrilità, un atteggiamento o
una voce stridula e sgraziata, poco musicale ed irrispettosa,
a cui la bellezza non può in alcun modo sopperire.
Vanesie e narcise vengono spesso usate per sesso ed apprezzate
per il loro corpo ... talvolta, pare, non abbiano molto altro da offrire,
abituate ad esser corteggiate ed ottenere tutto facilmente.

Altre invece non sono particolarmente belle,
tuttavia hanno una strana luce negli occhi, raffinate, aggraziate nei modi,
con una loquacità misurata ed al tempo stesso ammaliante,
vere fate dell'anima che ti attraggono con un magnetismo
al quale è impossibile resistere, dolci e remissive e nel contempo
forti e determinate.

Sono donne che non temono la concorrenza
della bella di turno ... sanno infatti che la bellezza passa
ma ciò che riluce e che esse lasciano appena trasparire
non teme lo scorrere del tempo. Capaci di amare oltre loro stesse
ma anche di vendette terribili verso chi le tradisce, poichè esse
oltre il corpo donano anche l'anima e lo fanno per sempre.
a5168214-a682-4999-923e-5d1cdb233dec
« immagine » Alcune donne di folgorano appena le vedi, belle come dee in terra, e tu resti incantato a fissare quella bellezza che ti fa sognare ma poi, in alcuni casi, aprono la bocca ed, immediatamente, ti passa ogni fantasia. Ogni sogno s'infrange contro una scurrilità, un atteggiamento o una...
Post
18/09/2020 10:10:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    2

*-* - Normali anomalie in un mondo folle

13 settembre 2020 ore 11:10 segnala


Breve parentesi. Ieri sera ero in un ristorante per coppie, piuttosto blasonato, hanno ridotto i tavoli e son tutti massimo da 2 posti, bisogna prenotare giorni prima, poi la solita solfa della misurazione della febbre, la mascherina ed i tipici paradossi di questo periodo, gente seduta al tavolo senza mascherina e gente in piedi, in attesa del proprio tavolo, con, camerieri con e clienti seduti no, stessa cosa nei bar ed in molte altre circostanze. Ha senso una cosa del genere? Chiusa parentesi al primo controsenso.

Personalmente metto la mascherina solo il tempo strettamente necessario ma ho visto la sofferenza di quella gente a cui tocca indossarla per ore ed ore mentre lavora, comunque, tornando a noi, non parlerò di quanto sia assolutamente controproducente la cosa, lo hanno già fatto molti tecnici e dottori.

Domani riparte la scuola ed al tg hanno dettato le regole, non ho potuto trattenere il mio sconcerto. Son felice d'averla terminata da un pezzo e di non aver figli ... La follia dilaga incontrollata è impensabile che i ragazzini mantengano distanze o mascherine e che i banchi, non ancorati a terra, o addirittura con rotelle restino al loro posto.

Hanno acquistato milioni di banchi singoli e a rotelle con il solo intento di farli costar di più e farli metter fuori uso il prima possibile, scomodi ed assolutamente inadatti a scuole che usano ancora libri e dizionari ma soprattutto per trascorrerci ore, perché si debbano buttar miliardi e giustificare l' emergenza senza ciò che serva a qualcosa, resta un mistero, come se navigassimo nell' oro invece che nei debiti ... mentre a Cuba, dove non hanno miliardi da buttare, hanno risolto il problema semplicemente spostando una sedia (foto in fondo al post).

Sono molti i motivi di indignazione e le palesi cose anomale in un mondo sempre più folle, fatto di sprechi assurdi causati da errori di gestione madornali ed altresì sempre maggiore povertà ed indigenza. Un mondo di contraddizioni, controsensi ed anomalie a cui mai ci si dovrebbe abituare ... ma tant'è ... ed io pagoooooo!!!.

https://www.tiktok.com/@emilio_abagnale99/video/6872385472514067713?lang=it (studenti che giocano a bancoscontro)

151d7cb6-fc01-48a4-b9e9-4fb70edac516
« immagine » Breve parentesi. Ieri sera ero in un ristorante per coppie, piuttosto blasonato, hanno ridotto i tavoli e son tutti massimo da 2 posti, bisogna prenotare giorni prima, poi la solita solfa della misurazione della febbre, la mascherina ed i tipici paradossi di questo periodo, gente sed...
Post
13/09/2020 11:10:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    5

*-* - E guardo il mondo ..

10 settembre 2020 ore 22:10 segnala


In questo periodo ho molto tempo per riflettere ... ma paradossalmente preferisco tenermi occupato per non farlo.

Più rifletto su come vanno le cose nel mondo e meno mi piace, continuo a tenermi informato su fonti energetiche alternative, le uniche in grado di dar una svolta a quest' umanità che vive di consumismo sfrenato senza rendersi conto che cannibalizza ogni cosa invece di preservarla e che si sta scavando la fossa con le sue stesse mani.

Da oltre un secolo, con le scoperte di Nikola Tesla, avremmo potuto render il mondo un paradiso, pulito e silenzioso ... ma per specularci su abbiamo scelto di farne un infermo ... ora la natura inizia a gridare la sua vendetta a chiara voce.

Mi sono arrampicato su una cima che sovrasta una discarica e l' ho osservata con un binocolo ... è spaventosa la quantità di rifiuti che riesce a produrre una piccola cittadina ed ho pensato alle metropoli nel mondo da milioni di abitanti.

Mi ha sorpreso osservare la gran quantità di gabbiani presenti a centinaia di chilometri dal mare più vicino .. ormai famelici e voraci non si cibano più di pesci e non esitano ad attaccare grossi topi di fogna o placidi piccioni.

Se non fossi così razionale ed attaccato alla vita ... potrei anche decidermi a prender lezioni di parapendio o magari far qualche lancio con il paracadute ... ma per ora mi accontento di osservar dall' alto il mondo con i piedi ben piantati in terra.

Da lassù ho fatto librare alto nel cielo un aquilone e ne ho seguito i vorticosi movimenti mentre il vento, che soffiava ora da un punto ed ora da un altro, gli imponeva.

In lontananza una poiana o una giovane aquila lo scrutava incuriosita dai colori sgargianti o forse disturbata nella caccia da un possibile rivale.

Talvolta sollevar lo sguardo al cielo per non guardar le miserie umane può esser rilassante, ci si sente piccoli dinanzi a tanta grandezza.
93703eae-7f0f-457d-b757-eb72e89a4312
« immagine » In questo periodo ho molto tempo per riflettere ... ma paradossalmente preferisco tenermi occupato per non farlo. Più rifletto su come vanno le cose nel mondo e meno mi piace, continuo a tenermi informato su fonti energetiche alternative, le uniche in grado di dar una svolta a ques...
Post
10/09/2020 22:10:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    5

*-* - Anime coraggiose

08 settembre 2020 ore 07:28 segnala


A volte, quando si soffre per amore, ci si chiede se sia meglio soffrire con chi amiamo, ma che ci fa star male, o se soffrir da soli per la sua mancanza .... Credo che sia meglio soffrir soli, che male accompagnati.

Penso che a bloccare le persone sia più il timore di restar sole e l'incognita che comporterebbe iniziare tutto da capo che un dolore prevedibile a cui sono ormai assuefatte ma così, a mio avviso, c'è il concreto rischio di vederle diventar masochiste.

Quindi alcune muoiono dentro, lentamente, soffocate dal timore del cambiamento ed imparano ad aumentare la loro soglia del dolore ed altre, anime coraggiose, levano le ancore e spiegano le vele verso nuovi lidi, in cerca di un miglior amore che le meriti.

C'è chi potrebbe obiettare che serva più coraggio a restare che andare, concordo, ma è questione di punti di vista e di interiorità, farsi prosciugare di emozioni ed energie, talvolta, è deleterio. Meglio donarle a chi le merita e provare gioia che continua umiliazione in un amore mal riposto.
46fb79bd-ccd4-43c1-b0e6-fc2330db5bb5
« immagine » A volte, quando si soffre per amore, ci si chiede se sia meglio soffrire con chi amiamo, ma che ci fa star male, o se soffrir da soli per la sua mancanza .... Credo che sia meglio soffrir soli, che male accompagnati. Penso che a bloccare le persone sia più il timore dell'incognita c...
Post
08/09/2020 07:28:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    4

*-* - Eros & Thanatos

04 settembre 2020 ore 10:42 segnala


Gli esseri umani son sempre tesi come corde di violino tra le dualità della vita.

Il bene ed il male, il giorno e la notte, la luce ed il buio, egoismo ed altruismo, amore ed odio.

Eros e Thanatos rappresentano il primo l'impulso al piacere ed alla procreazione, quindi il sesso e la vita, mentre il secondo l' opposto, ovvero il desiderio di morte.

L'animo umano tende naturalmente al raggiungimento del piacere e della felicità e quando questi non sono raggiungibili per avverse vicissitudini l'ago della bilancia si sposta talvolta verso Thanatos ovvero il desiderio di farla finita con una vita che non piace più e fa soffrire.

In effetti una persona a cui non manca nulla e vive serena e tranquilla, a volte, capita che si innamori e si accorga di esser più felice di quanto non fosse già ... quando la storia poi finisce, pur tornando nella condizione precedente, tuttavia non è più serena ma sofferente.

Di fatto non ha perso nulla che non avesse già prima di innamorarsi eppure ciò che prima conferiva serenità ora pare non bastare più.

La felicità dovrebbe essere indipendente dal resto, uno stato d'animo permanente nel quale navigare e vivere ma, paradossalmente, son proprio gli alti ed i bassi a determinare quel movimento oscillatorio che rende interessante la vita che altrimenti sarebbe stagnazione ed immobilità!
fc53a067-9d72-4a37-946c-82d41ce27231
« immagine » Gli esseri umani son sempre tesi tra le dualità della vita. Il bene ed il male, il giorno e la notte, la luce ed il buio, egoismo ed altruismo , amore ed odio. Eros e Thanatos rappresentano il primo l'impulso al piacere ed alla procreazione, quindi alla vita mentre il secondo l' op...
Post
04/09/2020 10:42:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    7