*-* - Eros & Thanatos

04 settembre 2020 ore 10:42 segnala


Gli esseri umani son sempre tesi come corde di violino tra le dualità della vita.

Il bene ed il male, il giorno e la notte, la luce ed il buio, egoismo ed altruismo, amore ed odio.

Eros e Thanatos rappresentano il primo l'impulso al piacere ed alla procreazione, quindi il sesso e la vita, mentre il secondo l' opposto, ovvero il desiderio di morte.

L'animo umano tende naturalmente al raggiungimento del piacere e della felicità e quando questi non sono raggiungibili per avverse vicissitudini l'ago della bilancia si sposta talvolta verso Thanatos ovvero il desiderio di farla finita con una vita che non piace più e fa soffrire.

In effetti una persona a cui non manca nulla e vive serena e tranquilla, a volte, capita che si innamori e si accorga di esser più felice di quanto non fosse già ... quando la storia poi finisce, pur tornando nella condizione precedente, tuttavia non è più serena ma sofferente.

Di fatto non ha perso nulla che non avesse già prima di innamorarsi eppure ciò che prima conferiva serenità ora pare non bastare più.

La felicità dovrebbe essere indipendente dal resto, uno stato d'animo permanente nel quale navigare e vivere ma, paradossalmente, son proprio gli alti ed i bassi a determinare quel movimento oscillatorio che rende interessante la vita che altrimenti sarebbe stagnazione ed immobilità!
fc53a067-9d72-4a37-946c-82d41ce27231
« immagine » Gli esseri umani son sempre tesi tra le dualità della vita. Il bene ed il male, il giorno e la notte, la luce ed il buio, egoismo ed altruismo , amore ed odio. Eros e Thanatos rappresentano il primo l'impulso al piacere ed alla procreazione, quindi alla vita mentre il secondo l' op...
Post
04/09/2020 10:42:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. chissadoveequando 07 settembre 2020 ore 16:23
    Secondo le filosofie orientali dovremmo essere imperturbabili e non farci toccare da tutti questi cambiamenti che ci sballottato da uno stato d'animo all'altro, ma come hai detto tu, il movimento oscillatorio evita la stagnazione. E ci fa vivere la sofferenza e il benessere, ci rende diversi, ci dona i risultati delle esperienze.
  2. freepause 07 settembre 2020 ore 21:20
    @chissadoveequando credo che ci faccia apprezzare il piacere quando lo si ha che senza sofferenza non avrebbe paragone o confronto ... la trascendenza o l'illuminazione sono il punto oltre il quale il bene ed il male si fondono, ovvero si vede oltre il velo ...
  3. chissadoveequando 07 settembre 2020 ore 21:26
    @freepause: perfetto. Arrivarci...
  4. freepause 07 settembre 2020 ore 21:31
    @chissadoveequando

    Qualcuno disse:"Alla fine tutto sarà svelato" ... E' solo questione di tempo.

    In certe cose meglio non aver fretta, potrebbe anche esser la solita ciulata da: "Come in cielo così in terra" se è uguale, c'è poco di che consolarsi ... :-)
  5. chissadoveequando 07 settembre 2020 ore 21:38
    L'argomento è complesso. Ciò che è in alto è come ciò che sta in basso, vuol dire che si tratta della stessa cosa, ma in modalità diverse di manifestazione.
  6. freepause 07 settembre 2020 ore 21:40
    @chissadoveequando Era una battuta ma di fatto la terra dopo Tesla e le sue scoperte avrebbe potuto esser un paradiso .. l'hanno invece resa un inferno .. sempre più vicina all'implosione!
  7. chissadoveequando 07 settembre 2020 ore 21:49
    @freepause: avevo capito che scherzavi dal termine ciulata. Riguardo a Tesla so molto poco, ma noto che ultimamente viene nominato spesso.Dovro' informarmi

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.