*_* - La scelta ...

18 settembre 2022 ore 14:15 segnala


SCELTA ...

Da ragazzo mi ero avvicinato alla politica, allora non esisteva ancora la Lega ma la Liga Veneta e il caprio espiatorio non erano gli extracomunitari ma i meridionali che venivano al nord a "rubare" il lavoro a quelli con "diritto" per natali e fu allora, in quei frangenti, che compresi come funzionavano le cose e che per diventar politicante dovevi scender a compromessi e ricatti ma cosa più importante venderti perdendo la dignità ed il non potersi più guardar allo specchio senza sputarsi in faccia da soli per me, che avrei voluto cambiare il mondo, non era una bella prospettiva ed un prezzo da pagare decisamente troppo alto, così rinunciai a quella che poteva esser una promettente carriera per intraprendere tutt'altra via.

Da allora in poi e son passati più di 30 anni l'ho solo osservata da lontano la politica e con essa il marcisciume crescere .. il mondo diventar una discarica a cielo aperto .. ho visto i vari Amato, Ciampi, Prodi, Montacci sua ed il Dragone .. insieme ad altri svendere il paese e ridurlo da quarta potenza industriale del mondo ad un passo da paese spazzatura per le agenzie di rating.

Ho visto l'incoerenza di gente che gridava: "Roma ladrona" e comprava diamanti nel frattempo o altre scempiaggini in campo avverso con scandali e condanne .. tangentopoli .. mani pulite etc. etc. come pure aumentare la delusione ed ogni "nuovo" che avanzava.

Ora ritengo che abbia raggiunto livelli di schifo inimmaginabili anche per uno stato libero, che di fatto non lo è affatto, arrivando a comminare privazioni temporanee di diritti inalienabli, coprifuoco, discriminazioni ed abusi di stato (quello che si è visto nei confronti dei no vax è stata la morte definitiva della fu democrazia) .. fino a giocar con la pelle della gente ed i principi costituzionali con la scusa di emergenze assolutamente gonfiate ed ingiustificate, a mio avviso, portando il debito pubblico alle stelle e la povertà a livelli di oltre un secolo fa, quando la gente era costretta ad emigrare, cosa che già fanno da anni giovani e pensionati ..

Invece che creare lavoro la politica sta scientemente distruggendo la classe media e la piccola media impresa favorendo sempre più una dipendenza energetica e perfino alimentare da altri ai quali ha svenduto pezzi di sovranità e beni materiali costati sangue e sudore al popolo e che ora ti faranno mangiare farine di vermi ed altre porcherie nel nome del "progresso e del green" ... e questo nella patria del mady in Italy e della dieta mediterranea per non parlar della sudditanza verso politiche suicide e cieche che stanno letteralmente mangiandoci vivi .. con inflazione galoppante e costi insostenibili .. insomma la trasformazione di un paradiso in un inferno in terra.

Ora il sol sentir parlare qualche politicante mi provoca conati di vomito o nel miglior dei casi orticaria .. alla luce dei fatti e della storia pregressa posso affermare che questi politicanti hanno fallito miseramente e solo pochi di loro hanno pagato un piccolo prezzo quando colti in flaglante.

Non mi son mai pentito di una scelta che, di sicuro, mi ha fatto vivere meno agiatamente ma che mi permette ancora di guardarmi allo specchio senza vergogna e senza rimpianti.


099cb50b-0eea-4b62-8e7c-51add39ad91a
« immagine » SCELTA ... Da ragazzo mi ero avvicinato alla politica, allora non esisteva ancora la Lega ma la Liga Veneta e il caprio espiatorio non erano gli extracomunitari ma i meridionali che venivano al nord a "rubare" il lavoro a quelli con "diritto" per natali e fu allora, in quei frangen...
Post
18/09/2022 14:15:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.