*-* - Normali anomalie in un mondo folle

13 settembre 2020 ore 11:10 segnala


Breve parentesi. Ieri sera ero in un ristorante per coppie, piuttosto blasonato, hanno ridotto i tavoli e son tutti massimo da 2 posti, bisogna prenotare giorni prima, poi la solita solfa della misurazione della febbre, la mascherina ed i tipici paradossi di questo periodo, gente seduta al tavolo senza mascherina e gente in piedi, in attesa del proprio tavolo, con, camerieri con e clienti seduti no, stessa cosa nei bar ed in molte altre circostanze. Ha senso una cosa del genere? Chiusa parentesi al primo controsenso.

Personalmente metto la mascherina solo il tempo strettamente necessario ma ho visto la sofferenza di quella gente a cui tocca indossarla per ore ed ore mentre lavora, comunque, tornando a noi, non parlerò di quanto sia assolutamente controproducente la cosa, lo hanno già fatto molti tecnici e dottori.

Domani riparte la scuola ed al tg hanno dettato le regole, non ho potuto trattenere il mio sconcerto. Son felice d'averla terminata da un pezzo e di non aver figli ... La follia dilaga incontrollata è impensabile che i ragazzini mantengano distanze o mascherine e che i banchi, non ancorati a terra, o addirittura con rotelle restino al loro posto.

Hanno acquistato milioni di banchi singoli e a rotelle con il solo intento di farli costar di più e farli metter fuori uso il prima possibile, scomodi ed assolutamente inadatti a scuole che usano ancora libri e dizionari ma soprattutto per trascorrerci ore, perché si debbano buttar miliardi e giustificare l' emergenza senza ciò che serva a qualcosa, resta un mistero, come se navigassimo nell' oro invece che nei debiti ... mentre a Cuba, dove non hanno miliardi da buttare, hanno risolto il problema semplicemente spostando una sedia (foto in fondo al post).

Sono molti i motivi di indignazione e le palesi cose anomale in un mondo sempre più folle, fatto di sprechi assurdi causati da errori di gestione madornali ed altresì sempre maggiore povertà ed indigenza. Un mondo di contraddizioni, controsensi ed anomalie a cui mai ci si dovrebbe abituare ... ma tant'è ... ed io pagoooooo!!!.

https://www.tiktok.com/@emilio_abagnale99/video/6872385472514067713?lang=it (studenti che giocano a bancoscontro)

151d7cb6-fc01-48a4-b9e9-4fb70edac516
« immagine » Breve parentesi. Ieri sera ero in un ristorante per coppie, piuttosto blasonato, hanno ridotto i tavoli e son tutti massimo da 2 posti, bisogna prenotare giorni prima, poi la solita solfa della misurazione della febbre, la mascherina ed i tipici paradossi di questo periodo, gente sed...
Post
13/09/2020 11:10:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. chissadoveequando 13 settembre 2020 ore 17:14
    È proprio come dici: in Italia il paradosso è normale: virus che colpisce solo prima e dopo i pasti, banchi con le ruote per giocare agli autoscontri, immigrati con sigarette e schede telefoniche pagate e pensionati poveri.
  2. freepause 14 settembre 2020 ore 11:31
    @chissadoveequando con giovani disoccupati e demotivati da una società stritolante e mal gestita.
  3. chissadoveequando 14 settembre 2020 ore 11:44
    Esatto
  4. cuspides 16 settembre 2020 ore 07:11
    una mamma ha commentato la foto dicendo (giustamente) che verrebbe la cervicale ai bambini con la sedia spostata di lato al banco...
  5. freepause 16 settembre 2020 ore 08:51
    @cuspides Vero, ma è ovviabile facendoli spostare ogni ora .. :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.